Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
elia030187

Pattuglie acrobatiche USA

Messaggi consigliati

Salve ragazzi, era da un pò di tempo che cercavo info a riguardo ma in giro per internet non ho trovato nulla...neanche su wikipedia.

Perchè gli USA hanno i Thunder e gli Angels?

Qual'è la differenza (apparte quella degli aerei utilizzati e il fatto che una è della Navy e l' altra no) che le contraddistingue e soprattutto come vengono scelte?

Cioè in base a che criterio si decide chi svolazzerà?

Sapete se qualche altro paese ha più di una pattuglia?

Grazie.

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I Thunderbirds sono dell'USAF,mentre i Blue Angel sono della marina,so solo questo XD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma che domanda è?

Il motivo è quello più ovvio. L'una (i Blue Angels) rappresenta la Marina (U.S.Navy), l'altra (i THunderbirds) rappresenta l'Aeronautica (USAF).

E' così praticamente da sempre, visto che sono fra le pattuglie acrobatiche che vantano maggiore anzianità (visto che non hanno mai cambiato nome o reparto come è successo per le nostre Frecce Tricolori che si chiamavano Getti Tonanti, o analogamente le Red Arrows).

In USA le pattuglie acrobatiche non servono al solo scopo di far divertire la gente agli airshow o a far vedere quanto sono spesi bene i soldi dei contribuenti, sono a tutti gli effetti mezzi pubblicitari. Il loro scopo (è da qui si comprende il perchè difficilmente si esibiscono al di fuori dei loro confini nazionali) è invogliare i giovani americani ad arruolarsi. E poichè la Marina e l'Aeronautica sono due dipartimenti che, pur dipendendo entrambi dal Ministero della Difesa, restano completamente autonomi e distinti (ed in forte competizione) l'uno dall'altro, nasce l'esigenza di avere 2 pattuglie che sostengano l'arruolamento nelle rispettive forze (e cerchino di dimostrare quanto uno sia meglio dell'altro).

Si spiega così inoltre la maniacale ricerca della perfezione e della cura del dettaglio durante le esibizioni, specie nella parte a terra pre-volo molto visibile al pubblico (in questo modo il ragazzo o la ragazza -nei Thunderbirds vola anche una donna- che medita l'arruolamento si lascia ammaliare non solo dal ruolo del pilota, ma anche da quello degli addetti a terra ugualmente necessari affinchè l'evento risulti perfetto).

 

Comunque poche nazioni possono permettersi il lusso di schierare due o più pattuglie acrobatiche, e se lo fanno normalmente una è composta da velivoli a reazione e l'altra da turboelica. Se intendiamo solo le pattuglie composte da velivoli ad ala fissa (per cui escludiamo gli elicotteri) abbiamo oltre agli USA:

1)Russia: la Russia non solo ha ben 4 pattuglie Acrobatiche (sì 4!!!), ma inoltre tutte volano su velivoli a reazione. Due ormai tradizionali: Russian Knights (su Su-27 e Su-30) e Strizhi-Rondini (su Mig-29); e due di più recente costituzione i Vjazma (su L-159) e i Sokoly Rossii- Falchi di Russia (su Su-27).

2)Svizzera: oltre alla Patrouille Suisse (su F-5) dispone del PC-7 Team

3)Polonia: dispone della pattuglia Orlik e dei BialoCzerwone Iskry-Scintille Biancorosse (su Iskra)

4)Nuova Zelanda: aveva fino a poco tempo fa 2 rappresentative, ma non sono certo che ancora volino entrambe, e sono i Red Kiwi (su A-4) e i Red Checkers

5)L'Inghilterra: non è certo, ma negli ultimi airshow l'UK sta presentando una coppia di Bae Hawk in rappresentenza delle accademie di volo militari e pare ci sia la volontà di mettere su un piccolo team composto da 2 aerei che volano in modo molto stretto e sincrono.

 

Se inoltre allarghiamo il campo anche alle pattuglie su ala rotante allora la lista si amplia:

1)Inghilterra: oltre alle Red Arrows ha due team-display su elicottero, i Black Cats (su Lynx) e i Blue Eagles (Su Gazelle e Lynx)

2)Spagna: oltre alla Patrulla Aguila vola con un team chiamato Aspa

3)India: dispone dei Surya Kiran-Raggio di Sole, ma vola anche con gli elicotteri dei Sarang-Pavoni

4)Portogallo: oltre alle tradizionali Asas de Portugal ha anche i Rotores de Portugal

5)USA: anche gli americani hanno un team elicotteristico, che rappresenta lo U.S.Army e si chiama Sky Soldiers (su Cobra)

 

Credo vadano esclusi dell'elenco tutti i vari Demo-team che la stragrande maggioranza delle Nazioni adotta (spesso in aggiunta alle pattuglie ufficiali, si pensi agli USA con i vari F-15 West Cost Demo Team, F-16 East Cost Demo Team, Etc Etc) per dimostrare le capacità di un singolo mezzo, e che pur dotati di livree speciali oramai diventate tradizionali volano comunque con un velivolo singolo e quindi non possono essere considerati come una vera e propria pattuglia. Va comunque detto che per mettere in volo quella determinata esibizione occorre lo sforzo di molte persone (si pensi allo spettacolare Netherland F-16 Demo team....a tal riguardo gli olandesi sono specialisti dei Demo team: PC-7, F-27, F-16, Etc).

