Jump to content

Perché si chiama ancora G8?


Guest intruder
 Share

Recommended Posts

Guest intruder

Il vertice annuale dei paesi piu' industrializzati continua a chiamarsi G8 ma si tratta di una sigla ormai fuorviante. In Giappone dovrebbe essere chiamato G22. Al summit, i paesi del G8 - Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti, Canada, Russia e Giappone - saranno una minoranza. Partecipano infatti sette paesi africani, più i paesi maggiormante responsabili dell'inquinamento (Cina, India, Brasile, Messico e Sudafrica) e Australia, Corea del Sud e Indonesia.

Link to comment
Share on other sites

perchè sono ospiti del G-8 in effetti la revisione degli organismi internazionali(G-8 ; UE; consiglio di sicurezza ONU;ecc) in vista dei mutati rapporti di forza è all' ordine del giorno con le comprensibili resistenze da parte dei detronizzabili (e noi siamo tra questi).

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
perchè sono ospiti del G-8 in effetti la revisione degli organismi internazionali(G-8 ; UE; consiglio di sicurezza ONU;ecc) in vista dei mutati rapporti di forza è all' ordine del giorno con le comprensibili resistenze da parte dei detronizzabili (e noi siamo tra questi).

 

 

Anche la Russia cominciò come ospite del G7...

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Spero che al tavolo dei futuri G"N" siederà l'UE...

 

 

Finché litigheremo persino sulla quantità di patate da produrre, sarà un po' difficile sedere da qualche parte come UE.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a Dio che ci siamo nel G8: non fu affatto semplice, i francesi fecero di tutto per metterci i bastoni tra le ruote e la prima riunione si chiamava G5 più due invitati. Lo dobbiamo agli americani, che avevano paura una nostra esclusione potesse destabilizzare il paese e favorire i comunisti

 

Chiedetevi questo: quanto è aumentata la forza e il peso negoziale della Russia dopo 8 anni di Putin e quanto è crollato il peso negoziale degli USA dopo 8 anni di Bush. Nel 2000 la Russia era un paese povero, allo sbando e sembrava non destinato a rialzarsi; al contrario gli americani erano al loro apogeo, unica potenza mondiale e senza seri rivali. Fukuyama parlava della fine della storia addirittura. In 8 anni di Bush, dopo il disastro in Irak, diamo tutti per scontato che il mondo del XXI secolo sarà multipolare e senza una chiara supremazia di un singolo paese. E la Russia intanto è ritornata a giocare da protagonista nella scena mondiale.

 

8 anni di Bush per l'America ed 8 anni di Putin per la Russia: riflettete sui risultati

Edited by Rick86
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Grazie a Dio che ci siamo nel G8: non fu affatto semplice, i francesi fecero di tutto per metterci i bastoni tra le ruote e la prima riunione si chiamava G5 più due invitati. Lo dobbiamo agli americani, che avevano paura una nostra esclusione potesse destabilizzare il paese e favorire i comunisti

 

Chiedetevi questo: quanto è aumentata la forza e il peso negoziale della Russia dopo 8 anni di Putin e quanto è crollato il peso negoziale degli USA dopo 8 anni di Bush. Nel 2000 la Russia era un paese povero, allo sbando e sembrava non destinato a rialzarsi; al contrario gli americani erano al loro apogeo, unica potenza mondiale e senza seri rivali. Fukuyama parlava della fine della storia addirittura. In 8 anni di Bush, dopo il disastro in Irak, diamo tutti per scontato che il mondo del XXI secolo sarà multipolare e senza una chiara supremazia di un singolo paese. E la Russia intanto è ritornata a giocare da protagonista nella scena mondiale.

 

8 anni di Bush per l'America ed 8 anni di Putin per la Russia: riflettete sui risultati

 

 

Sarebbe da riflettere solo sugli 8 anni di Bush... intendiamoci, non credo che due frichettoni come Gore e Kerry avrebbero cambiato le cose, ma sono stati 8 anni di Bush. Speriamo in 8 anni di Obama, ora (McCain non li può fare 8 anni, è troppo vecchio, anche se il suo programma è più solido).

Link to comment
Share on other sites

Però all'inizio era proprio Parigi a presiedere il club e pare che l'intervento americano a favore dell'Italia, essenzialmente in chiave anticomunista, ci sia comunque costato qualche non piccola concessione.

La UE già siede al G8 e sedeva al G7 quand'era CEE.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...