Jump to content
Sign in to follow this  
davidecosenza

eserciti numero

Recommended Posts

Se non vado errato, l'Ejercito de tierra ovvero quello spagnolo, dispone di circa 118 mila unità. E cmq un esercito completamente volontarizzato come il nostro.

La Francia invece dispone di 133.500 uomini.

Per la Germania non ho trovato un preciso numero, ma in totale tra Marina, Aeronautica e Esercito, sono sui 250 mila uomini.

Ovviamente sai che il nostro esercito conta sulle 115 mila unità.

Il regno unito arriva, anche se a fatica, alle 107 mila unià.

Per quanto riguarda l'Olanda, tra le 3 forze armate, il numero degli unità operative si aggira intorno a 53 mila, uomini appunto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli usa 1,419,638 piu 1,433,600 in risera

il piu numeroso e il cinese cn 2,255,000 e in riserva 800 000

loro dicono ke in caso di guerra potranno disporre di 667,657,509 persone tra cui

550,265,789 sn gia pronte per la guerra,se questi numeri sn verii(e io ci credo) cm faremo a fermarli anke se armati sl cn un fucile?

israele in tt tra le tre forze armate 186 000

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente usa e cina li ho contate cn tt e tre le forze armate unite

cmq per quanto riguarda l'italia vanno contati anke i 110 000 carabinieri ke non sn quelli ke servono cm polizia ma sn quelli ke mandiamo all'estero quindi "combat"

(anche se di combat hanno davvero poco)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ovviamente usa e cina li ho contate cn tt e tre le forze armate unite

cmq per quanto riguarda l'italia vanno contati anke i 110 000 carabinieri ke non sn quelli ke servono cm polizia ma sn quelli ke mandiamo all'estero quindi "combat"

(anche se di combat hanno davvero poco)

Come no? ANNICHILISCONO TUTTO P***** ****!

 

Scherzi a parte, faccio notare come l'esercito inglese sia quello più impiegato al mondo dopo gli USA, ma abbia meno soldati del nostro. E con la riforma dei Reggimenti (che dovrebbero diventare, più giustamente, battaglioni) si recupereranno migliaia di persone da impiegare in maniera più efficiente per il combat-support.

 

Quanto al numero delle persone cinesi "pronte alla guerra" è da prendere con le molle. Nessuno è pronto alla guerra, nemmeno i volontari occidentali super-preparati, e non mi verranno mica a dire che sono riuscite ad addestrare decentemente mezzo miliardo di contadini? Un discorso analogo vale anche per la Corea del Nord. Sono gente cui, alla bisogna, viene dato un Kalashnikov in mano, con qualche nozione su come usarlo e, forse, qualche RPG. Che te ne fai se combatti una guerra moderna? Li usi per invadere Taiwan? Non credo proprio. Certo sono utili in caso qualcuno voglia invaderli (un muro di cadaveri è sempre un muro, e comunque qualche danno lo fanno sicuramente!), cosa molto poco probabile (a meno che alla Mongolia non vengano manie di grandezza :rotfl: ). Quindi... sono più propaganda che altro. Non verranno mai usati.

 

Per fermarli? Semplice, basta paracadutargli davanti un pallet con lavanderia e macchine da cucire ed il gioco è fatto! :okok:

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma diciamo che i carabinieri, hanno specifici reparti che sono veramente e propriamente combat, come il Tuscania per esempio. Certo questo non è il compito cui vengono spesso chiamati a svolgere.

L'arma dei Carabinieri è indispensabile nelle missioni di pace, cioè in quegli ambienti dove la "MP" ovvero Military Police, garantisce una stabilità ed una sicurezza in più, sia come controllo del territorio che come lottà alla criminalità, ai reparti dell'Esercito e dell'aeronautica.

Non dimentichiamoci che molti stati ammirano la disposizione delle nostre Forze armate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per fermarli? Semplice, basta paracadutargli davanti un pallet con lavanderia e macchine da cucire ed il gioco è fatto!

