Jump to content
Sign in to follow this  
picpus

Amedeo Guillet, la leggenda del "comandante diavolo"

Recommended Posts

Eccovi il link alla puntata della trasmissione "La Storia siamo noi", dedicata ad Amedeo Guillet e andata in onda giovedì 5 luglio 2007, su RAI DUE:

 

http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=524

 

Cliccare sul link a centro pagina, dove si legge "Amedeo Guillet - puntata integrale".

 

 

Dal sito "Pagine di Difesa", http://www.paginedidifesa.it/ , il link all'articolo di Franco Apicella, sulla figura di questo nostro straordinario eroe, ai più sconosciuto:

 

http://www.paginedidifesa.it/2004/apicella_041004.html

 

 

Ciao a tutti

 

 

P.S. Ho inserito il messaggio in questa sezione, sottotitolata, "Sezione dedicata agli eventi ad ai personaggi che hanno segnato la storia dell'aeronautica", perché, dando uno sguardo agli altri topic, ho notato che ve ne sono già parecchi, che non riguardano l'aeronautica.

Edited by picpus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal sito ufficiale dell'Esercito Italiano, http://www.esercito.difesa.it/default.asp , eccovi il link al supplemento del numero di settembre/ottobre 2007 della "Rivista Militare", dedicato ad Amedeo Guillet:

 

http://www.esercito.difesa.it/root/chisiam...07_05_suppl.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo già visto questa puntata sul sito di La Storia Siamo Noi.

Bellissima! In certi momenti, anche commovente.

Mi unisco a picpus nel consigliarne a tutti la visione.

 

Bravo picpus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auguri, "Comandante Diavolo"!!!

 

 

Dalla rubrica "Cronaca - News" del sito "Congedati Folgore", http://www.congedatifolgore.com/ , eccovi l'articolo seguente:

 

 

COMPIE 100 ANNI IL LAWRENCE D’ARABIA DELL’ESERCITO ITALIANO

 

Venerdì, 6 Febbraio 2009

by webmaster

 

guillet.jpg

 

Roma 6 febbraio 2009. Amedeo Guillet, ufficiale di cavalleria, ambasciatore, agente segreto, ma, soprattutto eroe d’altri tempi, raggiungerà domani il secolo di vita.

 

Amedeo Guillet diventa un mito vivente quando, nel 1941 in Africa orientale, le truppe inglesi costringono alla resa gli italiani. Giovane tenente di cavalleria al comando dei suoi Spahis ( truppe indigene di cavalleria), rifiuta la resa e inizia la sua “guerra privata”: vuole impegnare il più possibile il nemico per impedirgli di riversare tutte le forze in Libia, vuole che l’Italia esca dalla guerra con dignità.

 

Alla testa dei suoi cavalieri inizia una serie di azioni di guerriglia talmente audaci da diventare un incubo per i convogli inglesi. I suoi uomini lo seguono ovunque, lo adorano: nasce il mito del Cummandar as Shaitan, il comandante diavolo.

Senza più ordini, senza più l’uniforme del Regio esercito, impara a parlare perfettamente l’arabo, indossa il turbante e, per otto mesi, con un centinaio di soldati , assalta depositi, ponti, avamposti inglesi e sfugge alla caccia serrata che l’intelligence inglese gli aveva scatenato.

Quando, rimasto con poche decine di uomini, capisce che non può continuare oltre, scioglie la banda e inizia una avventurosa fuga che lo porterà fino in Yemen, dove, accolto dal sovrano, l’Imam Yahiah, sarà nominato responsabile delle scuderie reali.

Rientrato in Italia, all’indomani dell’armistizio, si reca Brindisi dove si mette a disposizione del Re.

Al termine della guerra inizia la carriere diplomatica che lo porterà a essere ambasciatore italiano in Giordania, Marocco e India.

Nell’anno 2000, il Presidente Ciampi, gli conferisce la più alta decorazione militare: la Gran Croce dell’Ordine Militare d’Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stasera su RaiUno ore 23.30 andrà in onda TV7 dove ci sarà un servizio in onore dei 100 anni di Amedeo Guillet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto di inserire gli estremi di due libri che rievocano la figura di Amedeo Guillet.

 

 

Sebastian O'Kelly

 

Amedeo - Vita, avventure e amori di Amedeo Guillet.