 

Esauriente?! :P

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e che dire dell'italia che oltre le frecce, ma con le dovutissimeeeeeeeeeeee differenze, ha anche la pattuglia acrobatica Red Bull con sukhoi 29 e Yakitalia con lo yak?

ovvio...non sono nè i blueangels o le frecce e roba simile...ma sono pur sempre 3/4 aerei ed ex piloti delle frecce tricolori(alcuni)!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molto saustiva la spiegazione di paperinik...

in merito alla presenza di doverse pattuglie acrobatiche, mi sembrava che prima della creazione della PAN, convivessero più pattuglie, (mi pare 2) non ufficiali, uno dei motivi che porto alla creazione di una pattuglia ufficiale con..ottimi risultati!!

 

e non vorrei ancora sbagliare, la stessa cosa era avvenuta anche nel regno unito...dove convivevano le red arrows e anche un altra pattuglia....è corretto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
molto saustiva la spiegazione di paperinik...

in merito alla presenza di doverse pattuglie acrobatiche, mi sembrava che prima della creazione della PAN, convivessero più pattuglie, (mi pare 2) non ufficiali, uno dei motivi che porto alla creazione di una pattuglia ufficiale con..ottimi risultati!!

 

e non vorrei ancora sbagliare, la stessa cosa era avvenuta anche nel regno unito...dove convivevano le red arrows e anche un altra pattuglia....è corretto?

prima della creazione della PAN si formarono nei vari reparti da caccia numerose pattuglie con compiti addestrativi e dimostrativi in occasione delle più importanti manifestazioni in Italia ed all'estero tra questi si ricordano ancora il Cavallino Rampante, Getti Tonanti, Diavoli Rossi, Tigri Bianche e Lanceri Neri, Lo Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare decise nel 1961 di costituire una sola pattuglia acrobatica nazionale composta dai migliori elementi disponibili, le Frecce Tricolori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
e che dire dell'italia che oltre le frecce, ma con le dovutissimeeeeeeeeeeee differenze, ha anche la pattuglia acrobatica Red Bull con sukhoi 29 e Yakitalia con lo yak?

ovvio...non sono nè i blueangels o le frecce e roba simile...ma sono pur sempre 3/4 aerei ed ex piloti delle frecce tricolori(alcuni)!

 

Hai ragione Edo, la pattuglia Red Bull è composta da un personale di altissima esperienza e qualità, sia a terra che in volo dove si attinge direttamente dal novero ristrettissimo degli ex-piloti PAN. Tuttavia (al pari del team Yak) non possono essere inclusi nella lista delle pattuglie militari rappresentativa di una nazione poichè sono team civili.

I loro piloti non necessariamente vengono da ambiti militari e se lo sono si tratta comunque di ex-piloti militari che hanno lasciato l'arma di appartenenza per motivi pensionistici o per libera scelta. Il team Red Bull ha poi uno strettissimo legame con la PAN, tanto è che si dice che sia il reparto per i pensionati delle Frecce Tricolori (fra cui mi pare anche il mitico solista G.B. Molinaro).

 

in merito alla presenza di doverse pattuglie acrobatiche, mi sembrava che prima della creazione della PAN, convivessero più pattuglie, (mi pare 2) non ufficiali, uno dei motivi che porto alla creazione di una pattuglia ufficiale con..ottimi risultati!!

 

e non vorrei ancora sbagliare, la stessa cosa era avvenuta anche nel regno unito...dove convivevano le red arrows e anche un altra pattuglia....è corretto?

 

E' corretto Warlock...sia le Frecce Tricolori che le Frecce Rosse (Red Arrows) hanno in comune, oltre al presente dove si contendono il vertice mondiale come miglior pattuglia, un passato molto simile. Entrambe possono vantare un lungo passato nella storia del volo acrobatico (in Uk il volo acrobatico risale al 1920) ed entrambe sono il risultato della scelta di costituire in modo permanente (la PAN dal 1961, le Red Arrows dal 1965) un unico reparto destinato al volo acrobatico; prima di questa scelta infatti le due aeronautiche facevano ruotare i reparti che dovevano svolgere attività acrobatica, ma spesso si sovrapponevano e si arrivava ad avere contemporaneamente 2 pattuglie (ma in UK si arrivò a 4!!!).

