Jump to content

Qualche 'lover' di X-Files?


Smersh
 Share

Recommended Posts

Mi sono ri-capitati in mano riordinando le cose.

 

Oggetti originali al 100% usati sui set di alcune tra le prime stagioni di X-Files - dalla #1 alla #4 mi sembra di ricordare, quindi circa 1993-1996 (come uscite negli USA). La mitica, irrangiungibile serie TV; una svolta che ha fatto epoca e che ha ispirato mica poche 'concorrenti', alcune delle quali di pregevole fattura e altre da dimenticare.

Non descrivo l'emozione a suo tempo di poterli finalmente avere in mano, tra l'altro di fattura eccezionale e completi di tutto. Ma quando scrivo tutto intendo proprio TUTTO, pagine e pagine con l'intera indagine battuta a macchina e tutte le infinite prove/ricerche/dati/descrizioni tecniche-fisiologiche-ufologiche etc.

E le foto sono VERE foto. E che dire di badges e tesserini personali di Dana e Fox?

 

In particolare le prime 4, forse 5 stagioni sono state qualcosa di unico. Poi la serie ha cominciato progressivamente a mostrare il fiato lungo, complice la volontà ferrea (forse discutibile?) del geniale Chris Carter nel voler proseguire all'infinito... nell'Agosto 2002 dopo 201 episodi, X-Files terminava.

 

Qualche utente è stato innamorato anche lui di Dana Katherine Scully? :wub: :wub: o ha da condividere foto di qualche oggetto simile a questi? Mi farebbe piacere vederli.

Thanks!!

 

 

Questi sono i migliori, per me.

 

001.jpg

 

003.jpg

 

 

 

 

Ma neppure questi sono così male:

 

005.jpg

 

004.jpg

 

 

 

 

 

008.jpg

 

007.jpg

 

 

 

 

 

Questa un pò più lugubre, ma siamo tutti maggiorenni e vaccinati.

 

010.jpg

 

 

 

 

 

Qui un magnifico File, Bu.No. X - 323200 dalla stagione X-Files # 4;

 

009.jpg

 

 

 

 

 

La più formidabile ed affascinante coppia di detectives.

 

013.jpg

 

 

 

 

qui il riferimento alla magnifica puntata del "mostro della settimana", avente come cattivo di turno il criminale Luther Boggs.

A parer mio una tra le più riuscite del 1993-94.

 

017.jpg

Edited by Smersh
Link to comment
Share on other sites

A suo tempo, davvero "cotto" di questa creatura.

Qui all'epoca delle riprese per la stagione # 1 o al massimo l'inizio della # 2 - forse fine 1993 o inizio 1994, quindi 25 anni o pochissimo di più.

 

tumblr_nryz22_Fn_X71t0f7cho2_r2_1280.jpg

Edited by Smersh
Link to comment
Share on other sites

La suddetta creatura è stata la classica nemica ad oltranza, nella serie TV di X-FILES, di tutto ciò che non era spiegabile dalla scienza ed ancor più non voleva sentir parlare delle 'teorie del complotto' che invece, sembravano essere la ragione di vita del suo collega 'Fox' Mulder. Per non menzionare gli UFO, e le intelligenze aliene già all'opera qui sul pianeta Terra...

Questo almeno, in forma totale e granitica per le prime stagioni (le migliori secondo me), per poi "ammorbidirsi" progressivamente col tempo - tuttavia senza mai cedere definitivamente.

 

E pensare che era già stata vittima di un primo rapimento da parte di alieni - non direttamente mostrato, ma esplicitamente suggerito - durante le prime stagioni TV, con tutte le conseguenze fisiche e psichiche riportate che hanno inciso pesantemente sulla sua vita (e ovviamente sul proseguimento... della serie); quando poi X-FILES è finito al cinema la prima volta nel 1998, la scettica Scully è stata ospite 'forzata' di una gigantesca e suggestiva nave aliena dalla quale il fido Mulder l'ha liberata, sul filo del rasoio, pochissimo prima che questa decollasse dai ghiacci dell'Antartide.

Vuoi per lo schock psichico subìto, vuoi per la dinamica della cosa (se ben ricordo lei sta appena tornando in sè, mentre stralunata e semi-congelata cerca di guardare l'enorme oggetto che si alza), Scully ovviamente non avrà piena coscienza di tutto questo.

 

Ammetto che per un tot di motivi diversi, quel film cinematografico a sè stante NON mi aveva entusiasmato. Così andando a mente, mi sembra che cronologicamente rispetto alla serie TV dovrebbe stare tra la 5° e la 6° stagione.

Link to comment
Share on other sites

Un inammissibile errore circa la datazione della foto nel post #2,

 

lo screenshot è tratto da uno dei primi episodi della 1° stagione, la cui messa in onda sul Fox Channel degli USA è cominciata a metà Settembre 1993. Quindi l'immagine di scena deve risalire per forza a, diciamo, non prima di Febbraio-Marzo 1993.

