Jump to content

vorthex

Super Moderatori
  • Posts

    8,740
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    330

vorthex last won the day on July 13

vorthex had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Napoli

Recent Profile Visitors

9,570 profile views

vorthex's Achievements

TOP GUN

TOP GUN (11/11)

1.2k

Reputation

  1. Continuano ad esserci dubbi sull'effettivo impiego della FAB-3000. Vedremo. https://open.substack.com/pub/donaldhill/p/ukraine-update-e51?utm_source=share&utm_medium=android&r=42m6vp
  2. Veramente, di solito la discussione politica ci sta eccome e parlare di "svenarsi" per un misero 2%, che molti manco raggiungono, mi sembra eccessivo.
  3. Agghiacciante la situazione per la famiglia T-80, su cui sono girate più teorie, al fine di spiegare il loro fin troppo, ed inusuale (era utilizzato, prima della guerra, da un numero minore di unità ed era più "complesso" del T-72 e ben più vecchio delle nuove versioni dello stesso) utilizzo. Intanto, questi "detriti di droni abbattuti dalla contraerea del popolo" a Morozovka, Oblast di Voronezh, saranno sicuramente modificati geneticamente in qualche laboratorio sotterraneo, a giudicare dal botto colossale che hanno causato https://x.com/GirkinGirkin/status/1809877014645494181
  4. @nsauro Si, la base è comune, con gli Orizzonte abbastanza simili (anche il nuovo programma di aggiornamento è condiviso) e le FREMM estremamente diverse ed anche in concorrenza sui mercati export.
  5. @nsauro Il Panther II è molto più moderno ed avanzato del Leopard 2, ma è ancora allo stadio di prototipo. Impossibile fare un confronto realistico, per il momento.
  6. Quindi, Kurganets e T-15 che problemi mai avranno? Le sanzioni non erano inefficaci? La DIB non era al massimo e sfornava roba come fossero caramelle? Intanto, la bolla A2/AD della Crimea continua a fare faville... https://t.me/pilotblog/13515?single
  7. @engine Hai un concetto un tantino strano sulla collaborazione. L'unica che si può definire tale, in media misura, è quella per gli U-212A (discorso diverso per gli NFS, dove la proprietà intellettuale è nostra). Il resto sono normali produzioni di licenza, di cui un aereo americano, modificato, male, per le esigenze tedesche e due inglesi, spacciati per un consorzio tri-nazionale, tralasciando le "beghe" sulla base progettuale del Gina. Non capisco, invece, perché non hai citato la collaborazione, vera, per il VTMM Orso... Anche se i numeri in servizio da noi, i tedeschi manco ho capito se lo usano effettivamente, di certo non aiutano a ricordarlo.
  8. Il Lynx è in produzione ed in servizio per l'Ungheria, la quale fornisce anche fondi per lo sviluppo del Panther II. Inevitabilmente, avere solo un cliente, anche "piccolo", dovrebbe aiutare nella italianizzazione dei mezzi. Non è un problema: le varie torrette proposte per il Panther II, almeno 2, prevedono libertà di scelta per il calibro del cannone. Il problema è che il 130 tedesco o il 140 franco/tedesco (tra le altre cose, l'Ascalon viene proposto come soluzione "modulare" in 120-140) abbisognano dei un caricatore automatico, con tutto quello che ne consegue. Rifare gli stock di munizioni, che non è che siano sconfinati, è il minore dei problemi. Prego???
  9. https://www.rid.it/shownews/6663/leonardo-e-rheinmetall-accordo-per-il-nuovo-mbt-e-per-l-aics-ecco-l-italian-mbt-e-il-lynx Vediamo se, a sto giro, le cose funzioneranno... Ovviamente, con tempi di consegna biblici, tanto non c'è fretta
  10. Beh, no. Questo è valido soprattutto per i russi dove, tranne forse alcune brigate di SF, esistono solo fanterie motorizzate... su velicoli corazzati. L'uso delle moto, da non confondere con lo uso "Special Forces" occidentale è dettato dai ben noti problemi delle forze russe: totale incapacità di condurre movimenti complessi, una crescente scarsità di veicoli, una oggettiva, e bi-partisan, enorme difficoltà nell'operare in un contesto di totale trasparenza, a causa dei droni e della kill-chain a loro legata. Fanno bene ad usare moto e golf-car? Beh, meglio che fare correre i mobik (ed anche i regolari, tanto ormai è palese che neanche loro fanno più particolare distinzione tra i tipi di reparto, almeno osservando come li fanno massacrare giornalmente) a piedi, ma è un adattamento dettato dalla disperazione... E non è particolarmente efficace. Meglio i turtle-tank a sto punto, almeno fanno consumare più FPV e danno una parvenza di manovra e ritmo operativo.
  11. @Flaggy è un dato che non sono riuscito a trovare in giro ma... un Su-34 dove dovrebbe appendere un confetto da 3 tonnellate e passa?
  12. Intanto, oggi, ad Eurosatory 2024, sono stati presentati ben 3 nuovi/profondamente aggiornati MBT, divisi tra Rheinmetall e KNDS. Sembrerebbe anche si stia facendo sempre più largo una collaborazione con Rheinmetall per MBT ed AICS... Vedremo. In tutto questo, il futuro dell'MGCS, che tento ha influito sulle pretese italiane, sembrano sempre più sfumare... https://www.rid.it/shownews/6625/eurosatory-2024-quale-futuro-per-l-industria-della-difesa-terrestre
  13. io vorrei capire come si sia giunti a pensare, anche solo minimamente, al Challenger 3: un mezzo non più in produzione da anni, dal successo commerciale prossimo allo zero e che gli inglesi non hanno cestinato per un soffio, e solo perchè hanno trovato Rheinmetall che glielo ha completamente rifatto, pur rimanendo quel motore asfittico. da capire anche quale sia la speranza di Leonardo per il KF-51: l'idea che ci facciano costruire la parte più pregiata e rivoluzionaria del mezzo, ossia la torretta, mi pare un "tantinello troppo". è vero che il mezzo non è in produzione e manca un cliente di lancio, visto che l'Ungheria finanzia un poco il progetto, ma non ha piazzato alcun ordine (i potenziali clienti hanno già piazzato ordini per mezzi legacy: Leopard-2A8, Abrams, K-2, CR-3), ma dubito che si possa ottenere quel grado di customizzazione che l'Italia cerca e che molto difficilmente otterrà, fintanto che non sviluppa un MBT da zero... discorso identico per l'AICS.
  14. @TT-1 Pinto Stando a RID, al tempo ci fu una richiesta per il Merkava, carro non molto adatto per un esercito occidentale, così come per l'Abrams... Entrambi erano troppo cari e con tempi di consegna inadeguati. Beh, no. L'EI punta sul programma AICS e sul nuovo MBT ed è cosa nota da tempo, nonché guardando le risorse allocate: non esiste, in Europa, qualcuno che stia programmando di spendere 23 miliardi per un sistema di sistemi su piattaforma IFV. Certamente, e noi paghiamo il pizzo si crucchi... Pure male, visto che ci hanno dato il ben servito. Al prossimo sgarro ci invadono?
  15. certamente, abbiamo regalato 4 miliardi ai crucchi, per tenerli buoni. adesso, possiamo tornare ad essere seri?
×
×
  • Create New...