 

Scommetto non resistono! :rotfl::rotfl:

 

Comunque si, quella delle 800 mila persone in riserva, è sicuramente una bufala. Più che altro come diceva marvin, è meglio considerarli contadini con qualche kalashnikov, già dubito sul fatto degli RPG.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq e un numero impressionante perché se per noi 1 milione di morti e un danno ingentissimo per i cinesi non e quasi niente gli rimarranno 1 miliardo 367milioni invece 368

marvin mi sa ke se inventa qualche altra tattica ,se ci sara una guerra contro la cina ti chiamano al fronte come generale di corpo di armata :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Edited by davidecosenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è che in un ipotetico conflitto della Cina si debba per forza uccidere tutto l'esercito prima di vincere la guerra...

 

Anche perché i riservisti della Corea del Nord sono mediamente addestrati (ogni cittadino abile alla guerra fa 30 giorni all'anno di addestramento militare),mentre ad un contadino cinese gliene frega ben poco di combattere per un regime che (non avendo una penetrazione profonda come quello nord-coreano) lo sfrutta e schiavizza....

 

Oltretutto dal '47 ad oggi sono stati prodotti in tutto il mondo poco più di 100 milioni di Kalashnikov.

 

Questo significa che quelle riserve, contando ottimisticamente che la Cina abbia in dotazione 3.000.000 di fucili, combatterebbero con sassi e bastoni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo significa che quelle riserve, contando ottimisticamente che la Cina abbia in dotazione 3.000.000 di fucili, combatterebbero con sassi e bastoni...

Gli arabi fanno più danno così che in qualsiasi altro modo :rotfl:

 

 

 

Ad ogni modo, come sopra detto, sembrano piuttosto dati di propaganda. Ed anche sulle truppe della Corea del Nord... 30 giorni l'anno di addestramento... allora per sconfiggerle basta il mio team di soft-air che spara una volta ogni 10 giorni, e noi si che ci abituiamo a colpire bersagli mobili! Riserve del genere è meglio lasciarle perdere e non conteggiarle nel calcolo proposto dal Topic.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo significa che quelle riserve, contando ottimisticamente che la Cina abbia in dotazione 3.000.000 di fucili, combatterebbero con sassi e bastoni...
E anche quelli fanno male! :P

 

Comunque ho trovato la russsia:

 

1.200.000 uomini in totale tra cui:

148.600 x l'aeronautica

321.000 soldati e 45.000 carri !!(200 ariete :( )

171.500 x la marina

e poi il KGB cn 66.200 uomini,.

 

 

ps: la russia e' tanto grande ma su wiki c'e' scritto che hanno solo 3 accademie :P

Edited by maverick13

Share this post


Link to post
Share on other sites
E anche quelli fanno male! :P

 

Comunque ho trovato la russsia:

 

1.200.000 uomini in totale tra cui:

148.600 x l'aeronautica

321.000 soldati e 45.000 carri !!(200 ariete :( )

171.500 x la marina

e poi il KGB cn 66.200 uomini,.

 

 

ps: la russia e' tanto grande ma su wiki c'e' scritto che hanno solo 3 accademie :P

Calma coi 45.000 carri, visto che per muoverli servirebbero dai 150.000 ai 200.000 uomini di equipaggio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

45 000 carri dalla seconda guerra modniale senza ammodernamento

e pi non ha abbastanza uomini cm a detto marvin

cmq per i kalaslikof non ce problema i cinesi lo copieranno e ne produrranno a milioni pensa ke loro lavorano anke di notte e poi te lo immmagini 500 milioni di soldati ontro il nostre di 115 mila?non ci sarebbero speranze ma neanke l'america ne a infatti in tt gli scontri ke ha fatto in asia ,sia per il clima ke per la grande popolazione non hanno mai vinto (guerra vietnam e corea) secondo me uno scontro fra usa cina e sempre piu imminente per le mire espansionistike della cina ke vuole taiwan e gli usa stanno gia (illegalmente) rinforzando taiwan per un possibile attacco cn missili armi ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 000 carri dalla seconda guerra modniale senza ammodernamento