In Italia i nome Cavallino Rampante, Getti Tonanti, Diavoli Rossi, Tigri Bianche e Lanceri Neri sono parte della storia come antesignani delle odierne Frecce Tricolori. Così come in Inghilterra prima delle splendide Red Arrows si sono succedute varie pattuglie: i Black Knights poi divenuti Black Arrows e i Blue Diamonds (che volavano sui Hunter), i Tigers e i Firebirds (entrambi sui Lightning), i Red Pelicans (sui jet Provost), i Yellowjacks (sullo Gnat) anche noti come Daffodil Patrol.

 

La scelta di costituire un unico reparto fu dettata da vari motivi, primo fra tutti la necessità di economia poichè avere 2 o più pattuglie era uno spreco sia di risorse umane sia di risorse finanziarie (insomma troppi piloti e troppi aerei utilizzati per troppe ore in volo a perfezionare le figure e le manovre acrobatiche). :rolleyes:

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora ricordavo bene!

 

in effetti le red arrows mi piacciono molto. mi fa impazzire una manovra che fanno, non so come si chiama, in pratica è una doppia "siberiana" eseguita su due aerei che procedono in volo a specchio.

 

sarei curioso vedere eseguire questa manovra dalle frecce tricolore.

 

adesso anche le frecce tricolore fanno l'atterraggio come le red arrows...cioè in fila indiana e non più in formazione come facevano una volta. in compenso è spettacolare la manovra in cui si staccano uno ad uno dalla formazione per atterrare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma che domanda è?

Il motivo è quello più ovvio. L'una (i Blue Angels) rappresenta la Marina (U.S.Navy), l'altra (i THunderbirds) rappresenta l'Aeronautica (USAF).

E' così praticamente da sempre, visto che sono fra le pattuglie acrobatiche che vantano maggiore anzianità (visto che non hanno mai cambiato nome o reparto come è successo per le nostre Frecce Tricolori che si chiamavano Getti Tonanti, o analogamente le Red Arrows).

In USA le pattuglie acrobatiche non servono al solo scopo di far divertire la gente agli airshow o a far vedere quanto sono spesi bene i soldi dei contribuenti, sono a tutti gli effetti mezzi pubblicitari. Il loro scopo (è da qui si comprende il perchè difficilmente si esibiscono al di fuori dei loro confini nazionali) è invogliare i giovani americani ad arruolarsi. E poichè la Marina e l'Aeronautica sono due dipartimenti che, pur dipendendo entrambi dal Ministero della Difesa, restano completamente autonomi e distinti (ed in forte competizione) l'uno dall'altro, nasce l'esigenza di avere 2 pattuglie che sostengano l'arruolamento nelle rispettive forze (e cerchino di dimostrare quanto uno sia meglio dell'altro).

Si spiega così inoltre la maniacale ricerca della perfezione e della cura del dettaglio durante le esibizioni, specie nella parte a terra pre-volo molto visibile al pubblico (in questo modo il ragazzo o la ragazza -nei Thunderbirds vola anche una donna- che medita l'arruolamento si lascia ammaliare non solo dal ruolo del pilota, ma anche da quello degli addetti a terra ugualmente necessari affinchè l'evento risulti perfetto).

 

Comunque poche nazioni possono permettersi il lusso di schierare due o più pattuglie acrobatiche, e se lo fanno normalmente una è composta da velivoli a reazione e l'altra da turboelica. Se intendiamo solo le pattuglie composte da velivoli ad ala fissa (per cui escludiamo gli elicotteri) abbiamo oltre agli USA:

1)Russia: la Russia non solo ha ben 4 pattuglie Acrobatiche (sì 4!!!), ma inoltre tutte volano su velivoli a reazione. Due ormai tradizionali: Russian Knights (su Su-27 e Su-30) e Strizhi-Rondini (su Mig-29); e due di più recente costituzione i Vjazma (su L-159) e i Sokoly Rossii- Falchi di Russia (su Su-27).

2)Svizzera: oltre alla Patrouille Suisse (su F-5) dispone del PC-7 Team

3)Polonia: dispone della pattuglia Orlik e dei BialoCzerwone Iskry-Scintille Biancorosse (su Iskra)

4)Nuova Zelanda: aveva fino a poco tempo fa 2 rappresentative, ma non sono certo che ancora volino entrambe, e sono i Red Kiwi (su A-4) e i Red Checkers

5)L'Inghilterra: non è certo, ma negli ultimi airshow l'UK sta presentando una coppia di Bae Hawk in rappresentenza delle accademie di volo militari e pare ci sia la volontà di mettere su un piccolo team composto da 2 aerei che volano in modo molto stretto e sincrono.

