Jump to content
Sign in to follow this  
dread

La guerra di trincea durante la I GM

Recommended Posts

La prof ha assegnato questa simpatica cosa a chi ha letto Niente di nuovo sul fronte occidentale, non so bene cosa devo fare, ha semplicemente parlato di relazione.

 

Avete un pò di materiale, in italiano o inglese possibilmente, visto che altre lingue non le mastico, oltre a wiki che ho già controllato. E la versione inglese è veramente magnifica, ma molto molto lunga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica t serve 1 mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oops, ho dimenticato il punto di domanda :D

 

Si, mi serve un pò di materiale, magari qualche chicca ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

be vediamo..potresti spiegare ke cos'e la guerra d trincea e cioè ke è stata 1 guerra stazionaria perché si combatteva sul posto (soprattutto sulle cime delle alpi) perché si rimaneva nelle trincee e perché si continuavano a conquistare e perdere postazioni....citare alcune battaglie famose (molto famose sn quelle sui monti del triveneto es la cima dell'altissimo sul baldo,il carega,il grappa ecc)...cm è fatta 1 trincea [è 1 fosso sinusoide(questo perché se cadeva 1 bomba nell trincea faceva meno morti capito?)dove si appostavano i soldati,poi c sn bunker e cunicoli sotterranei all'interno d esse x collegarsi con altre trincee,c sn 3-4 file d trincee (qui puoi spiegare ke ki era in 1°e 2°fila aveva piu possibilità d morire perché doveno andare alla carica o sabotare i fili spinati nemici)] e

1 campo di battaglia [varie file d trincee,bunker,cuniculi,fili spinati,postazioni: dei mortai, delle prime mitragliatrici, dei cecchini, cuniculi sotterranei ke arrivavano sotto le trincee nemiche dove veniva messo dell'esplosivo e fatto saltare (immaginate la situazione :ph34r: )], l'utilizzo dei gas tossici cm armi e le maschere antigas, poiiii le difficili situazioni chi doveva andare all'assalto o al sabotaggio e ke se non lo faceva gli veniva sparato adosso o condannato a morte, chi moriva in quelle azioni, ki scappava e ke se veniva trovato veniva condannato a morte (fucilazione)...i soldati in trincea malati e feriti in mezzo a fango,pioggia,neve,sangue,pestilenza ecc...ora non o altro appena mi viene in mente qualcosa o trovo qualcosa t dico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo il libro di Remarque.. mi è rimasta impressa nella mente la scena di lui quando uccide il nemico e dice "io ho ammazzato il soldato tal dei tali" e poi gli viene una sorta di rimorso e vorrebbe mandare una lettera di condoglianze alla famiglia del morto.

 

Conoscevi già questo sito? E' della IGM,e c'è pieno di materale :)

 

http://www.cimeetrincee.it/

Edited by Taigete

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo spunto si sta facendo interessante anche per me, anzi soprattutto per me, visto che non ci devo fare una relazione. :lol:

 

Gabu, non ti facevo ferrato di guerra in trincea, complimenti. :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti, quello che mi serve è proprio la vita che il soldato faceva. Non so ancora se portarla molto sul tecnico, la cosa mi piacerebbe, ma la prof non ci capirebbe niente :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo spunto si sta facendo interessante anche per me, anzi soprattutto per me, visto che non ci devo fare una relazione.  :lol:

 

Gabu, non ti facevo ferrato di guerra in trincea, complimenti. :huh:

grazie...1° e 2° guerra mondiale mi hanno sempre interessato sopratutto i campi d battaglia, le missioni e i mezzi... non so tutto tutto perché alle superiori abbiamo fatto 1 cosa veloce ma so molte cose facendo ricerche e sentendo racconti d persone anziane tanto ke dovevo spigare io certe cose al posto della profe mi piaceva perché la profe c rimaneva male :rotfl: d 1 avvenimento della 2 gm l'o portato all'esame d 5° sup (un bombardamento un treno pieno d tritolo colpito ke distrusse l'intero paese, rimase illesa e dico ILLESA 1 statua della madonna (bella grande) attaccata alla ferrovia :ph34r: la statua c'è ancora e ogni tanto quando vado da 1 mio amico, ke abita li, la sera andiamo a vederla se volete faccio 1 discussione o ve lo dico in mp)

