Jump to content
Sign in to follow this  
-{-Legolas-}-

Fiumicino è una groviera

Recommended Posts

Poi però non c'è da meravigliarsi se un terrorista piazza una bomba su un aereo e senza nemmeno salire a bordo fa 300 morti.

Fortunatamente anche di fronte a questa "falla"(la cui eventuale responsabilità è della Polizia) le cose non funzionano così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Poi però non c'è da meravigliarsi se un terrorista piazza una bomba su un aereo e senza nemmeno salire a bordo fa 300 morti.

 

Io mi sono gia meravigliato che ci sia questa situazione figurati. Ma come li usano i nostri soldi? Ma come la gestiscono la limitazione alle nostre libertà? E sopratutto come pensano di andare su questa strada senza conseguenze per la nostra sicurezza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io mi sono gia meravigliato che ci sia questa situazione figurati. Ma come li usano i nostri soldi? Ma come la gestiscono la limitazione alle nostre libertà? E sopratutto come pensano di andare su questa strada senza conseguenze per la nostra sicurezza?

In questo caso purtroppo vi è una deficienza nel controllo dell'infrastruttura aeroportuale quando questa non è in funzione,ed in tal senso le aree in questione dovrebbero essere chiuse letteralmente(cioè con un cancello)o piantonate dalla PS;quanto all'ipotesi di poter piazzare un bomba su un aeromobile vi assicuro , non è possibile,o quantomeno che questa non venga individuata per una serie di ragioni che non centrano con quanto denunciato dall'Espresso.Quanto poi alle limitazioni sui liquidi(nell'articolo si evidenzia una certa vena polemica in tal senso)sono stabilite non dal vezzo degli operatori ma da uno specifico regolamento europeo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente, anche solo l'idea che un bastardo come Unabomber possa piazzare una mina sotto il sedile dell'addetto al Check In mi da un fastidio enorme, quindi l'aeroporto andrebbe chiuso, sorvegliato, salvaguardato insieme alle persone che eventualmente vi transitano, siano passeggeri, barman o barboni.

Non capisco proprio questa leggerezza. Fiumicino non è la stazione ferroviaria di un paese di provincia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sinceramente, anche solo l'idea che un bastardo come Unabomber possa piazzare una mina sotto il sedile dell'addetto al Check In mi da un fastidio enorme, quindi l'aeroporto andrebbe chiuso, sorvegliato, salvaguardato insieme alle persone che eventualmente vi transitano, siano passeggeri, barman o barboni.

Non capisco proprio questa leggerezza. Fiumicino non è la stazione ferroviaria di un paese di provincia.

Si sono d'accordo;tieni conto che dove vi sono i check in dovrebbe essere video-sorvegliata ed la polizia dovrebbe effettuare dei giri di controllo.Ben diverso è il discorso dell'area d'imbarco;quella dovrebbe essere proprio chiusa o piantonata per impedirne l'accesso.

Edited by super64des

Share this post


Link to post
Share on other sites
quanto all'ipotesi di poter piazzare un bomba su un aeromobile vi assicuro , non è possibile,o quantomeno che questa non venga individuata per una serie di ragioni che non centrano con quanto denunciato dall'Espresso.

Io preferirei non provare, fino a ieri davo per scontato che fosse difficile entrare nell'aeroporto ed eludere le sorveglianze, non mi va di dare per scontato che una bomba si trova perchè un terrorista quando è vicino ad un aereo con una bomba in mano potrebbe nasconderla molto bene, non vorrei rischiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente il video è allucinante. A me è successo di passare la notte in aeroporto (a Milano però, sia Linate che Malpensa) perché il volo serale su cui avrei dovuto imbarcarmi era stato annullato a causa del maltempo. E anche lì, la notte, le panche sono usate da barboni e senzatetto che riescono così a dormire protetti dalla pioggia e dal freddo. Però la ronda della Polizia c'era, e tutte le aree riservate erano inaccessibili.

Mi sembra un po' strano che a Fiumicino la situazione sia così diversa e sia così facile accedere oltre i gate di controllo, ma se è così è chiaro che chiunque potrebbe nascondervi un'arma o una bomba da recuperare la mattina dopo, una volta superati i controlli.

Tra l'altro, un sistema di telecamere dovrebbe garantire la sorveglianza notturna, a prescindere dalla presenza di una ronda o meno.

Vi è poi da aggiungere che determinate aree non sono fisicamente custodite dalla Polizia: chiudere o meno determinati varchi è compito degli addetti aeroportuali e dei servizi di controllo privati (ossia guardie giurate) che gestiscono gli accessi e i gate.

Sia come sia, la situazione evidenziata è grave e inaccettabile, e ci sono una serie di responsabilità incrociate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vi è poi da aggiungere che determinate aree non sono fisicamente custodite dalla Polizia: chiudere o meno determinati varchi è compito degli addetti aeroportuali e dei servizi di controllo privati (ossia guardie giurate) che gestiscono gli accessi e i gate.

Sia come sia, la situazione evidenziata è grave e inaccettabile, e ci sono una serie di responsabilità incrociate.

Dunque la chiusura(tramite cancello dove presente)è effettivamente compito delle GPG ma la sorveglianza e la vigilanza della struttura aeroportuale(e le suddette aree inaccessibili) è della Polaria(che sovraintende le stesse attività di controllo delle GPG),la quale deve essere sempre presente;quando non ci sono voli le GPG terminano il loro servizio.Ora io non conosco Fiumicino ma mi sembra strano che non vi sia un sistema per la chiudere l'accesso dei controlli centrali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, è da tanto che non scrivo e mi sono imbattuto in questo topic navigando alla ricerca di tutt'altro.

 

Ho lavorato a Ciampino per 6 mesi, ne ho viste di tutti i colori. Per esigenze di lavoro mi è capitato di "ritrovarmi" nel piazzale con la mia auto personale senza che nessuno neanche ci facesse caso, in pieno giorno, oppure sempre per esigenze di lavoro ho prelevato un furgone dall'area sterile per poi, alla sera, vedermi bloccato alla sbarra perchè lo stesso furgone che avevo prelevato la mattina stessa non era autorizzato a transitare nell'area da dove l'avevo prelevato... Mi pento di non averlo documentato: situazioni del genere, quando va bene, sono potenzialmente l'habitat ideale di qualsiasi malintenzionato, magari pubblicandolo sul web o inviando il video a qualche trasmissione televisiva si sarebbe potuto risolvere qualcosa.

 

E' andata bene che il peggio che io abbia visto entrare sia stato un trio di ladri che hanno cercato di scassinare le finestre degli uffici durante il turno di notte del mio collega, ma come loro, e come me, sarebbe potuto entrare chiunque, magari con una macchina imbottita di tritolo diretta al primo 737 di Ryanair.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...