 

Se inoltre allarghiamo il campo anche alle pattuglie su ala rotante allora la lista si amplia:

1)Inghilterra: oltre alle Red Arrows ha due team-display su elicottero, i Black Cats (su Lynx) e i Blue Eagles (Su Gazelle e Lynx)

2)Spagna: oltre alla Patrulla Aguila vola con un team chiamato Aspa

3)India: dispone dei Surya Kiran-Raggio di Sole, ma vola anche con gli elicotteri dei Sarang-Pavoni

4)Portogallo: oltre alle tradizionali Asas de Portugal ha anche i Rotores de Portugal

5)USA: anche gli americani hanno un team elicotteristico, che rappresenta lo U.S.Army e si chiama Sky Soldiers (su Cobra)

 

Credo vadano esclusi dell'elenco tutti i vari Demo-team che la stragrande maggioranza delle Nazioni adotta (spesso in aggiunta alle pattuglie ufficiali, si pensi agli USA con i vari F-15 West Cost Demo Team, F-16 East Cost Demo Team, Etc Etc) per dimostrare le capacità di un singolo mezzo, e che pur dotati di livree speciali oramai diventate tradizionali volano comunque con un velivolo singolo e quindi non possono essere considerati come una vera e propria pattuglia. Va comunque detto che per mettere in volo quella determinata esibizione occorre lo sforzo di molte persone (si pensi allo spettacolare Netherland F-16 Demo team....a tal riguardo gli olandesi sono specialisti dei Demo team: PC-7, F-27, F-16, Etc).

 

Esauriente?! :P

 

Molto!!!!

Ma quale delle due pattuglie è coniderata la migliore?

Come si sceglie chi farà l' esibizione ad un particolare evento?

Ad esempio sul film armageddon alla fine volano i thunder, se cè questa grande rivalità, avranno fatto a pugni tra di loro per scegliere chi doveva comparire nel film, o magari hanno compiti differenti?

Grazie

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Normalmente i Blue Angels fanno le esibizioni sul mare o comunque quelle a cui l'organizzazione è affidata alla US Navy e viceversa per i Thunderbirds.

I Blue Angels li ho visti diverse volte(visto che sono di base qua a Pensacola),tra l'altro questo week-end ero a San Francisco dove si sono esibiti per 2 giorni di seguito.

A me onestamente non piacciono.

Cioè saranno bravi e belli quanto ti pare ma se confrontati con la PAN o le pattuglie acrobatiche europee vengono surclassati alla grande.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Cioè saranno bravi e belli quanto ti pare ma se confrontati con la PAN o le pattuglie acrobatiche europee vengono surclassati alla grande.

 

Motivazione?io non li ho mai visti ma a giudicare dai video alla fine con l'f 18 hai più del 339 soltanto in qualità di rumore :rotfl:

 

la manegevolezza dell' aermacchi mi sembra essere migliore e permette di eseguire figure molto più sensazionali.

 

tipo...tipo..la scampanata?il volo folle? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma infatti le pattuglie europee hanno stili molto diversi da quelle d'oltreoceano,a me sinceramente piacciono molto i blue angels ma naturalmente anche la PAN ma hanno programmi completamente diversi,per esempiola pan non farebbe mai passaggi a velocità superiori a 800km/h e un blue angel non farebbe mai un lomchovak,dopotutto uno sta guardando un F-18 oppure un MB339 la differenza sta anche in questo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

diciamo che quelle americane hanno una maggiore caratterizzazione del programma a terra, e fanno figure molto coreografiche e spettacolari...

 

nonostante ciò ritengo che sia molto più difficile fare quello che fanno le nostre Frecce Tricolori, che non a caso sono le migliori al mondo!!! B-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Motivazione?io non li ho mai visti ma a giudicare dai video alla fine con l'f 18 hai più del 339 soltanto in qualità di rumore :rotfl:

 

la manegevolezza dell' aermacchi mi sembra essere migliore e permette di eseguire figure molto più sensazionali.

 

tipo...tipo..la scampanata?il volo folle? :rolleyes:

 

 

Intanto vorrei farvi una domanda:quanti di voi hanno visto l'esibizione dei Blue Angels dal vivo?

Lo dico perchè anch'io dai filmati pensavo che fossero chissà cosa per poi rimanere deluso quando ho visto dal vivo la loro esibizione.

 

I motivi per cui la PAN,e più in generale le pattuglie acrobatiche europee,surclassano i Blue Angels sono:

 

1)L'F/A-18 non è certo l'aereo ideale per una pattuglia acrobatica,tanto che quasi la totalità delle pattuglie acrobatiche mondiale impiega o addestratori o caccia leggeri.

E inoltre a mio giudizio non è neanche così rumoroso come può sembrare.