 

ps=gli inglesi avevano creato le prime bombe a caduta rallentata erano bombe d mortaio con paracadute e venivano lanciate d notte cosi erano poco visibili e silenziose

ps2=se volete trovare dei reperti della prima gm andate sulle cime dei monti dove si è combattutto vi farete 1 bella scampagnata e smuovendo 1 po la terra o guardando nelle trincee magari troverete qualche reperto

ps3=andate a visitare a rovereto il museo della guerra (è in un castello si trova soprattutto cose della 1 gm armi,divise,foto e sotto il castello c sn i cannoni e i mortai utilizzati) e il sacrario dove c sn i nomi dei caduti sia italiani ke austriaci, la campana + grande d'europa in onore dei caduti...oppure i forti sopra le cime della vald'adige tra la chiusa d verona e trento costruiti in era napoleonica x controllare la valle utilizzati durante la 1 gm cm avanposti e caserme e x una minima parte nella 2 gm

nel castello a volte c sn delle mostre interessanti es l'anno scorso la mostra sulle divise e mimetiche dei giorni nostri anke alcune armi odierne figuz :okok:

 

la campana

il museo delle armi

sacrario

sito museo

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, oramai ce ne saranno rimasti pochi!

comunque mia nonna ha nel suo comodino quella che lei dice essere una scheggia di una bomba caduta vicino casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo Gabu, le storie raccontate in prima persona dagli anziani sono da conservare bene nella memoria.

 

Vedo che la tua cultura in materia non finisce mai.

 

Sono stato a Redipuglia, li tra l'altro ho visto una trincea per la prima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bravo Gabu, le storie raccontate in prima persona dagli anziani sono da conservare bene nella memoria.

 

Vedo che la tua cultura in materia non finisce mai.

 

Sono stato a Redipuglia, li tra l'altro ho visto una trincea per la prima volta.

grazie si le testimonianze sn quelle ke t catapultano piu da vicino nelle vicende... sui bombardamenti in val d'adige o anke 1 libro dove c sn anke delle testimonianze interessantissimo viste le trincee? hanno il loro fascino si c'e stata morte e distruzione ma hanno quell'atmosfera avvolte nella natura sn interressanti hanno visto un grande conflitto e sn li x raccontarlo toccarle e vederle con mano t danno 1 sensazione strana

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con te.

 

Per me, tutta quella parte d'Italia rimane fuori mano, dov'è che si può trovare il posto più rappresentativo, diciamo per andarci a colpo sicuro in un viaggio solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si x ki non è delle zone è 1 problema ma se avete l'occasione visitateli io spero d andare sul grappa e sul carega 1 giorno

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, oramai ce ne saranno rimasti pochi!

comunque mia nonna ha nel suo comodino quella che lei dice essere una scheggia di una bomba caduta vicino casa.

ce ne sono ancora, e anche tanti! ho la passione della montagna e girando per il sud-tirolo ho trovato una quantità enorme di materiale, la maggior parte schegge di ogni tipo e dimensione, bossoli e munizioni inesplose sia austriache che italiane e filo spinato a volonta. sull'adamello se vai a fine estate poi è una cosa impressionante, si trova ancora tantissimo legno residuo delle gallerie e delle baracche, munizioni d'artiglieria inesplose, nastri di mitragliatrice, buffetteria e ovviamente schegge e munizioni. inoltre ogni tanto salta fuori ancora qulche cadavere rimasto in qualche crepaccio e portato a valle dal ghiacciaio.

