Jump to content

Classificazione di un missile


Naifer
 Share

Recommended Posts

il sistema di guida di un missile.....è un sistema che serve....a guidare un missile. (e non dite "ma va'?")

 

Di solito si classifica un missile in base al tipo di principio che usa per andare a colpire il bersaglio (se vi sono più sistemi di guida si utilizza quello principale).

 

Ai primordi della missilistica si avevano altri sistemi per guidare un missile (oltre a quelli che elenco sotto c'erano quelli a guida fascio radar,a guida televisiva,filottica ,addirittura a onde sonore....)

 

Al giorno d'oggi invece si possono raggruppare in 3 principali famiglie:

-guida IR : missile che usa un sensore che segue il calore del bersaglio (tipicamente per missili a breve raggio anche se i russi hanno sperimentato di tutto)

-guida SAR : missile a guida radar semiattiva,ovvero l'aereo che lancia il missile deve "illuminare" il bersaglio con un radar. (cioè tracciare il bersaglio e passare le informazioni al missile lanciato)

-guida radar attiva : il missile possiede un proprio piccolo radar che provvede a inseguire il bersaglio.Per la fase iniziale del volo,quando la portata del piccolo radar non è sufficiente,questi tipi di missile vengono di solito diretti su una rotta di intercettazione "ipotetica" con il bersaglio.

 

 

Ci sarebbe molto da discutere di vantaggi,svantaggi,sensori e motori dei missili.Ma qui si parla di classificazione.

Link to comment
Share on other sites

calma....questi sono gli a-a

 

per gli aria terra ci sono :

 

a guida laser (es AGM-114 Hellfire)

inerziali (ora mi sfugge il nome...)

gps (vedasi i cruise es Tomawhak)

guida tv (maverick di alcune serie)

guida IIR (sempre maverick)

 

il funzionamento è il seguente :

 

i missili a guida laser agganciano un fascio laser puntato sul bersaglio dal lanciatore sia esso un aereo un elicottero o un soldato e si dirigono verso di esso seguendo il raggio laser.

i missili a guida inerziale,hanno la rotta caricata sul computer di bordo e si dirigono verso il bersaglio tramite questa.Alcuni hanno un radar per la guida finale verso il bersaglio

i missili a guida gps,confrontano la loro posizione con la rotta impostata e i dati provenienti dal satellite gps e corregono la rotta tramite quest'ultimo fino all'impatto finale.

i missili a guida TV richiedono che,il lanciatore agganci il bersaglio tramite uno schermo tv,il missile memorizza questa immagine e viene lanciato.Una volta in volo il missile confronta l'immagine memorizzata dallo schermo del lanciatore con quella del bersaglio che ha davanti e se è giusta va a impattare.

i missili a guida IIR funzionano grossomodo allo stesso modo della guida TV solo che sul missile invece di montare una telecamera montano un sensore IIR che permette il funzionamento anche di notte,.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...