Di certo un Eurofighter lo è molto di più e comunque anche i 339 della PAN,essendo in 9 fanno un bel rumore.

 

2)La pattuglia è composta da 4 aerei in formazione più 2 solisti,niente a che vedere quindi con i 10 aerei della PAN o gli 8 o 9 di Red Arrows e Patrouille de France.

 

3)L'esibizione si compone principalmente di passaggi veloci,tranne uno con carrello e gancio d'arresto estratto,e incroci tra i 2 solisti.

Niente a che vedere quindi con la complessità delle figure a cui siamo abituati in Europa.

E a chi dice che con l'Hornet fai un passaggio basso a 800km/h dico che preferisco che me lo faccia un Hornet normale della Navy,magari con qualche missile o bomba,per simulare un attacco.

Ovvero il passaggio basso lo puoi far fare a qualunque aereo di qualunque stormo,le figure della PAN le fanno loro e basta.

 

4)La formazione,così come i solisti,dopo aver effettuato il suo passaggio semplicemente "sparisce" nel nulla,lasciando nell'esibizione pause che arrivano al minuto addirittura.

Sappiamo invece che l'esibizione della PAN prevede che il pubblico abbia sempre la possibilità di vedere la formazione,anche nei momenti di ricongiungmento.

 

5)Ho notato diversi errori di allineamento con conseguenti evidenti correzioni,cose che con la PAN non ho mai visto.

 

6)Non vi è il minimo colore nei fumogeni,usano solo quelli bianchi e raramente.

Penso che una delle cose più belle di una pattuglia acrobatica siano i momenti in cui usano i fumogeni colorati,come l'emozionante passaggio finale con il sottofondo di "Nessun dorma" effettuato dalla PAN ad esempio.

 

7)A parte l'ultimo incidente in cui è morto il Lt.Cdr. Kevin Davis,i Blue Angels hanno avuto anche diversi altri incidenti(a NAS Pensacola c'è la carcassa di un loro aereo giusto per dire) negli ultimi anni,per fortuna senza vittime.

Che sia indicativo di una preparazione non perfetta?

 

Insomma per concludere è vero che ai Blue Angels è richiesto un compito diverso,ovvero quello di esibire la potenza della US Navy e di invogliare i giovani ad arruolarsi,e che per questo impiegano un caccia di prima linea come l'Hornet.

 

Però ribadisco che a confrontarli con la PAN e le altre pattuglie europee non c'è veramente storia.

Modificato da DraklorAUPC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Però ribadisco che a confrontarli con la PAN e le altre pattuglie europee non c'è veramente storia.

 

Esauriente Draklor e concordo in pieno. come andare a fare la spesa in Ferrari.

riguardo il rumore delle 9 frecce ricordo che la prima volta che le vedi rimasi impressionato proprio dal rumore che fecero perchè non me lo aspettavo così assordante.

 

per quanto riguarda il passaggio auspicabile dell f 18 con le bombe che dire anche di un bel tornadozzo carico fino all'osso?una volta m'è capitato. armato di tutto e con i pod subalari..bello bello bello!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signori, io non liquiderei le pattuglie americane in modo così semplice. Occorre fare alcune considerazioni oggettive. E' sicuramente un fatto oggettivo che la PAN detiene nel volo acrobatico in formazione con aerei jet ben 5 record, ed è altrettanto oggettivo che nelle varie competizioni riservate alla pattuglie militari (ad esempio l'Air Tatoo) è proprio la PAN ad aggiudicarsi il titolo di miglior esibizione.

Inoltre parlando di differenze è lampante che il 339 non è un F-18 o un F-16...non possiamo chiedere al solista della PAN un passaggio supersonico a bassissima quota (che se eseguito sul mare ha un effetto visivo a dir poco stupendo) , così come non possiamo chiedere ad un F-16 di eseguire il Lomcovak (che ricordo vede il 339 come unica macchina a reazione capace di tale figura -uno dei 5 record di cui scrivevo-). Queste sono conseguenze ovvie dettate dalla scelta del mezzo su cui volare. Il punto è che le pattuglie acrobatiche vanno valutate in base ad altri elementi che non sono quelli più evidenti tipo l'aereo su cui volano o il rumore prodotto.