Un eroe italiano in Africa Orientale.

 

Rizzoli, 2002

 

 

 

Vittorio Dan Segre

 

La guerra privata del tenente Guillet

 

Corbaccio, 1993

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest galland

Oltre, come ovvio, agli auguri a un guerriero credo sia opportuno fare una riflessione.

All'inizio della mia carriera forumistica, se non sbaglio nel primo topic postato, comparai laguerra nell'Africa Orientale Tedesca nel corso della I guerra mondiale con quella in AOI nella successiva. Orbene le imprese di Guillet ci dimostrano, qualora ve ne fosse bisogno, le potenzialità che avrebbero avuto delle operazioni di guerriglia su vasta scala nel territorio Etiopico.

 

Desidero infine rammentare come un reparto di Carabinieri eritrei si arrese agli inglesi... nel 1945. Lessi la loro storia su un articolo del "Tempo" di una ventina d'anni fa, in un supplemento dedicato agli italiani nel conflitto mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Essendo l'AOI un fronte assolutamente secondario, credo che agli inglesi non sarebbe fregato de meno che di avere un po' di guerriglia da quelle parti, avrebbero lasciato il compito di controllarla alle milizie indigene e sarebbe finita lì. Con buona pace di tutto il romanticismo che accompagna la figura e le imprese di Paul Emil von Lettow-Vorbeck, la sua azione non incise minimamente sull'esito dello scontro in Europa.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno, mi permetto di inserirmi in questo forum per chiedere un aiuto: sto cercando il libro "Amedeo. Vita, avventure e emori di Amedeo Guillet. Un eroe italiano in Africa orientale". Qualcuno può aiutarmi?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno, mi permetto di inserirmi in questo forum per chiedere un aiuto: sto cercando il libro "Amedeo. Vita, avventure e emori di Amedeo Guillet. Un eroe italiano in Africa orientale". Qualcuno può aiutarmi?

Grazie

Io l'ho acquistato, tempo fa, tramite il sito al link che segue: http://www.hoepli.it/libro/amedeo-vita-avv...000018010000000

 

Vedo che, in atto, risulta "Non disponibile o esaurito presso l'editore".

Edited by picpus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il libro di cui parlate non è disponibile neanche su Ibs, al momento.

 

Però, da buon bibliotecario, suggerisco di vedere se per caso qualche biblioteca della tua zona ne possiede copie; per fare ricerche on line a proposito può utilizzare sia il sistema bibliotecario nazionale (www.sbn.it) oppure anche il metaopac azalai (http://www.aib.it/aib/opac/mai2.htm3).

 

Se invece non vuoi tribulare dimmi dove abiti e ti faccio io la ricerca, comunicandoti poi i risultati!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto una ricerca su internet ed in altri siti di vendita on-line (che però io non conosco per esperienza diretta) sembrerebbe disponibile.

 

Ecco 2 link:

 

http://www.libreriauniversitaria.it/amedeo...o/9788817870290 (è precisata la difficile reperibilità)

 

http://www.libroco.it/cgi-bin/dettaglio.cg...4725623811.html (viene indicato che il volume è esaurito, ma è disponibile su richiesta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

ero cosciente che vista l'età (oltre 101 anni) la Sua fine si stava avvicinando ma comunque la notizia (http://www.dedalonews.it/it/index.php/06/2010/morto-amedeo-guillet-il-comandante-diavolo) mi ha fatto male...

Come ufficiale di Cavalleria per me fu un Onore stringergli la mano a Lecce nell'aprile 2005 e credo che oggi l'Italia ha perso un Grande Uomo

IMG_1555.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno, mi permetto di inserirmi in questo forum per chiedere un aiuto: sto cercando il libro "Amedeo. Vita, avventure e emori di Amedeo Guillet. Un eroe italiano in Africa orientale". Qualcuno può aiutarmi?

Grazie

 

 

i libri di amedeo gullet si trovano di sicuro nei negozzi di antiquariato, io gli ho trovati !!

amedeo è stao un grande guerriero!!

ma non dimentichiamo G.Garibaldi altro grandissimo Guerriero con grandi valori, e pensa che quel imbecille della PADANIA, l`ha definito crettino!

Salve a voi giovani guerrieri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...