Jump to content
Sign in to follow this  
Guest intruder

Tanks curiosi

Recommended Posts

Guest intruder

Dopo il topic sugli aerei curiosi, mi è venuta voglia di inaugurarne uno sui panzer. Ce ne stanno veramente di strani. Cominciamo da questo:

 

Tsar_tank.jpg

 

Noto in Occidente come Carro Zar (Tsar Tank), in realtà si chiamava Нетопырь (una specie di pipistrello, si può traslitterare in Nitopir') o Carro Lebedenko, dal nome di uno dei suoi ideatori, l'ingegner N.Lebedenko. Il progetto fu abbandonato dopo alcuni tests iniziali, nell'estate del 1915, perché il "coso" semplicemente non camminava (tecnicamente si direbbe che era sottopotenziato): pesante 60 tons, aveva un motore da 240 hp a mandarlo avanti...

 

L'unico esemplare costruito (secondo alcune fonti furono 2), venne demolito nel 1923.

 

Come potete notare, non aveva cingoli, ma viaggiava su tre ruote, le due frontali di 9 metri di diametro, la posteriore di 1,5. Il cannone principale veniva a trovarsi a otto metri da terra, altre armi erano previste lungo i fianchi e perfino sotto lo scafo.

 

tsar_tank.jpg

 

 

 

bat_32.jpg

 

Ecco un VERO Нетопырь, in italiano credo si chiami nottola.

 

 

3d10.jpg

 

tank3.jpg

 

tsar_tank_view_back.jpg

 

tsar2.gif

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non può mancare l'immancabile Tanko dei Serenissimi, utilizzato nell'ultimo sbarco anfibio realizzato in Italia negli anni 90.

 

tanko_bragadin.jpg

 

picketingTanko%20dal%20sito%20lumbard.jpg

 

300px-Tanko1.jpg

 

tanko.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Quattro poveretti inscenarono l'okkupazione del campanile di S Marco, a Venezia, per chiedere la costituzione della Repubblica Serenissima o qualcosa del genere. E se ne vennero fuori da quel rottame, credo un trattore agricolo rinforzato con delle piastre d'acciaio, non reggerebbe un bambino palestinese coi sassi. Furono anche condannati a qualche anno di galera, graziati da Ciampi per il loro evidente stato di salute mentale. Se trovo qualche link te lo posto, è roba di almeno dieci anni fa e nessuno se la ricorda più.

 

 

Ecco un loro comunicato:

 

Premesso che il tanko Marcantonio Bragadin è di produzione e proprietà del Veneto Serenissimo Governo, diffidiamo qualsiasi associazione, comitato o privato a raccogliere anche un solo centesimo per partecipare all’eventuale asta indetta dallo Stato italiano per acquisire il medesimo.

 

Non crediamo che esista qualche mentecatto Veneto disposto a dare soldi allo Stato italiano per acquistare una proprietà già appartenente al Veneto Serenissimo Governo; chi lo farà, sia esso Veneto o straniero, ne risponderà alla ricostituenda Veneta Serenissima Repubblica.

 

Lo Stato italiano ha solo due possibilità o smantellare il tanko o restituirlo al loro legittimo proprietario, qualsiasi altra soluzione sarà giudicata come un atto di ostilità contro il Popolo Veneto.

 

Venezia, 30 maggio ’06

 

http://it.groups.yahoo.com/group/nathion_veneta/message/6008

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi ero quasi dimenticato del mitico "tanko" e del raid al campanile asd.gif

 

:asd: :asd: :asd:

 

Bhe a questo punto mettiamo anche questi no?

 

7.jpg

It was a Russian T-60 combined with Antonov plane, tested in 1942 during WW2.

 

ww2robotank.jpg

ROBO-TANK

 

 

jp_ft_tank_flamethrower_wwii_ww2_japanese.jpg

JAP FLAME TANK

 

nk101qq6.jpg

N38. Mine clearing vehicle. Rolling Mine exploder NK-101

 

17.jpg

This was a swimming tank with for tracks, back from 1965.

 

18.jpg

Not really a tank but one of the first very armored trucks, from 1914.

 

2.jpg

This one is 1930 dual tank - it has both wheels and tracks.

 

10.jpg

A personal tank? Was produced in 1941.

 

1.jpg

This half tank could use and its four wheels and the two tracks on its sides. When it needs a high speed it lifts the tracks and moves very fast, on paved roads etc, but when it gets stuck in some heavy mud and four wheel drive is not enough it emerges its two tracks and can get out of some heavy swamps. And if the inflated rubber wheels get shot flat or burned down he can also use tracks - the wheels are not necessary when it moves on tracks.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

E questo no?

 

408388747_ff1276ca93.jpg

 

 

@leviathan: la storia dei Veneti Serenissimi non si sa se sia da ridere o piangere, di certo ci ha riso dietro tutto il mondo. Dovrebbero stare tutti in una stanza imbottita con una camicia di forza, e invece scrivono ancora proclami.

