Jump to content
Sign in to follow this  
Luisfighter95

MBT in afganistan

Recommended Posts

Ciao a tutti, ci sono Ariete in servizio in Afganistan, e se si,che ruolo hanno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

potresti chiederlo a Danesi e Canadesi... i loro MBT sono sempre richiesti dagli alleati: potenza di fuoco, mobilità e protezione non bastano mai in guerra.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

potresti chiederlo a Danesi e Canadesi... i loro MBT sono sempre richiesti dagli alleati: potenza di fuoco, mobilità e protezione non bastano mai in guerra.

in questo tipo di guerra gli MBT non servono a nulla o quasi in quanto non possono entrare nei villaggi, il terreno afghano è estremamente impervio e montuoso, sono poco agili e il 120 raramente si rende utile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe, pare che l'ISAF sia del parere esattamente contrario, non è un caso se i pochi MBT schierati siano sempre richiestissimi... potresti telefonare alla NATO e dirglielo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

carina la mimetica a stracci e il tettino parasole, ma a che serve mimettizarsi cosi bene se quando ci si muove ci vedono da 100 km?

Share this post


Link to post
Share on other sites
e ti sei mai domandato perchè se sono così richiesti (come dici tu) ce ne sono pochissimi??????

perchè un MBT è un assetto logisticamente pesante e costoso e visto che in A-stan non si hanno nemici meccanizzati, i pochi presenti bastano, anche se non avanzano.

non è un caso se tutti i contingenti stanno inviando mezzi pesanti e se la allora pazzia olandese di portarsi dietro i Phz-2000 è stata imitata da tutti.

addirittura il Canada che voleva eliminare gli MBT dal suo parco mezzi, dopo l'esperienza Afghana ha cambiato totalmente idea, acquistandone di nuovi.

 

come puoi ben vedere, dunque, di motivazioni a favore degli MBT ce ne sono in quantità.

 

carina la mimetica a stracci e il tettino parasole, ma a che serve mimettizarsi cosi bene se quando ci si muove ci vedono da 100 km?

la foto è quasi un caso limite: il carro è lanciato ad alta velocità su di un terreno sabbioso. nel momento in cui il carro avanza a velocità non sostenuta, su di un terreno non così sabbioso, la nuvola di sabbia non è così marcata. ovviamente, poi, se sta fermo, risulta quasi invisibile: infatti gli "stracci" sono una mimetica che ridiuce sia la traccia IR che quella radar.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè un MBT è un assetto logisticamente pesante e costoso e visto che in A-stan non si hanno nemici meccanizzati, i pochi presenti bastano, anche se non avanzano.

non è un caso se tutti i contingenti stanno inviando mezzi pesanti e se la allora pazzia olandese di portarsi dietro i Phz-2000 è stata imitata da tutti.

addirittura il Canada che voleva eliminare gli MBT dal suo parco mezzi, dopo l'esperienza Afghana ha cambiato totalmente idea, acquistandone di nuovi.

 

come puoi ben vedere, dunque, di motivazioni a favore degli MBT ce ne sono in quantità.

Se gli MBT sarebbero stati utili come dici tu ce ne sarebbero a centinaia, e comunque sono inutili perché come ho già detto non entrano nei villaggi perché sono troppo larghi, la potenza degli HEAT é ottimamente sostituita dagli ATGM, visto che i talebani fino a prova contraria non hanno mezzi corazzati ma invece hanno i fanti appiedati il 120 é ben meno utile di un 25 di IFV appositamente studiato per far fuori la fanteria. E quei quattro MBT che ci sono servono solo a starsene immobili nelle basi per proteggerle con il loro cannone, un ruolo sicuramente non di primaria importanza.

 

E poi ora che mi ricordo, non eri proprio tu a dire che il nostro esercito aveva manie di grandezza perché manteneva in servizio gli ARIETE e non aquistava MRAP???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se gli MBT sarebbero stati utili come dici tu ce ne sarebbero a centinaia

ti ho già spiegato perchè ce ne sono "pochi".

