Jump to content
Sign in to follow this  
starfighter84

A-4 SU Republic of Singapore Air Force.

Recommended Posts

Eccomi di nuovo a lavoro... dopo una decina di giorni di stasi. Dopo vari ripensamenti ho deciso di accogliere l'invito di molti amici... e di buttarmi sul 48! appena ho aperto la scatola, ho pensato: "ammazza quant'è grosso"... non sono abituato a queste dimensioni! :blink:

Come di consueto oramai, ho preso il cockpit dell'Aires per l'A-4C: infatti i Super Skyhawk di Singapore, altro non sono che degli C aggiornati con nuova avionica e motore più potente. Devo dire che la resina questa volta, mi ha fatto penare un pò di più :furioso: ... ma alla fine tutti i pezzi sono andati al loro posto! ecco alcune immagini:

 

3010486562_cff6ff3cd0_b.jpg

 

3010484786_86efb172d4_b.jpg

 

3009656309_f5fabcfb29_b.jpg

 

3009654621_30dcbcdb3c_b.jpg

 

3010488410_1b166c1a95_b.jpg

Edited by starfighter84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo soggetto e scatola di montaggio Starfighter.....anche la scelta del 1/48....ti darà filo da torcere...

impaziente dei progressi....

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Star, fammi capire una cosa: quei pezzi color avorio (immagino la famosa "resina") sono plasmati a mano da te o li compri così e poi li adatti al cockpit del kit in plastica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

...tutto sommato anche se in 1:48 non è molto grande come aereo...sarà un pelo + grande del tornado in 1:72..

 

costruisco in 1:48 in casi più unici che rari, data la mia pignoleria per me è più il martirio che il gusto a lavorare su questa scala..

 

Comunque un Hasegawa + un bel set in resina... si va liscio come l'olio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fantastico...! lo Skyhawk è un ottimo soggetto, la Hasegawa un ottima marca, Starfighter un ottimo modellista, la 1/48 il giusto compromesso...= Buon lavoro...;)!!

Edited by Kit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eccomi di nuovo a lavoro... dopo una decina di giorni di stasi. Dopo vari ripensamenti ho deciso di accogliere l'invito di molti amici... e di buttarmi sul 48! appena ho aperto la scatola, ho pensato: "ammazza quant'è grosso"... non sono abituato a queste dimensioni!

 

Bene Bene, se tanto mi da tanto, in scala 1/48 realizzerai un'opera d'arte! ;)

 

Qualche immagine! (Anche se non della stessa colorazione o versione spero siano utili per i dettagli) ;)

 

model-a4cpit-monopoli.jpg

 

model-eduard-a4c-monopoli.jpg

 

 

Hasegawa 1/48 scale Argentine

 

pds_c4.jpg

 

pds_c7.jpg

 

pds_c8.jpg

 

pds_c6.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddio blue,il modello postato da te è impressionante..anche troppo realistico :lol:

star:buona fortuna per il modello..adotterai la stessa colorazione del disegno sulla scatola?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per l'incoraggiamento ed i complimenti!

 

@Thunder: la mimetica sarà proprio quella, anche perchè è l'unica che adesso la RSAF adotta... (prima, se non erro, qualche esemplare era in grigio molto chiaro... molto meglio questa stile SEAC americana...)

@Paperinik: i pezzi in resina sono della Aires... il mio compito (arduo lo stesso!) si è limitato ad adattarli al cockpit dell'Hasegawa.

 

Qualche piccolo aggiornamento: già che avevo tempo oggi ho verniciato il cockpit. Colore utilizzato l'XF-20 Tamiya... forse un pò scuro, ma per il successivo lavaggio e dry brush in 36375 fa un effetto eccezzzzzziunale veramente! :lollollol:

Qualche impressione a caldo sulla nuova avventura del 48: i set in resina rendono 10 volte meglio (e questo era scontato), e si lavora più facilmente date le dimensioni dei pezzi. ^_^

Appena fai una cacchiata, si nota 10 volte tanto la 1/72... e questo è molto negativo (sopratutto per me che sono propenso alle cacchiate)! :rolleyes:

In definitiva... spero di non abituarmi troppo bene, altrimenti tutti quei kit in 72 che ho in cantina... mi tocca buttarli! :wacko:

 

3011804824_7a78f3b9cb_b.jpg

 

3010970463_581b6f64d6_b.jpg

 

3011808904_7b1b1ea26a_b.jpg

Edited by starfighter84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi posto qualche altro progresso, fresco fresco di oggi!! l'abitacolo è completo (tranne il seggiolino cui mancano le leve di espulsione e qualche altro dettaglio)... ed è stato rifinito con una bella passata di trasparente opaco. Ha dato un bell'effetto e ha delineato ancor di più il dry brush...

