Jump to content

nabox

Membri
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About nabox

  • Rank
    Recluta
  1. "A mio avviso, il vero vantaggio della formula canard non andrebbe cercato nelle prestazioni o in un alto potenziale di crescita (che comunque rimanevano più che accettabili, confrontandole con i caccia coevi): essa garantiva il muso completamente libero da unità motrici, assicurando così un'ottima visuale (anteriore, visto che quella posteriore era invece assai limitata) e offriva la possibilità di montare un potente arsenale tutto in caccia, consentendo una discreta capacità offensiva (come avvenne per il P.119 o il P-39, sebbene essi montassero il motore al centro della fusoliera, mantenend
  2. "Certo le prestazioni non erano tanto superiori ad un velivolo "convenzionale",però con un motore di adeguata potenza,per esempio il DB 601,si potevano avere adeguati sviluppi :asd:" Che ebbero anche C200 e Re 2000 (C 202-Re 2001/2).....
  3. Bisogna anche tenere conto del fatto che le prestazioni non erano così elevate da giustificare le complicazioni imposte dalla formula, erano infatti vicine a quelle del Re 2000 e comunque le stesse prestazioni sarebbero state alla portata di un velivolo con la stessa motorizzazione e formula tradizionale.
  4. nabox

    JONA 10

    Difficilmente i mezzi "troppo" innovativi nella realtà funzionano bene e quindi i committenti sono restii ad ordinarli, oltretutto questo velivolo non era il prodotto dell'ufficio tecnico di una grande azienda...nessuna azienda si impegna "al buio", anche ora...Comunque era un misto di tecnologie, anche sorpassate:struttura a traliccio, carrello triciclo posteriore, con quel tipo di configurazione dei motori! Oltretutto le prestazioni stimate sembrano parecchio "sovrastimate"!
  5. nabox

    Fiat Cr 42

    Non capisco nulla di modellismo per cui quanto dirò magari è una fregnaccia, ma fatta con un "bianchetto a penna", di misura adeguata e poi protetta con vernice trasparente?
  6. La HHA utilizzava la versione "C", per l'esattezza la "CJ"
  7. MIG 21 vs F104. Nella guerra Indo-Pakistano La prima guerra vera per il MiG-21 è durata 22 giorni nel mese di settembre di 1965 e fu tra India e Pakistan. qui gli avversari principali sono stati gli F-86F e gli Hawker Hunter. La Pakistan Air Force (PAF) ne aveva solo una manciata di F-104A d'opporre all'Indian Air Force e dall'altra parte i nuovissimi MiG21F- 13 erano troppo pochi , solo otto . I MiG dall' inizio del conflitto hanno volato(anche se in forma intensiva )solo in missioni di Combat air patrol (CAP) sul Punjab. Pertanto, i risultati sono stati inconcludenti, anche se la esp
  8. Non penso che il problema sia nel fatto che il motore in linea sia intrinsecamente superiore al motore radiale ma sia da rapportarsi alla potenza e alla affidabilità del motore di cui si discute: Zero, Fw 190, Corsair, P47, La 5, Ki 100, tutti caccia con motore radiale ma ottimi aerei....
  9. Il P 108 è l'aereo che, alla fine è risultato vincente alla fine del concorso di cui si sta discutendo e la cui evoluzione, sembra simile al B 24 Liberator, peraltro non realizzata, ebbe la denominazione P 133
  10. Non è vero fra i quadrimotori a memoria posso ricordare il Me264, l' Heinkel 277, versione quadrimotore dell' He177, che peraltro era bimotore solo formalmente, e lo Ju 488
  11. Vorrei far notare anche i caccia belgi Renard R36. R37 ed R 38: il primo con motore in linea Hispano Suiza, un cannone da 20mm. e quattro mg da 7,7 R37 era invece una rielaborazione della cellula del precedente con motore a stella Gnome Rhone K14 e quattro mg da 7,7 ed una grossa ogiva come i primi prototipi del FW 190 mentre R38 montava motore merlin II in linea e quattro mg da 7,7 e velocità di 545 km ora
  12. @Samurai Mi risulta che Uss Missouri fossero 2 corazzate: BB 63, classe Iowa e BB 11, classe Maine. Non risultano incrociatori affondati a Pearl Harbour, mentre il Belgrano era un incrociatore classe Brooklin, cioè l' Uss Phoenix
  13. Per favore: una precisazione Dassault NON Dassoult, Marcel Dassault è lo stesso personaggio che nell'anteguerra era il patron della "Marcel Bloch" e si chiamava appunto Marcel Bloch la cui azienda produceva caccia e bombardieri per l'aeronautica francese. Scusate ma in questo topic ho letto troppe volte dassoult!
  14. I find this link for you:Mio Link
×
×
  • Create New...