Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Super87

Storia degli USA

Messaggi consigliati

Allora ragazzi vi racconto questa perla che mi è successa stamani mattina quando mi sono recato tutto baldanzoso a colloquio con l'emerito Prof. di Storia degli USA per sapere il mio voto all'esame scritto;

intanto mi dice che il voto da lui dato è 28 e si appresta a illustrarmi dove secondo lui ho "toppato". In particolare mi ha contestato 2 cose che sinceramente mi hanno lasciato perplesso...

 

1) Io ho scritto che negli ambiti delle forze armante statunitensi la regione geografica dell'Indocina viene comunemente indicata con "sud-est asiatico". Lui mi ha detto che sul nostro libro (che ha scritto lui!) ciò non c'è scritto...io lì sono rimasto perplesso così ho tentato di spiegargli che non è che ho scritto la prima scemenza che mi passava per la testa ma l'ho letto su documenti riferiti all'argomento specifico. Il professore però mi ha seccamente interrotto dicendo che sud-est asiatico è la definizione oggettiva e geografica mentre Indocina è il nome dato dai francesi a quella regione e per finire ha concluso con: <<bhe si può dire che questa cosa lei se l'è inventata...>>...e lì mi è venuto un nodo alla gola...

 

2) Parlando dello schieramento militare statunitense in Asia durante la Guerra Fredda, facente parte del progetto globale di contenimento del socialismo, ho argomentato che col finire del confronto bipolare lo scacchiere asiatico ha aumentato la sua importanza relativa rispetto ad esempio al teatro europeo in quanto le sfide del futuro sembrano delinearsi qui (vedi Cina e India emergenti potenze economiche, le crisi in Afganistan e Iraq per non parlare dei progetti nucleari di Corea del Nord e Iran) e la prova ne è il rafforzamento di tutto lo schieramento militare statunitense navale, aereo e terrestre in paesi da sempre fedeli alleati come Giappone, Taywan, Corea del Sud e via dicendo su cui ho letto vari articoli su diverse riviste specializzate. Il professore ha detto che queste sono mie considerazioni personali che non centrano niente con la storia. Allora vorrei sapere che cos'è che "centra con la storia" secondo lui". Volevo solo far un brevissimo riferimento riferito anche a ciò che succede oggigiorno nel mondo per capirlo meglio perchè io cmq sono appassionato di storia contemporanea perchè voglio capire si cosa è successo nel passato ma anche capir cosa succede oggi facendo un minimo di analisi critica. Se il mio studio deve esser finalizzato al solo nozionismo credo sia come "mangiare senza sentir il sapore del cibo". E cmq il fatto che il dispositivo militare degli Stati Uniti in Asia sia stato rinforzato in questi ultimi anni è un fatto oggettivo, poi gli sviluppi futuri ovvio non si sanno e infatti non mi sono messo nemmeno ad ipotizzarli in nessum modo.

 

Voi che ne pensate?

 

Ah ragazzi oggi è il mio 21esimo compleanno...;)

Modificato da Super87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare diciate le stesse cose (senza offesa), solo che se si è impuntato così... <_<

 

Non vorrei insegnare niente a nessuno, ma da che sono vivo la regione Sud-Est Asiatica per gli USA ha sempre rappresentato Vietnam (percui Indocina) e dintorni, percui hai ragione tu, poco ma vero.

 

Butta un occhio qui: http://www.nexus.net/~911gfx/sea-ao.html

 

Su Wiki in inglese viene chiamata anche la Seconda Guerra d'Indocina

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Vietnam_War

 

c'è poco da fare, dipende che voleva farti le pulci.

 

Dai anche un'occhiata qui, oggi tutta quell'aera rientra nello USPACOM:

 

http://www.defenselink.mil/specials/unifiedcommand/

 

Ah!

 

Auguri! Buon compleanno!

Modificato da -{-Legolas-}-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esatto io mi riferivo proprio a quel tipo di mappa che divide in aree il pianeta quando ho parlato di sud-est asiatico! Cmq secondo me si è intestardito su quel termine perchè li nel suo libro non lo usa...ho capito ma se lui non lo usa non è detto sia sbagliato!

 

Grazi per gli auguri;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prego. ;)

 

Permettimi di spezzare una lancia a tuo favore.

 

Avrai ben scritto che per gli USA, all'epoca quella era comunemente definita come area del sud est asiatico, il che secondo me è corretto dato che gli USA facevano coincidere l'area geografica, con quella delle operazioni militari.

 

Poi mi sbaglierò, ma a memoria penso proprio fosse così.