 

 

@blue: il tank robot è un goliath, immagino.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
@leviathan: la storia dei Veneti Serenissimi non si sa se sia da ridere o piangere, di certo ci ha riso dietro tutto il mondo. Dovrebbero stare tutti in una stanza imbottita con una camicia di forza, e invece scrivono ancora proclami.

 

Quoto! ;)

 

@blue: il tank robot è un goliath, immagino.

 

Esatto Intruder, anzi in merito ho trovato un video che ci fornisce un'incredibile testimonianza storica sull'impiego operativo del Goliath! :D

 

5.jpg

 

Goliath tracked mine, German anti-tank weapon (1944)

 

World War II

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Grazie del video, me lo vado a vedere subito. Vedetevi questo, intanto (e non ridete, se ci riuscite):

 

 

1878664364_07be7816cb.jpg

 

1876674065_1c0a893ef4_o.jpg

 

 

1877012700_3a6bb4bbb0.jpg

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
una storia esilarante

 

Con tanto di intervento finale dei Gis per liberare il campanile.

 

Se non erro i serenissimi sequestrarono un vaporetto (e relativo equipaggio), lo deviarono dal percorso di linea e lo utilizzarono come LCVP per approdare in piazza San Marco ed occupare appunto il campanile, armati di temibili MAB (moschetti automatici Beretta). Dovrebbe essere una vicenda del 1996 o del 1997.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i francesi sono maestri nei mostri :asd:

 

fmcf1.jpg

 

standard.jpg

 

Fra-ARL44-1.jpg

 

Fra-Char2C-70tons.jpg

 

 

OT

non sapevo che gli AMX-30 fossero stati dotati di corazzature Blazer!

AMX-30_Brenus_Mourmelon_2003_Main_Battle_Tank_France_02.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Anche i sovietici non scherzavano, guardate 'sto coso... credo sia rimasto solo un mock up, ma rende l'idea delle masturbazioni mentali.

 

 

1878736312_8632d85745.jpg

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
i francesi sono maestri nei mostri :asd:

 

stchamond.jpg

 

Il mezzo ritratto nella foto è il Char d'assault Saint-Chamond, armato con 4 mitragliatrici ed un cannone da 75. Esso nasce dalla volontà degli uffici addetti all'approvigionamento dell'esercito francese che non accettarono l'entrata in linea del Char d'assault Schneider e, pertanto, decisero di produrre il carro Saint-Chamond.

 

Il risultato fu questo mezzo, con 9 uomini di equipaggio ed una mobilità deficitaria (il fatto che lo scafo superava i cingoli sia nella parte anteriore che in quella posteriore impossibilitava il carro ad attraversare le trincee: il mezzo, infatti, si incastrava spesso nel terreno. Proprio per questo i tedeschi reagirono allargando le loro trincee e rendendo di fatto impossibile l'utilizzo del Saint-Chamond). Il carro venne alla fine trasformato in un carro-rifornimento, anche perché nel frattempo era entrato in linea il molto più maneggevole e versatile Renault F-17.

Edited by gobbomaledetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Altra stravaganza sovietica:

 

 

t35_23.jpgt35_21.jpgt35_4.jpgt35_14.jpgt35_19.jpgt35_19.jpg

 

 

Si tratta del carro T35, pesante 45 tons, 11 uomini di equipaggio, 5 torrette con 1 cannone da 75 (76,2 secondo altre fonti), 2 da 45 e 6 mg da 7,62. Prodotto in 61 esemplari alla fine degli anni Trenta, partecipò alla seconda guerra mondiale.

 

 

t35_12.jpg

Un T35 per le strade di Mosca, diretto al fronte, inverno 1941.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazza tutti questi carri superaccessoriati di santa madre Russia mi hanno fatto venire in mente il tank Svizzero :asd:

 

zoom.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

E questo?

 

1878938642_5e1838ee0a.jpg

 

Progetto sovietico del 1932 per un carro da 1000 tonnellate (sì, avete letto bene: mille tonnellate), 6 torrette, 60 uomini di equipaggio, motore da 24000 hp. Rimase solo sulla carta, ma certo pensavano in grande... Doveva chiamarsi "Bolshoi", cioè Grande.

 

La silhouette che vedete ai piedi del mezzo, è quella del Maus tedesco, tanto per capirci sulle dimensioni...

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ammazza tutti questi carri superaccessoriati di santa madre Russia mi hanno fatto venire in mente il tank Svizzero asd.gif

 

:asd: :asd: :asd:

 

Kugelpanzer

 

This extremely rare and strange recon/observer vehicle is on display at the Tank Museum of the Red Army in Kubinka (Russia).

 

Kugelpanzer-01.jpg

 

Kugelpanzer-02.jpg

 

Kugelpanzer-03.jpg

 

Kugelpanzer-04.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

1878409145_9bce164706.jpg1879229256_8001526556.jpg

 

Carro (sarebbe meglio dire semovente) sovietico Oka (si pronuncia akà, è un fiume siberiano), con cannone da 420 mm.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×