Il primo stadio del propulsore e le prese d'aria sono in bianco... la turbina l'ho evidenziata con il solito lavaggio in Bruno Van Dyck successivo ad una bella lucidata con la Future per non "sporcare" il bianco.

Una volta completato l'interno, ho potuto chiudere le due semi fusoliere... e qui ho capito perchè l'Hasegawa si fa pagare così tanto i kit in 48: sono precisissimi! meglio così, limiterò l'uso dello stucco. Stay tuned, ai prossimi aggiornamenti!

 

3015783679_6751ab1521_b.jpg

 

3015795517_4bce6dcaa8_b.jpg

 

3016621646_157a17be97_b.jpg

 

3015791447_65e6242261_b.jpg

 

3016633678_c6d6761e07_b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
3015795517_4bce6dcaa8_b.jpg

 

Mi spieghi come diavolo fai a dettagliare così gli strumenti?

Sto facendo un 1/48, ed a parte un dry brush sul cruscotto, di più non riesco a fare, tu e molti altri riuscite pure a disegnare l'orrizzonte artificiale.

Li disegnate a pennello con delle penne o sono decals?

 

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrew,

nel set l'Aires fornisce (oltre alle fotoincisioni), una piccola lastrina trasparente con gli strumenti stampati. La ritagli, la incolli sotto al pannello fotoinciso, ed incolli tutto a sandwich sul cruscotto in resina! a mano libera non ho creato nulla.... :)

Edited by starfighter84

Share this post


Link to post
Share on other sites
a mano libera non ho creato nulla.... :)

anche perchè oltre ad una precisione fuori dal comune servirebbe un microscopio elettronico come minimo :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

3015783679_6751ab1521_b.jpg

 

Eccezionale Star, sta venendo proprio bene, e devo dire che l'abitacolo, nel contesto del modello finito per la sua realisticità risalterà moltissimo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

I lavori procedono già da un paio di giorni, ma trovo solo ora il tempo di postare qualche foto. La fusoliera è all'80%... sto finendo di eliminare tutte le varie prese d'aria e pannellature caratteristiche della versione C, e che sul mio non ci sono. Le prese d'aria (come al solito... sò proprio sfigato con questa zona dei modelli!), mi hanno creato qualche rodimento di fegato. Sono più grandi... e dopo averle stuccate 3 volte sono arrivato alla soluzione finale: carta vetrata grana 400 e "piallata" generale per asportare la plastica in più! ho semi grattuggiato il modello... ma con una bella lucidata è andato tutto a posto... ecco alcune foto:

 

3022894932_a375d193b9_b.jpg

 

3022060233_b9b1fc2e2c_b.jpg

 

3022056549_713d79f1f4_b.jpg

 

3022052705_142c36a3c5_b.jpg

 

A questo punto propongo un gioco: acchiappa il colore!! allora... partendo dal presupposto che in rete non ho trovato alcun riferimento, le istruzioni dicono che il colore per le superfici inferiori è il Grey 36622. A me invece dalle foto sembra bianco. A questa conclusione sono arrivato confrontando il colore dei pozzetti e delle gambe di forze dei carrelli (in bianco) con il resto dell'aereo... io non vedo differenza! quindi io propendo per il bianco... voi che dite? è anche plausibile il 36622 perchè alla fine questo è il classico schema SEA americano...

 

(immagini postate al solo scopo della discussione)

1179844.jpg

 

1174596.jpg

 

1226679.jpg

 

A proposito, una cortesia: qualcuno ha i riferimenti Gunze per questo schema? la mia pigrizia mi porta ad affidarmi a voi! questi sono i Federal Standard:

 

- FS36622

- FS34079

- FS34102

- FS30219

- FS11136 (il rosso dei flap/slat e aerofreni)

Grazie a tutti per la collaborazione!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
A questo punto propongo un gioco: acchiappa il colore!! allora... partendo dal presupposto che in rete non ho trovato alcun riferimento, le istruzioni dicono che il colore per le superfici inferiori è il Grey 36622. A me invece dalle foto sembra bianco. A questa conclusione sono arrivato confrontando il colore dei pozzetti e delle gambe di forze dei carrelli (in bianco) con il resto dell'aereo... io non vedo differenza! quindi io propendo per il bianco... voi che dite? è anche plausibile il 36622 perchè alla fine questo è il classico schema SEA americano...