 

Lo stesso era se l'avessero chiamata "Area dei ravioli al vapore".

 

Non è che se io dico "Secondo l'Impero romano quella era la Gallia" (e lo capiamo tutti che si parla di Francia), il tuo prof. possa uscire dicendo: "Faresti bene a chiamarla Francia." Non esiste. Tu hai fatto una premessa. Punto.

Modificato da -{-Legolas-}-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

super lui è prof e te no, lui ha scritto un libro e te no.

 

se vuoi fare una bella cosa trova un libro di un altro prof e poi mostragli la pagina dove l'indocina viene chiamata sud-est per gli yankee.

 

Ah un altra cosa, no nce peggior sordo di uno che non vuole sentire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
super lui è prof e te no, lui ha scritto un libro e te no.

 

se vuoi fare una bella cosa trova un libro di un altro prof e poi mostragli la pagina dove l'indocina viene chiamata sud-est per gli yankee.

 

Ah un altra cosa, no nce peggior sordo di uno che non vuole sentire.

 

Lui è il prof. e lo rispetto tantissimo per questo però secondo me ha un pò esagerato con me nel voler esser puntiglioso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
super lui è prof e te no, lui ha scritto un libro e te no.

 

se vuoi fare una bella cosa trova un libro di un altro prof e poi mostragli la pagina dove l'indocina viene chiamata sud-est per gli yankee.

 

Ah un altra cosa, no nce peggior sordo di uno che non vuole sentire.

purtroppo a volte si trova gente che applica in toto questo ragionamento ;)

in campo storico poi ho scoperto a mie spese che c'è tanta gente che non si fida se non vede una pila intera di documenti che confermino la tua versione :huh:

 

EDIT

comunque tanti auguri!! :compleanno:

 

personalmente sono d'accordo su entrambi i punti da te scritti, specie sull'interpretazione della storia!

Modificato da GreenPhoenix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
purtroppo a volte si trova gente che applica in toto questo ragionamento ;)

in campo storico poi ho scoperto a mie spese che c'è tanta gente che non si fida se non vede una pila intera di documenti che confermino la tua versione :huh:

In questo caso, però, è un nome e, per dirla con Manzoni, "i nomi sono puri accidenti", cioè cambia forse il significante (la parola per definire una data entità), ma il significato è lo stesso (cioè l'entità è una porzione di spazio geografico ben definita e delimitata).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok però, lui dice che: "1) Io ho scritto che negli ambiti delle forze armante statunitensi la regione geografica dell'Indocina viene comunemente indicata con "sud-est asiatico".", mentre il prof. dice che nel libro non c'è scritto...

 

Ha ragione Super, l'Indocina fa parte del Sud-Est Asiatico, e qualsiasi persona nememno si sogna di pensare che gli USA siano stati in guerra in Australia che fa parte del SEA... bensì penserà al Vietnam.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In primo luogo, tantissimi auguri!!! :okok:

 

In secondo luogo, speriamo che il tuo professore non legga questo tuo post!

 

Perché, comunque, all'Università, bisogna conoscere la lingua italiana!!!

 

Non te la prendere, comunque! Di nuovo, auguri!

 

 

........Il professore ha detto che queste sono mie considerazioni personali che non centrano niente con la storia. Allora vorrei sapere che cos'è che "centra con la storia" secondo lui".......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:asd:

In primo luogo, tantissimi auguri!!! :okok:

 

In secondo luogo, speriamo che il tuo professore non legga questo tuo post!

 

Perché, comunque, all'Università, bisogna conoscere la lingua italiana!!!

 

Non te la prendere, comunque! Di nuovo, auguri!

 

 

:ph34r: un'altra vittima di Picpus, il giustiziere mascherato dalla parte della grammatica... :asd:

 

Auguri Super87 :compleanno:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

auguri!!!

 

una domanda.. che facoltà frequenti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite galland

In primo luogo: :compleanno:

In secondo luogo: se Picpus passava mentre Cristo pronunciava la frase "chi è senza peccato scagli la prima pietra!", avrebbe immediatamente fatto partire una gragnuola di sassi contro la povera adultera!

In terzo luogo: sai quale differnza passa "Super 87", tra un professore universitario e una persona normale?

Nessuna, ma vallo a far capire al professore universitario! :okok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ha le sue idee, rispettale e punto. Magari se è un fermo sostenitore della teoria geocentrica, tu dì sempre SI. E poi mica può ammettere di aver sbagliato davanti ai suoi discipulis sarebbe un bello smacco.