 

comunque sono inutili perché come ho già detto non entrano nei villaggi perché sono troppo larghi,

ah davvero?

conosci TUTTE le strade di TUTTE i villaggi afghani? non diciamo sciocchezze su! gli MBT non devono pattugliare le strade dei villaggi e l'Afghanistan ha ampi spazi aperti.

 

la potenza degli HEAT é ottimamente sostituita dagli ATGM, visto che i talebani fino a prova contraria non hanno mezzi corazzati ma invece hanno i fanti appiedati il 120 é ben meno utile di un 25 di IFV appositamente studiato per far fuori la fanteria.

assolutamente falso: non solo un proiettile HEAT è altrettanto potente di un ATGM (anche se non vedo cosa c'entri) ma gli MBT dispongono di munizionamento adatto anche all'ingaggio delle fanterie, che sono molto più efficaci dei 25mm per ovvi motivi.

 

E quei quattro MBT che ci sono servono solo a starsene immobili nelle basi per proteggerle con il loro cannone, un ruolo sicuramente non di primaria importanza.

magari informati, prima di lasciarti andare in false asserzioni: gli MBT vengono usati per azioni offensive in appoggio alle truppe, non solo per proteggere le basi.

 

E poi ora che mi ricordo, non eri proprio tu a dire che il nostro esercito aveva manie di grandezza perché manteneva in servizio gli ARIETE e non aquistava MRAP???

no, mai detto di cestinare gli Ariete e di prendere MRAP al loro posto.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah davvero?

conosci TUTTE le strade di TUTTE i villaggi afghani? non diciamo sciocchezze su! gli MBT non devono pattugliare le strade dei villaggi e l'Afghanistan ha ampi spazi aperti.

i villaggi afgani sono tuttui molto simili

assolutamente falso: non solo un proiettile HEAT è altrettanto potente di un ATGM (anche se non vedo cosa c'entri) ma gli MBT dispongono di munizionamento adatto anche all'ingaggio delle fanterie, che sono molto più efficaci dei 25mm per ovvi motivi.

l'ATGM centra perchè può benissimo sostituire i cannoni degli MBT e i proiettili anti-fanteria sono efficaci solo fino a poche centinaia di metri e fra un colpo e un altro passa un'eternità in confronto ai colpi da 25 o 30 degli IFV che sparano brevi raffiche anche a distanze molto superiori. e se i proietti anti-fanteria degli MBT fossero più efficaci dei cannoncini degli IFV contro la fanteria a quest'ora gli IFV sarebbero armati con dei 120 e non con dei 25.

Share this post


Link to post
Share on other sites
i villaggi afgani sono tuttui molto simili

ciò non toglie che non li conosci e che gli MBT non pattugliano i villaggi. quindi finiamola di nasconderci dietro un dito... l'Afghanistan non è solo villaggi.

 

'ATGM centra perchè può benissimo sostituire i cannoni degli MBT .

non è così semplice e ne discutemmo già... senza contare che non c'entra nulla, visto che contro i beduini non si usano HEAT e che, ovviamente, non c'è paragone tra un carro che si muove e spara con grande riserva di colpi ed un soldato con un missile in spalla o un IFV con pochissimi colpi (senza dimenticare il discroso protezione).

 

e i proiettili anti-fanteria sono efficaci solo fino a poche centinaia di metri e fra un colpo e un altro passa un'eternità in confronto ai colpi da 25 o 30 degli IFV che sparano brevi raffiche anche a distanze molto superiori

ignoranza più totale della balistica, del munizionamento e delle procedure di ingaggio... magari pensare ed informarsi prima di scrivere... magari capire che un 120mm caricato a canister è oltremodo più efficace di una raffica di 25mm (che non sparano alla Rambo, ma con raffiche molto brevi) per ovvi motivi di calibro, carico bellico, raggio d'azione, letalità e che un singolo colpo da 120mm equivale a svariate decine da 25mm...

