Jump to content

TopGunMatteo

Membri
  • Posts

    89
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by TopGunMatteo

  1. Anche io, credo, al più presto cercherò di costruirmi un simulatore. Se posso, volevo consigliare una configurazione che dovrebbe essere quasi il meglio che si possa trovare (non tutti i prodotti sono della Saitek): -X52 Pro Control System: Cloche (bellissima) + Acceleratore, anche questo molto bello. Miglior prezzo: 131€ -Throttle Quadrant: il quadrante con le leve per la Miscela, la leva del Gas e quella per i Flaps, miglior prezzo: 38€ -MadCatz pro flight BIP: Quel pannello che vi avverte se il velivolo va a fuoco, se la benzina è poca ecc.: miglior prezzo 116,40€ -Instrument Panel: Permette di vedere l'altimetro, l'indicatore di attitudine (utile), la velocità (utile), la bussola, l'indicatore di virata e sbandamento e la velocità verticale in un solo pannello: miglior prezzo 129 euro. Nel caso in cui pilotate anche gli elicotteri, non posso che citarvi il Combat Rudder Pedals, i due pedali: miglior prezzo 139 euro. TOTALE: 415 euro Totale con pedale elicottero: 553 euro
  2. Ciao a tutti, vi prego di scusarmi per la mia domanda che sembrerà a tutti molto stupida, ma mi è venuta in mente leggendo libri e vedendo film trattanti la Seconda Guerra Mondiale. Quando due fazioni stavano sul fronte, quindi per esempio America e Germania, come facevano gli Americani a non sparare agli alleati? Con tutto quel casino, come fai a riconoscere un amico da un nemico? Magari, se il soldato a cui stai per sparare sta di spalle, o ancor meglio sta da solo sotto a dei sacchi di sabbia e solo alcune volte sporge la testa, come fai a capire che è un nemico da abbattere? Tutto qua
  3. Complimenti per le belle immagini, come sempre L'AVRO Vulcan B2 mi ha lasciato semplicemente stupito. Una domanda... ma tu giri tutto il mondo per seguire i migliori spettacoli di volo?
  4. La HMS Ocean?! Prima pensavo ad una battutaccia del genere: Il colmo sarebbe se tutti i missili non riuscissero a fermare un attacco aereo... Ma adesso ho la certezza che, se qualcuno prima avesse in mente di attaccare, pur essendo Al Qaeda... adesso ci ha rinunciato.
  5. Scusate, ma non ho capito. In pratica, l'aereo, ha preso fuoco alla fine della pista, ma al momento del decollo, o al momento dell'atterraggio? E poi ha preso fuoco all'istante, oppure è precipitato e ha preso fuoco? Scusatemi, ma le dinamiche dell'incidente non sono per niente chiarite dall'articolo. Comunque, le vittime non sono più 6, ma 3, Statunitensi.
  6. Come già detto, è difficile stilare una classifica del genere, perché ci sono paesi che addirittura tengono segreti i loro Caccia in costruzione... basta pensare alla Russia! Lei sta sempre in mezzo!
  7. Non vedo perché i cittadini debbano rassegnarsi: secondo me è molto elegante avere dei missili sul proprio tetto della propria casa. Scusate, so che è una cosa praticamente improbabile, però, se un terrorista dovesse avere l'idea di distruggere tutto, non potrebbe salire sopra uno dei tetti e indirizzare un missile verso il centro di Londra? O ancora, non potrebbe manomettere gran parte dei Missili per dare il via libera ai Caccia nemici? Un'altra cosa: sapete per caso di che missili vengono dotati i tetti di Londra?
  8. Sai che non so perché, ma amo questa foto! No, veramente. Che non hai il teleobiettivo non credo sia un problema, visto che la qualità delle foto è abbastanza buona.
  9. Poi magari attaccarci un materiale che non lo farebbe affondare sotto sarebbe ancora più realistico e fantastico
  10. Sarebbe bella farla a grandezza naturale No scherzo... dico solo tipo alta 1 metro e larga 2 metri... sarebbe forte
  11. Potresti provare il Simulatore della Microsoft... E' gratis, quindi lo puoi provare constatando in seguito se ne valeva la pena si o no. Questo è il link: http://www.microsoft.com/games/flight/
  12. Sarà... ma a me ricorda tanto il LockHeed F-22 Raptor
  13. Invece sapete se Clancy ha scritto qualche libro o saggio con protagonisti principali gli Aerei o gli Elicotteri, quindi l'Aeronautica Militare?
  14. No, non sto dicendo che hanno ricopiato quella dei Satelliti. Dico solo che comparo la qualità di quelle immagini con le immagini scattate dai Satelliti. E per questo dicevo anche che non mi sembrava una grossa innovazione.