 

Innanzitutto, le Frecce Tricolori sono considerate le migliori perchè volando in numero di 10 (altro record) la difficoltà dell'acrobazia aumenta, e non per il solo fatto di volare in formazione (cosa comune per un pilota militare), ma per il fatto che eseguire una figura o mantenere una formazione richiede un volo molto stretto e sincrono in modo tale che la resa visiva permetta al pubblico a terra di apprezzare l'acrobazia stessa. E la PAN sotto questo aspetto ha raggiunto un livello di precisione assoluta, direi quasi impareggiabile: le sue figure sono tutte pulite e difficilmente si notano ritardi o errori di posizionamento dei vari componenti, quasi che gli aerei volassero legati fra loro. Tuttavia bisogna ricordare che la pattuglie volano per un pubblico, e -come ho scritto qualche post più su- il pubblico delle pattuglie Yankee è (per varie ragioni) quasi sempre americano. Ebbene agli amici americani piacciono quelle esibizione che fanno tanto tano rumore, che vanno tanto tanto veloci e che fanno dire "ohhhh". Gli europei invece amano l'acrobazia interpretata in modo più classico e poetico, in modo particolare nel volo in formazione. Agli americani invece piace mettere in mostra la loro maniacale cura del dettaglio ed esibire un volo molto aggressivo (spesso simile alle manovre di addestramento al combattimento), e in modo oggettivo occorre dire che lo fanno egregiamente. Inoltre la scelta, elemento comune fra T-Birds e Blue Angels, del doppio solista permette una serie di figure che non troviamo nelle pattuglie europee....e se mi liquidate il "mirror-pass" o il "knife-edge "come figure di poco rilievo tecnico ed estetico, allora non ragioniamo allo stesso modo.

Inoltre è la mission delle pattuglie USA ad essere diversa: loro devono mettere in mostra le capacità estreme delle macchine e dei piloti che dotano le 2 forze aeree, quando invece la PAN ha scopi principalmente rappresentativi (specie se vola all'estero). E dopo tutto le loro scelte non devono essere così infelici se proprio la PAN ha mutuato dai loro display tutta una serie di elementi: dalla coreografia a terra degli addetti ai velivoli e i piloti (Tipico dei T-Bird e dei Blue Angels), fino al break finale pre-atterragio (introdotto proprio dai Blue Angels); fino a pochi anni fa la PAN atterrava in formazione e della parte estetica pre-volo veniva curato ben poco (non essendo considerata parte del display).

Non dimentichiamo poi il contributo storico di queste 2 pattuglie al volo acrobatico: gli Angeli Blu volano ininterrottamente dalla loro fondazione del lontano 1946, idem i T-Birds dal 1953.

Quindi prima di scrivere che la PAN "surclassa" i cugini americani, io ci rifletterei un paio di volte.

 

E rifletterei ancor di più se, poichè stiamo parlando delle pattuglie top-level, consideriamo anche le Red Arrows. Premetto che chi scrive ha un debole per tale formazione, ma per loro parlano ugualmente i fatti oggettivi. Nelle varie competizioni, in cui le pattuglie vengono giudicate dagli addetti ai lavori, le Frecce Rosse sono per le Frecce Tricolori la classica "squadra da battere". Più volte hanno vinto il prestigioso titolo di miglior pattuglia o quello per miglior esibizione, ed il loro programma (direi unico per stile) è un piacevolissimo mix di culture acrobatiche eseguito in modo molto attento e pulito. Programma diviso in 2 parti:nella prima è l'acrobazia classica (voli in formazione e figure tradizionali) a farla da padrone, mentre nella seconda il gruppo si scinde in piccoli gruppi (da 4 o 5 velivoli) a cui si aggiungono 2 solisti mettendo in scena un volo altamente aggressivo e spettacolare direttamente mututato dalle figure tipiche del combat training (fra tutte le splendide figure dei "Rollbacks" e l'inimitabile "Gypo Break").

 

Quindi se oggettivamente la Frecce Tricolori sono le migliori, altrettanto oggettivamente altre pattuglie (poche, pochissime) sono al loro livello!!!

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il succo del mio discorso è:NOI intesi come appassionati di aviazione italiani,di cui capiamo qualcosa e stiamo attenti ai particolari,come giudicheremmo,viste una appresso all'altra,le esibizioni delle pattuglie acrobatiche mondiali,e in particolar modo di quelle americane?

 

Come ho detto ne ho viste diverse nel mondo e,sarà forse per un innato senso di nazionalismo che esce fuori quando le vedo,la PAN è sempre la migliore.

Le Red Arrows hanno la prima parte del programma abbastanza tranquilla(io direi anche un pò noiosa),poi cominciano a far vedere bellissime cose.

I Blue Angels,come abbiamo detto tutti,sono diversi,perchè gli americani li vogliono così.

Ma forse il loro punto debole è proprio il fatto che sia una pattuglia destinata ad uso interno,e che quindi non si debba confrontare con i giudizi degli esperti e del pubblico internazionale.