 

munizione di artiglieria di montagna italiana inesplosa adamello

img0751ml7.th.jpg

 

sploletta italiana praticamente integra

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo se ne trovano...es sulla cima dell'altissimo (monte baldo) c'è una mulatiera fatta dagli alpini, non ripida, durante la guerra ke porta fino in vetta (se volete tirate dritto ma è ripidissima cosi)...in vetta se girate li intorno c sn trincee ancora ben conservate e cunicoli, ponti e postazioni dei cannoni con ancora segnati con delle targhette i punti cardinali e le vari cime e città con relative distanze....

in questo sito c sn delle foto sull'altissimo putroppo non riesco a trovare foto sulle trincee d questa zona

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok dread ha fatto e presentato la sua relazione sulle trincee..allora dread d a tutti cm è andata e spiega brevemente cosa hai inserito nella tua ricerca

Share this post


Link to post
Share on other sites
allora dread d a tutti cm è andata e spiega brevemente cosa hai inserito nella tua ricerca

Signorsì! :lol:

 

Allora ho utilizzato molto la wikipedia inglese e ho seguito principalmente la scaletta che proponeva, è un articolo veramente interessante, ci si mette un pò a leggerlo, ma se non vi fermate a cercare ogni parola sul dizionario, il senso si capisce e la lettura è piacevole.

 

Allora, la prof è stata molto contenta anche se ho parlato quasi un'ora. Le sono piaciuti sopratutto gli anedotti e le curiosità. Come gli Italiani che gridavano Savoia prima di attaccare rivelando agli Austriaci che stavano per attaccare (siamo sempre i soliti, per fortuna dopo ci siano resi conto che era un scemenza). Oppure il fatto che all'inizio il gas veniva disperso sfruttando il vendo e lasciandone una bombola in mezzo alla terra di nessuno e se cambiava il vento erano guai. Episodi di fratellanza tra soldati, come quello del Natale 1914, quando tedeschi e inglesi giocarono a calcio.

 

Ho cercato di rendere il più tecnicamente possibile la parte sulla costruzione delle trincee e sulle armi, colorando invece le alte con le cose che ho detto prima.

 

É venuto veramente bene, ci sto facendo un pensierino per portare il tutto alla maturità, ma ancora c'è tempo. Ringrazio nuovamente tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto avresti gia la parte d storia fatta...certo ke gridare savoia mm eravamo rimasti agli urli di battaglia a sto punto era meglio dire caricaaaa...allora dred mi a detto ke potevo racconatre 1 barze sulle trincee qui..allora siamo nella 1 gm su un fronte italo-austroungarico.... io la dico in italiano ma i dialoghi dei soldati italiani sarebbero da dire con un dialetto del nord quelli tedeschi ke parlano in italiano con accento tedesco (x fare + scena insomma)...dentro una trincea in prima fila c sn dei soldati ke se la contano ad un certo punto il soldato giovanni dice hai suoi colleghi: "ragazzi ma lo sapete ke potremmo uccidere i soldati austriaci senza mettere a rischio la nostra vita?" i loro amici gli chiedono come..."allora siccome gli austriaci hanno 1 dottrina rigida basta dire 1 nome d soldato tedesco e loro si alzano sull'attenti e rispondono, ecco noi faremo così diremo un nome a caso e se 1 di loro si alza gli spareremo ok?...v faccio vedere...Franz!!" un soldato austriaco si alza e risponde "jawol!!" BAMM! Morto secco...gli altri soldati: "forte dai ke proviamo anke noi... Oto!..un soldato si alza risponde e BAM! morto...visto ke la cosa funzionava continuavano cosi e la cosa dava fastidio agli austriaci cosi un loro ufficiale disse: "Cozi non fa muoiono solo i nostri proffiamo anke noi il loro sistema" allora l'ufficiale si mette li con il fucile e dice un nome. "Cioffanni(giovanni) cioffanni", dall'altra parte il soldato giovanni tranquillo ke si carica il fucile con aria ghignarda (:asd:) :" eeeh è il mio amico heinz ke mi cerca?" e l'ufficiale. "jawol commandant!!! BAMMM!!

:rotfl::rotfl: è un po lunga bisognerebbe sentirla raccontare

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...