In bocca al lupo per i prossimi compiti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
.........In secondo luogo: se Picpus passava mentre Cristo pronunciava la frase "chi è senza peccato scagli la prima pietra!", avrebbe immediatamente fatto partire una gragnuola di sassi contro la povera adultera!...........

Se è necessario ripetermi, lo faccio con piacere!

Considero il rispetto della lingua italiana, non un fatto di cultura, ma un elemento di amor patrio (e lo dico io, che spesso sono accusato di essere troppo francofilo!) alla stessa stregua dell'onorare la bandiera e l'inno! Tutto qui! Ogni altra interpretazione è fuorviante!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite galland

Picpus, parlo seriamente, tu sei un uomo di principi e di una certa rigidezza. Personalmente rispetto le convinzioni altrui, per principio come forma più generale del ripetto che dobbiamo alle persone.

A volte, però, mi piace simpaticamente scherzare o stuzzicare l'altro (Essendo su internet poi non si rischia di ricevere una gragnuola di cazzotti!).

Siamo qui non solo per scambiare le nostre cognizioni o opinioni ma anche per una sana risata!

Spero non me ne voglia.

PS che un buon italiano parlato e scritto sia moneta sempre meno corrente su questo siamo entrambe d'accordo! Per la tua francofilia considera il grande esempio di Mazzini che seppe amare la propria patria senza denigrarel'altrui.

Cordiali saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Picpus, parlo seriamente, tu sei un uomo di principi e di una certa rigidezza. Personalmente rispetto le convinzioni altrui, per principio come forma più generale del ripetto che dobbiamo alle persone.

A volte, però, mi piace simpaticamente scherzare o stuzzicare l'altro (Essendo su internet poi non si rischia di ricevere una gragnuola di cazzotti!).

Siamo qui non solo per scambiare le nostre cognizioni o opinioni ma anche per una sana risata!

Spero non me ne voglia.

PS che un buon italiano parlato e scritto sia moneta sempre meno corrente su questo siamo entrambe d'accordo! Per la tua francofilia considera il grande esempio di Mazzini che seppe amare la propria patria senza denigrarel'altrui.

Cordiali saluti

Sicuramente non te ne voglio, anche perché, nonostante la "rigidezza", io non mi offendo mai o quasi mai (proprio perchè non bisogna mai dire, mai!), con nessuno!

In relazione al PS, se ho ben capito, ambedue le mie manie, escono assolte dalla tua valutazione!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando al quesito posto da Super ed essendo un poco esperto del mondo universitario, avendolo prima vissuto da studente ed ora da "pseudo-assistente precario a vita", posso fornire due spiegazioni:

 

1) la razionalità porta a dare ragione allo studente. Di fatto la nozione geografica di sud est asiatico porta a pensare alla zona che comprende oggi Vietnam, le due Coree, Cambogia, Thailandia, Malesia e via dicendo. E questo sia a priori sia perchè tutte le altre "strutture" geografiche della zona hanno una loro ben precisa denominazione (il subcontinente indiano, l'arcipelago giapponese, la Cina, ecc.). Di fatto Indocina=sud-est asiatico=gli stati ricordati sopra;

 

2) ma va anche considerata la componente emozionale o, Meglio, di casta baronale tipica del docente universitario. Il professore universitario, come ha fatto giustamente rilevare Galland, è docente prima di tutto ed innanzittutto, perciò è la personificazione dell'esattezza anche se fa un errore perchè mai si corregge ed ammette di aver sbagliato: piuttosto nega l'innegabile, ma si dà ragione.

 

Perciò la prossima volta, caro Super, fai un semplice gestione di sottomissione, turandoti il naso e dicendogli di sì: tanto lui non ti darà mai ragione anche se ne hai da vendere e, anzi, stando zitto magari il docente ti dà un punto o due in più.

 

Purtroppo, come direbbero i francesi tanto cari a monsieur Picpus, c'est la vie!

Modificato da gobbomaledetto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto ringrazio tutti per gli auguri. Secondo chiedo umilmente perdono per l'errore ortografico ma fino a prova contraria mi hanno sempre detto che scrivo molto bene quindi...

Comunque sinceramente non penso proprio che se fossi stato zitto mi avrebbe dato un voto più alto. Comunque non gli ho risposto male però sono abituato a dar un minimo di spiegazione dei miei errori soprattutto se mi dice che mi sono "inventato" dei termini o che...non ho messo sufficentemente in luce positiva il sindacato americano........ Ovvio che ai compiti di matematica di spiegazioni non ne davo mai perchè tanto non ci capivo una m...;)

Modificato da Super87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×