Per concludere per i gusti raffinati di un europeo o di un italiano a mio parere nel confronto con le pattuglie europee non c'è storia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Drak, io credo che la diversità non debba diventare immediato giudizio di minor qualità. Mi spiego. Tu diresti che il display dei Blue Angels o dei dei T-Birds è qualitativamente parlando parlando inferiore a quello di una "patrulla aguila" o una "patrouille suisse" (intendo un giudizio sulla qualità complessiva: che tenga conto sì el'aspetto tecnico ma anche di quello estetico oltre che emozionale....insomma alla fine si parla di uno spettacolo e il giudizio deve tenere anche conto dell'impatto sul pubblico, no?!) ?!?!?!?! Io penso proprio di no. Per chi è abituato appunto alle pattuglie europee l'impatto con quelle a stelle e striscie è indubbiamente molto forte....per questo cerco nei miei commenti di non tener conto solo del lato tecnico (dove ho comunque sempre scritto che la PAN ha -per ora- un solo potenziale concorrente, ovvero le Red Arrows).

Ma se parliamo poi dell'aspetto tecnico, condivido il fatto che spesso le figure dei Blue Angels o dei T-Birds siano un pò "sporche" o si notino errori di posizionamento. Tuttavia proprio un futuro pilota come te conosce quanto sia difficile mantenere certi assetti e certe formazioni volando con macchina così potenti e prestanti come l'F-16 o l'F-18, che però non sempre sono reattive e sensibili ai piccoli aggiustamenti come avviene per i piccoli addestratori che dotano la stragrande maggioranza delle pattuglie europee. Un Mb-339 ha una maneggevolezza che non puoi paragonare a quella di un F-18, specie alle velocità a cui si esibiscono i Blue Angels. Proprio per questo ponevo come premessa per un raffronto oggettivo fra le pattuglie americane e quelle europee (specie la PAN) di tralasciare il mezzo su cui volano.

 

Drak, anche io sono carico di orgoglio nazionale (sono nato e vissuto per anni all'estero, quindi puoi immaginare quanto) quando qualcosa di italiano eccelle nel mondo....ma tuttavia non credo sia un parametro di valutazione troppo oggettivo!!!! :rolleyes:

 

2 piccoli OT:

1)ogni volta che scambio un commento con te la mia bile travasa: tu in FL sul mentor, io i Italia sulla scrivania: CHE INVIDIA :P !!!!!!!!!!! :adorazione::adorazione::adorazione:

2)non osare dire mai più che il display delle Red Arrows è noiosooooo!!!!!! :D

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora...parliamo dell'impatto che può avere sul pubblico un esibizione dei Blue Angels rispetto a quella della PAN o delle Red Arrows.

Secondo me il pubblico,americano o europeo che sia,rimane più impresso e affascinato quando vede 10(o 9) aerei in formazione,piuttosto che 4+2 come i Blues.

Penso anche che un passaggio con i fumogeni colorati,il disegno del cuore nel cielo(la Berlino 2006),o il celebre passaggio finale con fumogeni tricolori e "Nessun Dorma" in sottofondo,riescono a toccare le emozioni del pubblico in modo sicuramente maggiore dei passaggi dei Blue Angels.

Ai Blue Angels come hai detto tu va riconosciuto il fatto che volino su un aereo non creato per l'acrobazia aerea e che volino senza tute anti-G(il che secondo me è fatto volutamente per creare un "valore aggiunto" alla pattuglia).

Concordo anche su quanto sia difficile tenere un aereo fermo in posizione a quella velocità e con quella precisione...io facendo Formation(con solo 2 aerei,non 4 e non 9) col T-34 l'ho visto bene quanto sia difficile rimanere saldo in posizione(anche se certo un allievo della primary più di tanto non può fare...).

 

Però a questo punto secondo il tuo concetto più che altro bisogna dire che semplicemente un raffronto tra le pattuglie americane e quelle europee è impossibile,per le profonde differenze relative agli aerei su cui volano,le figure che eseguono e lo scopo che hanno.

E ti dico che è un concetto su cui posso essere d'accordo.

 

Ho solo tentato di fare un raffronto tra le pattuglie europee e quelle americane,e se valutiamo queste ultime con i canoni stilistici nostrani direi che il giudizio resta nettamente a favore delle pattuglie acrobatiche europee.

 

Rispondo agli O.T.:

1)Sai invece la mia bile quando sale letteralmente per le schifezze che mangio qua mentre voi ve magnate una bella pizza o una mozzarella di bufala? :P:P eh eh...

2)Dai che i Reds la prima parte(solo la prima,la seconda è bellissima) potrebbero un attimo migliorarla...diciamo che è un pò troppo...tranquilla....

 

Ciaooooo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Però a questo punto secondo il tuo concetto più che altro bisogna dire che semplicemente un raffronto tra le pattuglie americane e quelle europee è impossibile,per le profonde differenze relative agli aerei su cui volano,le figure che eseguono e lo scopo che hanno.

E ti dico che è un concetto su cui posso essere d'accordo.

 

Ragionevolmente è una soluzione alla quale si può pervenire.