Non è da me, mi tocca ammettere ... B-) B-)

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

A me la serie è piaciuta fino a quando non è precipitata nel paranoico ( supercomplotti , fine del mondo , attacco alieno, ecc. ).

Scrivo per segnalare che la stanno ri-mandando in onda su RAI 4 . Devo vedere a che ora è .

 

Qui qualche notizia più precisa : http://www.ufficiostampa.rai.it/dl/UfficioStampa/Articoli/LE-DIECI-STAGIONI-DI-X-FILES-c8fd9be5-0103-42a7-bb4e-16c483e4f9de.html

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

A me la serie è piaciuta fino a quando non è precipitata nel paranoico ( supercomplotti , fine del mondo , attacco alieno, ecc. ).

Scrivo per segnalare che la stanno ri-mandando in onda su RAI 4 . Devo vedere a che ora è .

 

Qui qualche notizia più precisa : http://www.ufficiostampa.rai.it/dl/UfficioStampa/Articoli/LE-DIECI-STAGIONI-DI-X-FILES-c8fd9be5-0103-42a7-bb4e-16c483e4f9de.html

 

quindi hai apprezzato il tutto fino alla fine della sigla iniziale della prima puntata!!!!!!!!! :asd::asd::asd::asd:

Link to comment
Share on other sites

fintanto che la serie ha mantenuto un buon bilanciamento tra gli alieni e gli altri aspetti del paranormale, era decisamente godibile... dopo no. credo che engine volesse dire questo e concordo con lui: una volta che si decise di puntare quasi tutto sul complottone, stirando il più possibile il tutto, così da aumentare a dismisura il numero di episodi e di... stacchi pubblicitari, la serie divenne una noia mortale per chiunque non fosse "sensibile" al complottismo.

Link to comment
Share on other sites

piu che altro da telefilm è diventata una soap opera: si è passato da episodi che hanno una certa indipendenza tra loro, che si capiscono bene senza aver dovuto seguire la storia precedentemente, a una specie di Beautifull / un posto al sole in salsa paranormale, dove gli episodi sono correlati tra loro senza avere ne capo ne fine

Link to comment
Share on other sites

in genere in tutti i telefilm, anche quelli più blasonati, gli episodi sono correlati tra loro, in modo da poter sfruttare la maggior lunghezza della storia per apprfondire personaggi, trame, etc. in realtà, anche gli stand-alone di X-Files erano correlati tra loro.

Link to comment
Share on other sites

 

quindi hai apprezzato il tutto fino alla fine della sigla iniziale della prima puntata!!!!!!!!! :asd::asd::asd::asd:

 

Tra l'altro , su RAI 4 hanno sostituito le sigle iniziale e finale con degli stacchi pubblicitari ( e trovo la cosa irritante :incazz: )

Link to comment
Share on other sites

Gli episodi a sè stanti - ricorrenti in forma più o meno regolare - riguardavano i casi che dovevano 'risolversi' (per modo di dire, dato che quasi mai una spiegazione plausibile veniva accertata) entro lo spazio di una serata; si sono avute, è vero, singole avventure "indipendenti" di Scully e Mulder durate lo spazio di due puntate ma se ricordo bene, sono meno di dieci.

 

I casi cosiddetti dei 'mostri della settimana' (a volte eccezionalmente ben azzeccati, altre volte di meno) servivano ad interrompere un pò il filo continuo della mitologia di X-Files, come è nota tra i veri appassionati. E neppure questi erano sempre assolutamente indipendenti tra di loro, sovente un episodio di questa tipologia avrebbe visto in futuro un altro episodio che in qualche modo ne conservava il retaggio.

La componente ufologica/aliena è stata fin da subito (ma proprio da subito, addirittura fin dall'episodio-pilota) usata in modo magnifico lungo le prime 3-4 serie, attingendo in misura discreta e intelligentissima alla ponderosa documentazione che lungo il tempo è stata messa insieme circa i casi di interazione aliena con l'ambiente e/o le persone terrestri. Da grande appassionato di queste cose ho apprezzato moltissimo gli innumerevoli riferimenti a situazioni che vanno da veri e propri classici dell'ufologia circondati da una discreta pubblicità, ad altri molto più numerosi ma molto meno conosciuti. O anche completamente sconosciuti, a chi non ha mai seguìto questo particolare argomento.

 

E non ultima, l'ambientazione quasi sempre caratterizzata da paesaggi e luoghi poveri(ssimi) di colore e movimento; foreste dello stato di Washington o capanne isolate sui Monti Appalachi, nebbie e tanta pioggia battente, sopralluoghi nei cimiteri o nella stiva di una nave-cargo arrivata chissà da dove, o i dintorni di una base dell'US Air Force i cui responsabili negano un'evidenza che pure è stata sotto gli occhi di duecento persone.

Una vera pietra miliare almeno per le prime 4-5 serie. Dopo di che una stanchezza inevitabile è sopraggiunta, questo è verissimo - ma come tipologia di un nuovissimo modo di mescolare thriller + horror + azione, prima non si era mai visto niente di così geniale e anche audace.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...