e pi non ha abbastanza uomini cm a detto marvin

cmq per i kalaslikof non ce problema i cinesi lo copieranno e ne produrranno a milioni pensa ke loro lavorano anke di notte e poi te lo immmagini 500 milioni di soldati ontro il nostre di 115 mila?non ci sarebbero speranze ma neanke l'america ne a infatti in tt gli scontri ke ha fatto in asia ,sia per il clima ke per la grande popolazione non hanno mai vinto (guerra vietnam e corea) secondo me uno scontro fra usa cina e sempre piu imminente per le mire espansionistike della cina ke vuole taiwan e gli usa stanno gia (illegalmente) rinforzando taiwan per un possibile attacco cn missili armi ecc ecc

Ribadisco sulla lavanderia a secco!

 

 

 

Comunque non capisco l'ILLEGALMENTE riferito ai rinforzi USA a Taiwan.

Share this post


Link to post
Share on other sites
crdo ke gli usa non vogliano far sapere niente a nessuno era in questo senso

Ma se tutte le forniture USA a Taipei vengono regolarmente pubblicate dalla stampa di tutto il mondo!

 

Cosa non vogliono far sapere, che gli hanno appena passato 4 KIDD, 60 Apache, un centinaio tra Abrams e AAV7, 500 tra AMRAAM e AGM65 e diverse batterie Patriot? Un po' difficile non far sapere niente a nessuno di tutta sta roba!

 

Comunque gli USA VOGLIONO far sapere tutto cio che passanno a Taiwan, per motivi di deterrenza. Se dico che Taiwan ha i missili BVR AMRAAM allora tutti sapranno che è in grado di colpire con i suoi F16 i caccia cinesi a grande distanza, prima che questi arrivino a tiro delle loro armi, o comunque che, una volta sparato, possono disingaggiarsi. Ecco perchè gli USA non hanno interesse a mantenere segrete le cessioni di armamenti a Taiwan. Motivi di influenza politica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei 100 milioni è inclusa la quota di Kalasnikhov prodotta dai cinesi.

 

P.s.: Ragazzi, ma voi forse bevete prima di scrivere? :D

 

45.000 carri....ufficialmente, contando veri e prori residuati bellici, arrivano sotto i 23.000.

 

Massimo 5000 di questi poi si possono confrontare con gli MBT occidentali.

 

Massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
era quello ke dicevo(sui carri)

ma per quanto riguardaa i fucili io dico in caso di guerra produrebbe parekkio

Non si fanno le classifiche con i "se" e con i "ma", Davide, perché altrimenti potresti trovare dall'altra parte qualcuno che ti risponde "tutte le fabbriche di armi verrebbero distrutte in una settimana da pesanti attacchi aerei e con missili cruise e stand-off" ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo ma i cinesi se li produrebbero in casa sn capaci di tt :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl: non ce li vedo proprio gli americani a abbattere un miliardo di case!

Edited by davidecosenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
E io non ce lo vedo proprio un Kalashnikov prodotto in una casa... :rolleyes:

Gia, ci vuole di più che una macchina da cucire per fare un AK! :rotfl::rotfl:

 

 

 

Comunque secondo me fanno come i russi a Stalingrado. UNO PRENDE IL FUCILE, L'ALTRO LO SEGUE. QUANDO QUELLO COL FUCILE MUORE, QUELLO CHE LO SEGUE PRENDE IL SUO FUCILE. Semplice come tattica no? Poi si meravigliano che 3 milioni di tedeschi ammazzarono più di 20 milioni di russi!

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

però aspettate ragazzi, durante la guerra contro i sovietici gli afghani se li facevano davvero in casa i kalashnikov!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...