non dimentichiamo, poi, che il 25mm e similari non nascono come armi contro la fanteria o contro bersagli areali, visto anche le ridotte dimensioni dei proiettile e della conseguente carica HE ed HEI. infatti, oggi, per sopperire a tal problema, si usano calibri maggiori, con spolette programmabili allo sparo, per ottenere effetti discrieti su fanterie e bersagli areali.

tanto per capire la differenza: http://www.globalsecurity.org/military/systems/munitions/m1028.htm http://www.globalsecurity.org/military/systems/munitions/25.htm

 

e se i proietti anti-fanteria degli MBT fossero più efficaci dei cannoncini degli IFV contro la fanteria a quest'ora gli IFV sarebbero armati con dei 120 e non con dei 25.

ignoranza più totale della differenza tra MBT ed IFV, dei diversi ruoli e compiti, da cui derivano gli armamenti installati. informiamoci prima di spararle così grosse!

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciò non toglie che non li conosci e che gli MBT non pattugliano i villaggi. quindi finiamola di nasconderci dietro un dito... l'Afghanistan non è solo villaggi.

non so... tu per conoscerli cosa intendi???????farci delle belle passeggiate tutti i giorni???????

li conosco grazie alle foto e non credo proprio che siano attraversati da autostrade... :asd: :asd: :asd:

 

non è così semplice e ne discutemmo già...

si, ne discutemmo già... ma riguardo a scenari simmetrici.

 

ignoranza più totale della balistica, del munizionamento e delle procedure di ingaggio... magari pensare ed informarsi prima di scrivere... magari capire che un 120mm caricato a canister è oltremodo più efficace di una raffica di 25mm (che non sparano alla Rambo, ma con raffiche molto brevi) per ovvi motivi di calibro, carico bellico, raggio d'azione, letalità e che un singolo colpo da 120mm equivale a svariate decine da 25mm...

informati tu!!! perché un canister ha un effetto simile ad un fucile a canna liscia e quindi più aumenta la distanza più le sfere si disperdono e quindi se ti dice bene che il nemico sta entro un raggio di qualche centinaio di metri il canister é molto efficace (più degli IFV), ma se il nemico si trova ad una distanza maggiore il canister é inefficace. Difatti il Canister é stato studiato per ambienti urbani dove le distanze con il nemico sono molto brevi e non come dici tu su ampi spazi aperti dove i fanti nemici potrebbero trovarsi a distanze superiori alla portata del canister!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
li conosco grazie alle foto e non credo proprio che siano attraversati da autostrade...

capacità essenziale di ogni MBT fin dalla loro comparsa, è stata quella di potersi muovere anche su strade non asfaltate... almeno questo pensavo lo sapessi :asd:

 

si, ne discutemmo già... ma riguardo a scenari simmetrici.

eh certo... appoggi l'assalto della fanteria con energumeni armati di ATGM... i T800 non esistono ancora :asd:

 

informati tu!!! perché un canister ha un effetto simile ad un fucile a canna liscia e quindi più aumenta la distanza più le sfere si disperdono e quindi se ti dice bene che il nemico sta entro un raggio di qualche centinaio di metri il canister é molto efficace (più degli IFV), ma se il nemico si trova ad una distanza maggiore il canister é inefficace. Difatti il Canister é stato studiato per ambienti urbani dove le distanze con il nemico sono molto brevi e non come dici tu su ampi spazi aperti dove i fanti nemici potrebbero trovarsi a distanze superiori alla portata del canister!!!

continui a mettere insieme spiegazioni senza alcun senso e prive di logiche, ancora una volta: pensa prima di scrivere e cerca di capire le informazioni tecniche e le tattiche, altrimenti non si esce mai da questo discorso... che non ha molto senso.