Troppe differenze: mezzi, stili, tradizioni, obiettivi, spettatori. Molto difficile comparare pesce con la carne....o l'hamburger di Wendy's con una mozzarella di bufala. Però sai che ti dico?! A me piacciono molto entrambi!!!!!!!!!!!!

Analogamente per le pattuglie acrobatiche USA ed Europee (però con riferimento alle sole Frecce Tricolorie e Red Arrows) . Quindi non mi pongo il problema di dire qual'è meglio....semplicemente le apprezzo entrambi proprio perchè diverse e contemporaneamente uniche le une rispetto alle altre.

 

 

PS: immagino che lo saprai già....ma Berlino2006 (il grande cuore trafitto) è una figura che la PAN (ma anche la Patrulla Aguila) ha scopiazzata alle Red Arrows :P :P :P !!!!

 

Scherzi a parte, scrivendo di questa figura mi vengono in mente un pioi di note importanti:

1)occorre dire che le Red lo eseguono con soli 3 aerei: 2 che disegnano il cuore ed il terzo la freccia, mentre la PAN lo esegue con la formazione a 9. E ciò rende ovviamente la figura molto più complessa, ma l'effetto visivo (cioè la facilità di riconoscere un cuore in cielo da parte dello spettatore) delle Red è molto più chiaro e definito poichè viene eseguita molto più rapidamente e più vicino agli spettatori.

2)Il motivo per cui la PAN esegue Berlino2006 molto lontano dal pubblico? Semplice. E' che la fu proprio la PAN per prima ad introdurre nei programmi acrobatici una figura simile: era il tragico "cardioide". In questa figura la formazione al completo volava verso il pubblico, saliva sulla sua perpendicolare per poi aprirsi e dividersi in 3: una formazione di 5 aerei, una da 4 ed il solista (che dopo questa figura iniziava il suo show singolo). Dopo la rottura le due formazioni disegnavano i 2 lati del cuore per poi incrociarsi nel suo vertice basso, giusto un attimo primo dell'attraversamento del solista (che nel frattempo disegnava al centro del cuore una sorta di "vena"). Questa figura come ben saprete è quella cha ha causato il gravissimo incidente di Ramstein nel 1988. Da quella tragica giornata la figura è stata modificata ed attualmente fa ancora parte del programma della PAN con il nome di "Grande Mela", nella quale le due formazioni ancora si incrociano (dopo aver disegnato una traiettoria più curvilinea), ma il solista non passa più in mezzo dopo l'incrocio (causa dell'incidente) ma bensì sfila alto disegnando il picciolo della mela. :(:(:(

Cmq ecco dei tristissimi video che ricostruiscono da varie angolature il disastro: http://www.youtube.com/watch?v=U2W6oy2iGJ4

http://www.youtube.com/watch?v=d_mutYDteWU

Modificato da paperinik

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giorno nero per l' aeronautica mondiale ma soprattutto per l' Italia.

Mi viene da piangere a gurdare questi video, ma è ciò che rende la pan ancora più leggendaria, ha superato anche questo dramma, il rischio di vedersi cancellata dal programma dell' AMI ma fortunatamente tutto il mondo può ancora godere di questo spettacolo unico!

W LA PAN

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

di una tristezza infinita il vide ogni qual volta lo vediamo.

 

piccolo ot: guardate questo video

si espelle poco prima chel'aereo si schianti dopo un acrobazia.

 

per il confronto pattuglie europee vs americane mettiamola così: spettacolo che vuoi, pattuglia che scegli!! :D . intendiamoci poi, dal piccolo della pattuglia sudafricana al solista delle frecce sono tutti piloti esperti, chi più chi meno. sapessi maneggiarlo io così un aereo...nemmeno al simulatore!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mamma mia che angoscia la musica di sottofondo del video...

E' dei Rammstein, gruppo tedesco che ha preso il nome prorpio ispirandosi a questa tragedia, è logico che gli dedicassero anche una canzone.

 

Piccolo OT

Se volete far tornare il buonumore andate vedere questo video che ho lincato nella sezione Pattuglie acrobatiche, è da brividi!

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=5809

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, qualche post fa scrivevo che a mio modo di vedere non era possibile (troppe differenze) stabilire quale esibizione fosse la migliore fra le pattuglie acrobatiche al vertice. Non mi sbagliavo!!! Tutti sanno quanto sia spettacolare il Lomcovak o il Volo-pazzo del solista PAN, ma che direste del passagio ripreso in questo video?!??!?!?!?!?

E' un passaggio del solista dei Blue Angels e sfido chiunque a non rimanere con la bocca aperta e lasciarsi scappare un "ohhhhhhh" :o

 

http://www.lupin3.it/20ottobre2007/video/v_(5).wmv

 

Non ditemi più che quelle delle pattuglie USA sono esibizioni non spettacolari...... :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×