Jump to content
Sign in to follow this  
dogfighter

Fidel Castro

Recommended Posts

ieri notte su rai 3 c'era un programma su fidel castro dove un giornalista ha passato una giornata insieme a lui e hanno parlato di tutta la sua vita.voi che ne pensate su quest'uomo che ha cominciato una rivoluzione rovesciando una dittadura che pian piano ha avuto il consenso della maggior parte dei cubani e che ha fatto crescere un paese dove la maggior parte dei cittadini era anlfabeta mentre ora lo sono la maggior parte etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

feroce con le represioni, ma nutro egualmente simpatia con Fidel ma qualche giorni ottantuenne che ha portato la sanità e l'istruzione cubana tra i migliori al mondo. Comunista della prima ora, ora è quasi socialista con qualche apertura sulla religione

 

Ne vevamo già parlato qua anche se ritengo sia più utile continuare il discorso su questo topic

http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...7&hl=castro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda... lasciando perdere che effettivamente Fidel ha una certa popolarità fra i cubani, ci sei mai stato a Cuba?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene... Non riesco più ad aprire la discussione che hai linkato, perciò continuo qui...

 

Ok, l'istruzione a Cuba è realmente ad alti livelli, ma e il livello di vita mèdio? Il lavoro? L'alimentazione?

La vita mica è fatta soltanto di studio! Inoltre, a cosa ti serve una laurea splendida se poi non hai lavoro nel tuo campo e se comunque lo trovi il tuo stipendio non ti permette di sopravvivere? Ricordando che non puoi semplicemente decidere di andare a vivere a New York per cercare lavoro...

Fidel è un grande sotto vari aspetti (carismatici, caratteriali, manageriali, ecc.), ma Cuba è sempre nella miseria! Prima di castro, con Castro e dopo Castro!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

condivido che Cuba è povera e misera, ma i traguardi sociali (anche la sanità) sono notevoli. Per la ricchezza ricordo che Cuba è povera di risorse (eccetto il turismo)...

Non vedo vie di uscite se non l'amicizia con il venezuela

Share this post


Link to post
Share on other sites

facevo riferimento al fato di aver fatto crescere un paese... Purtroppo, senza l'appoggio URSS, Castro si veramente trovato senza risorse per far crescere niente! Comunque, la politica di chiusura che continua ad adottare non giova alla popolazione, sicuramente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bene... Non riesco più ad aprire la discussione che hai linkato, perciò continuo qui...

 

Ok, l'istruzione a Cuba è realmente ad alti livelli, ma e il livello di vita mèdio? Il lavoro? L'alimentazione?

La vita mica è fatta soltanto di studio! Inoltre, a cosa ti serve una laurea splendida se poi non hai lavoro nel tuo campo e se comunque lo trovi il tuo stipendio non ti permette di sopravvivere? Ricordando che non puoi semplicemente decidere di andare a vivere a New York per cercare lavoro...

Fidel è un grande sotto vari aspetti (carismatici, caratteriali, manageriali, ecc.), ma Cuba è sempre nella miseria! Prima di castro, con Castro e dopo Castro!!!!

 

Non è che negli altri paesi centroamericani e caraibici il livello di vita, il lavoro e l'alimentazione siano meglio che a Cuba, anzi!

 

Questo, mi è stato detto da un cubano che lavora qui in Italia (ah, può tornare a Cuba quando vuole, non è un esule), è l'errore che tutti fanno quando parlano della povertà di Cuba; però non si può paragonare il livello medio di vita cubano con quello europeo o statunitense, ma con quello dei paesi comparabili, cioè quelli dell'america centrale e caraibica.

Nessuno immagino si sognerebbe di confrontare il tenore di vita del Principato di Monaco con quello Italiano, o greco o islandese, credo checi si renda tutti conto che la situazione demografica, sociale ed economica sia troppo diversa.

 

L'unico difetto di Castro è che è un dittatore, anche senei miei viaggi a Cuba ho sempre avuto l'impressione che avesse un buon seguito tra la popolazione (ma d'altronde l'aveva anche Hitler!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque c'è da dire che Cuba avrebbe avuto più prospettive di crescita con il regime precedente, quindi per dittatura e dittatura meglio Battista (che peraltro era anche meno sanguinario).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non solo: ripeto che facevo riferimento alla frase ha fatto crescere un paese...

Inoltre, cosa vuol dire che non si può paragonare il livello di vita fra tutti i paesi del mondo? Lasciamo perdere che i soldi del principato di Monaco sono tutti stranieri... Però anche se fra il livello medio di vita italiano e il loro c'è una grande differenza, la media italiana è di benessere generalizzato! Un vero grande statista fa crescere l'economia del paese facendo crescere proporzionalmente il livello di vita del suo popolo, non arricchendo lo stato! Il famoso Chavez, credi che viva nelle fognature, insieme alle migliaia di bambini che lo fanno in Venezuela? Oppure nei paesi caraibici, credi che sia diverso? Lo stato è sempre ricco, il popolo sempre povero! Bene, credo proprio che abbiamo opinioni diverse quanto alla "qualità" di un grande statista... Comunque, ognuno può avere le proprie idee...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque c'è da dire che Cuba avrebbe avuto più prospettive di crescita con il regime precedente, quindi per dittatura e dittatura meglio Battista (che peraltro era anche meno sanguinario).

 

Su questo dissento fortemente. E ne abbiamo anche discusso su un altro forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Su questo dissento fortemente. E ne abbiamo anche discusso su un altro forum.

 

Quoto

 

Finora Cuba subisce solo l'embargo americano vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me Fidel è rimasto l'ultimo dei grandi o forse era rimasto visto che mi sa che ormai è morto ma ce lo tengono nascosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Umhhhhhh , non ne so molto di Cuba , che ho sempre immaginato come un covo di comunisti ...

 

Però la condotta di Castro per la crisi dei missili fu scandalosa ...

 

Ho visto un documentario dove lo intervistavano , e lui malediva ( Kruschev !!??) per non aver dato l'ordine di lancio !! :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Castro sta bene, non è morto.

 

Lo spero. :D :D :D

 

Umhhhhhh , non ne so molto di Cuba , che ho sempre immaginato come un covo di comunisti ...

 

è per quello che mi piace!!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
CITAZIONE (Leviathan @ Aug 21 2007, 02:45 PM)

 

Castro sta bene, non è morto.

 

Salutamelo qdo lo rivedi! (dato che siete così intimi...) :huh::asd:

 

 

A parte gli scherzi, è un dittatore molto carismatico, come ho già detto, dato che ha tenuto il suo popolo nella miséria per decenni e riscuote ancora oggi una discreta accettazione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

I dittatori sono quasi sempre carismatici ...

 

CITAZIONE

Umhhhhhh , non ne so molto di Cuba , che ho sempre immaginato come un covo di comunisti ...

 

 

è per quello che mi piace!!!!

 

Non è che ti piace anche per le cubane ... ?? :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...