  15. Si, questo lo so. Dico solo che, tra lo stare a 20 metri e a 10.000 metri, ci sono meno possibilità che un B-52 possa essere distrutto nel primo caso che nel secondo. E poi... i Caccia potrebbero esserci dappertutto. Se gli Americani e i Russi sono in guerra, e viene ordinato ad un B-52 di bombardare un avamposto nemico, come si fa a sapere in anticipo se quello spazio è protetto in cielo dai Caccia o no? Tu dirai: prima si spiano le difese, se il cielo è protetto, poi si va all'attacco. Ma cosa ne possono sapere se i Russi nell'avamposto non danno l'allarme ad una base che porta subito lì uno stormo di Sukhoi? C'è sempre la possibilità! Pur di distruggerlo volerebbero per sempre... Naturalmente sono solo casi, casi molto difficili. Però, secondo me, l'altitudine potrebbe fare la differenza. E quella cosa che hai detto, riguardo alle missioni che vengono ingaggiate per il B-52 che devono essere prive di Caccia moderni, mi pare molto improbabile, quasi impossibile.
  16. Non è per dire... ma a me sembra tanto quella che viene usata da Google Earth o Google Maps. Se è così allora esiste già da molto tempo. Quelle che sono sui Satelliti... no?
  17. Ciao a tutti. Grazie a questa discussione ho chiarito le mie idee su Tom Clancy, che avevo sempre cercato di evitare poiché tratta, la maggior parte delle volte in cui parla di spionaggio, di cose futuristiche. Non amo molto il fatto di guerra con i computer che in libri come Op-Center c'è. Qualche giorno fa mi sono trovato in Biblioteca, e sullo scaffale della letteratura americana c'erano anche alcuni libri di Tom Clancy. Il fatto è che sono riluttante a prenderli, poiché ho il timore che poi non mi piacciano. Ricordo solo 3 libri che ho notato di Tom Clancy... sapreste dirmi se vale la pena prenderli? -Debito d'onore... un mattone assurdo. Per cacciarlo dallo scaffale mancava poco che mi ammazzavo. -Il cardinale del cremlino -Op-Center... che sarebbe il libro che mi ha allontanato da Clancy leggendo la sua trama.
  18. In effetti, hai detto bene: Per gli standards dell'epoca ! Se un B-52 volta, come hai detto tu, vola molto in alto, cinque Sukhoi in formazione lo fanno precipitare facilmente. Non arrivando nemmeno alla velocità di 1 Mach, cosa naturale vista la sua maestosità, a 40.000 piedi, che sarebbe l'altitudine in cui dovrebbe volare secondo gli standards dell'epoca, diventa anche più lento, ponendosi di fronte al bersaglio di Caccia nemici.
  19. Non hai mai studiato la "Tratta degli schiavi"? E' l'esempio più azzeccato. Non devono fare una crociera... basta che arrivano a destinazione!
  20. Come ha detto cama81, ai militari poco importa se il loro bombardiere ha 4, 8 o 12 turbine. Al soldato interessa solo che il campo nemico: odori di Napalm al mattino
  21. Scusatemi. Ma che differenza c'è con le scuole che provvedono a dare brevetti per volare su "cosi" simili? Oppure ho capito male io?
  22. Ci sono stato due-tre mesetti fa. Appena l'ho visto sono rimasto a bocca aperta
  23. Potete risolvere il mio enigma? So che i dati sono molto scarsi, però sono le uniche cose che so. Ieri pomeriggio, sopra casa mia, che sta in un comune in Provincia di Frosinone, nel Lazio, è passato un aereo simile al secondo da sinistra nell'immagine che ha postato Pinto. Unica cosa che la parte che collega il muso all'origine delle ali era più squadrata, non arrotondata come quella di quell'aereo in foto. Non era di quel colore, ma aveva la parte superiore (quindi quella che si vede dall'alto) arancione, mentre la parte inferiore era bianca. Inoltre volava basso, cioè, non bassissimo, ma era distinguibile, si vedeva bene, non come i soliti elicotteri che girano per il mio Comune. Sapreste dirmi se lo conoscete? Il dubbio mi è venuto quando ho pensato al fatto che l'unico aeroporto vicino è quello di Frosinone, il 72° Stormo, e al fatto che questo ha solo elicotteri semplici, massimo le "Gazzelle".
  24. Scusate la domanda un pò stupida. Ricordo di aver letto o visto qualcosa, per questo ve la pongo: E' vero che un F35 o un F16 sono grandi come metà dell'ala di un B-52? Cioè dico, mettendolo dritto, in verticale, non in orizzontale. Non parallelo all'ala, ma nell'altro senso. Ve lo chiedo perché ricordo di aver visto in una foto, un B-52 che volava in alto, e sotto di lui, attaccato alla sua ala c'era un F35 o un F16, non ricordo bene. E' possibile oppure era un fotomontaggio?
×
×
  • Create New...