se i soldati nemici si trovano oltre "qualche centiaio di metri" non lo si ingaggia nè coi canister nè con gli IFV... ma con un bel bombardamento d'artiglieria o con normali proiettili HE da 120mm o tu pensi che fai il tiro al bersaglio contro degli uomini col 25mm da distanze considervoli, sprecando un mucchio di munizioni, senza ottenere chissà quale effetto, vista l'intrisenca natura del proiettile che mal si presta ai bersagli areali? senza dimenticare che le leggi della balistica valgono anche per i 25mm, che visto il loro minor peso, sono meno adatti al tiro sulla lunga distanza.

d'altrocanto, lo XM1028 è efficace fino a 500m... più che sufficenti per un normale combattimento. oltre c'è l'artiglieria.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

in internet si trova un bel pdf sui canadesi e i loro leopard in afghanistan.

non trovo il link, ma comunque si diceva che i carri si sono rivelati utilissimi.

 

come diceva vorthex di spazio ce n'è in abbondanza in quanto l'afghanistan non è propio un ambiente urbanizzato e anzi, la maggior parte dei combattimenti si effettua sulle lunghe distanze. Il supporto di fuoco dei carri si è rivelato utilissimo sia in fase difensiva (magari la difesa di un checkpoint) ma anche in chiave offensiva in quanto è capitato di trovare dei talebani asserragliati in veri e propi bunker che si rivelarono impervi al fuoco di piccolo calibro.

 

D'accordo che gli ATGM possono rivelarsi utili, ma bisogna pensare al fatto che siano mooolto più costosi dei colpi da carro e di certo una squadra di fanteria non ne può trasportare più di tanti.

 

Tralaltro i canadesi sostengono che i 105 dei leopard 1 sono in assoluto l'arma migliore in questi casi, meglio anche del 120 dei leo2 in quanto l'uso di munizioni HE e se ben ricordo HESH risultano ottimali contro i "bunker" talebani.

 

Tuttavia il loro impiego in questi contesti è molto costoso ed è anche logorante per le macchine stesse (vogliamo ricordare i nostri ariete in iraq? sono tornati conciatissimi)

e ciò ne limita il loro numero.

 

confermo che non trovo il pdf, ma qui c'è un articolo che è comunque una buona lettura

http://www.defenseindustrydaily.com/tanks-for-the-lesson-leopards-too-for-canada-03208/

Edited by IamMarco

Share this post


Link to post
Share on other sites

capacità essenziale di ogni MBT fin dalla loro comparsa, è stata quella di potersi muovere anche su strade non asfaltate... almeno questo pensavo lo sapessi :asd:

dov'é che avrei detto che gli MBT non vanno fuoristrada???? sù sù non cominciamo a inventarci le cose :asd:

eh certo... appoggi l'assalto della fanteria con energumeni armati di ATGM... i T800 non esistono ancora :asd:

come ti ebbi già detto nell'altra discussione non ho mai sostenuto di sostituire i cannoni con gli ATGM, come ho già detto, non iventarti cose che non ho mai detto

Share this post


Link to post
Share on other sites
dov'é che avrei detto che gli MBT non vanno fuoristrada???? sù sù non cominciamo a inventarci le cose :asd:

non è colpa mia se non ti rendi conto di cosa scrivi e cito:

li conosco grazie alle foto e non credo proprio che siano attraversati da autostrade... :asd: :asd: :asd:
in questo tipo di guerra gli MBT non servono a nulla o quasi in quanto non possono entrare nei villaggi, il terreno afghano è estremamente impervio e montuoso,

si evince, dunque, che i carri sono impossibilitati ad operare fuori da reti addirittura autostradali e, dunque, asfaltate e su terreni impervi o montuosi.

 

come ti ebbi già detto nell'altra discussione non ho mai sostenuto di sostituire i cannoni con gli ATGM, come ho già detto, non iventarti cose che non ho mai detto

non mi pare e cito:

la potenza degli HEAT é ottimamente sostituita dagli ATGM
l'ATGM centra perchè può benissimo sostituire i cannoni degli MBT

 

ora... anzicchè continuare con questo inutile discorso su cosa hai detto... leggiti gli articoli postati da IanMarco e da me, ti chiariranno ogni dubbio in merito ;)

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...