 

Anche secondo me è bianco... :unsure:

 

A proposito, una cortesia: qualcuno ha i riferimenti Gunze per questo schema? la mia pigrizia mi porta ad affidarmi a voi! questi sono i Federal Standard:

 

- FS36622

- FS34079

- FS34102

- FS30219

- FS11136 (il rosso dei flap/slat e aerofreni)

Grazie a tutti per la collaborazione!!

 

FS36622 = H311

FS34079 = H309

FS34102 = H303

FS30219 = H310

FS11136 = H327

Share this post


Link to post
Share on other sites

ualche aggiornamento dello stato dei lavori! oggi pochi step, ma significativi... ho chiuso ed eliminato tutti gli sfiati, prese d'aria e pannellature che sul mio singaporiano non ci sono... reinciso qualche pannello andato perso con la carteggiatura, ed incollato le ali. Queste sono state stuccate, come uso fare ultimamente, con il Milliput. Ho visto che questa tecnica da ottimi, evita di rovinare il dettaglio di superficie... e ti elimina la scocciante fase della carteggiatura. Ecco le foto...

 

3027528867_ef3eb59d5c_b.jpg

 

3027531811_e3f5289887_b.jpg

 

3028369294_a5c699157e_b.jpg

 

3028372348_b50cfcfc51_b.jpg

 

3028375572_d8e4324ba8_b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq Starfighter ma le prese d'aria che hai chiuso...lo hai fatto tramite milliput o hai usato altro?

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto... :adorazione: complimenti per il modello che promette veramente bene...

Sono molto interessato a questo milliput, è vero che si può diluire con alcool..!?? o ancora meglio, una volta applicato anzichè carteggiare si può asportare l'eccesso con lo stesso alcool..!?? ... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cmq Starfighter ma le prese d'aria che hai chiuso...lo hai fatto tramite milliput o hai usato altro?

 

No, per quello ho usato plasticard e Rod tondo di varie sezioni.

 

Intanto... :adorazione: complimenti per il modello che promette veramente bene...

Sono molto interessato a questo milliput, è vero che si può diluire con alcool..!?? o ancora meglio, una volta applicato anzichè carteggiare si può asportare l'eccesso con lo stesso alcool..!?? ... ;)

 

Il Milliput è in pratica uno stucco bicomponente... dell'alcol non ne ho mai sentito parlare, io di solito uso l'acqua per renderlo più malleabile. E con una spugnetta umida (di acqua sempre!) porto via l'eccesso senza dover carteggiare... per alcune zone, tipo il raccordo ali-fusoliera, è una mano santa! per stuccature diciamo così "aperte" (tipo le fessure longitudinali delle fusoliere) non è molto indicato. L'ideale è fare un bel mix di stucco classico e di Milliput!

Edited by starfighter84

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Milliput è in pratica uno stucco bicomponente... dell'alcol non ne ho mai sentito parlare, io di solito uso l'acqua per renderlo più malleabile.

 

Grazie per la risposta. Sicuramente acquisterò il milliput, credo che questo stucco "riempia" le lacune dei comuni stucchi da modellismo...riguardo l'uso di alcool, ne parlava Barone in fondo a questa pagina...nello stesso post, Barone già faceva riferimento all'acqua per la diluizione del milliput, ma...ricordavo solo il riferimento all'alcool :P.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I lavori proseguono, e finalmente sono praticamente arrivato alla verniciatura. Qualche progresso c'era già stato nei giorni precedenti, ma a causa della mancanza di macchina digitale non ho potuto mettere nulla. Sono in attesa delle Express Mask Eduard che dovrebbero arrivare a giorni... poi si carica l'aerografo e si comincia!oggi intanto ho dato il bianco ai pozzetti, portelloni ed aerofreni... e già che c'ero ne ho steso un pò anche su tutte le parti che andranno verniciate in rosso per prepare meglio il fondo. La cosa che mi romperà di più le scatole, sarà quella di mascherare le prese d'aria e azzeccare la giusta tonalità di rosso per non far vedere la differenza di colore tra la vernice e la decal (quella che riporta la scritta "danger")... staremo a vedere quello he combino! :)

 

3043273507_bd4ef15504_b.jpg

 

3043276639_a484b6e6f6_b.jpg

 

3043268207_d6d17c7b42_b.jpg

 

3043279021_cb3d9c8423_b.jpg

 

3043271045_e4ac9e462f_b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...