Jump to content
Sign in to follow this  
LC_Revenge

tecniche di modellismo, dai primi passi ai metodi più avanzati

Recommended Posts

filo di nylon da pesca - antenne a filo sicure!!!!!! basta mettere una goccia di attak sulla sommita dell'antenna, appoggiarci sopra il filo del diametro più appropriato e attendere che asciughi. si tende il filo fino a dove deve arrivare e si fa la stessa cosa con l'attak. in ultimo, con un taglierino (o forbicine) ben affilato, si tagliano a filo gli eccessi di nylon e il gioco è fatto. anche gli elastici che formano i portapacchi per auto sono ottimi (naturalmente va prima sfilacciato per prendere un solo elastico). questo sistema ha il vantaggio di non ammosciarsi dopo qualche tempo (grazie, è elastico!!!!). l'incollaggio è lo stesso sopradescritto. buone antenne a tutti. airmodellers :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

non è meglio il filo di rame sottilissimo? non hai rogne una goccia di attack e sei a posto, verniciato bene ed ecco il gioco è fatto.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'attak non scioglie la plastica, vai tranquillo. puoi usare anche l'attak gel se preferisci. per il filo di rame, dovresti conoscerne il diametro, e se compri i rotoli ti costano più del nylon da pesca; con 3/4 euri te ne porti a casa 100 metri (aivoglia ad antenne!!) del diametro che preferisci. per la scala 1/72 da 0.10 fino a 0.16 va bene. per le scale maggiori, naturalmente sali col diametro a tuo piacimento (senza esagerare, altrimenti ti ritrovi con una fune di ancoraggio dei transatlantici al posto dell'antenna). airmodellers :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a muciacia ho scoperto che la colla vinilica col il colore, rende la vernice più resistente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve sto costruendo un AB 205 1/48 usa la colla acnoacrilica della testor ma quando vado ad incollare la parte che regge l'elica non si incolla . Il bello che le altre parti si sono incollate molto bene :pianto::pianto::pianto:

 

CIAO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi provare a metterne di + senza esagerare... o cmq se puoi postare qualche foto per capire meglio se si puo fare qualcosa....

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm... magari c'è dell'unto sulle parti da incollare. Dagli una carteggiatina dove hai abbondato con la colla poi lava le 2 parti con acqua e sapone. Riprova e sarai più fortunato...

 

Navigator...

 

Sarebbe buona abitudine prima di cominciare un nuovo modello (ma neppure io lo faccio sempre) mettere a bagno le stampate in acqua tiepida e sapone sgrassante. Se ci fate caso sono leggermente unte. Credo che sia un residuo del procedimento di stampa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono appena avvicinato al bellissimo mondo del modellismo statico.

Vorrei cominciare la realizzazione del mio primo modellino (non ho ancora deciso quale).

Mi servirebbe qualche dritta sui materiali necessari, dove comprarli, eventualmente on line, ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Be' io direi che intanto devi entrare in un bel negozio di modellismo e guardarti le varie scatole di montaggio...

Quando trovi qualche soggetto che ti ispira te lo compri e poi ci dici... a quel punto vedrai che di consigli ti riempiamo

Ma il primo passo è tuo...

 

Ciao Sergio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao! Be' io direi che intanto devi entrare in un bel negozio di modellismo e guardarti le varie scatole di montaggio...

Quando trovi qualche soggetto che ti ispira te lo compri e poi ci dici... a quel punto vedrai che di consigli ti riempiamo

Ma il primo passo è tuo...

 

Ciao Sergio...

 

Grazie Sergio,

farò come mi hai suggerito.

Meglio partire con qualcosa di semplice? Qualche suggerimento?

 

Ciao.

Stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest iscandar
Grazie Sergio,

farò come mi hai suggerito.

Meglio partire con qualcosa di semplice? Qualche suggerimento?

 

Ciao.

Stefano

lasciati guidare dal cuore e dall'istinto, se il modellino ti piace sopporterai meglio le tribolazioni, ricordo ancora il mio primo modellino, incrociatore Suffolk rella Royal Navy, 1:600 un incubo per tutti i partocolari piccoli da incollare ma alla fine che soddisfazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
lasciati guidare dal cuore e dall'istinto, se il modellino ti piace sopporterai meglio le tribolazioni, ricordo ancora il mio primo modellino, incrociatore Suffolk rella Royal Navy, 1:600 un incubo per tutti i partocolari piccoli da incollare ma alla fine che soddisfazione

 

Meraviglioso!!

Appena ho il modellino ci risentiamo.

Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Meraviglioso!!

Appena ho il modellino ci risentiamo.

Grazie ancora.

 

Benvenuto Stedaz! Se hai voglia di avvicinarti al modellismo statico sei nel posto giusto, avrai moltissimi consigli e pareri da tutti con la benedizione dall'alto di S.Barone!!! (Il nostro maestro) :okok:

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites
Benvenuto Stedaz! Se hai voglia di avvicinarti al modellismo statico sei nel posto giusto, avrai moltissimi consigli e pareri da tutti con la benedizione dall'alto di S.Barone!!! (Il nostro maestro) :okok:

 

Quoto il consiglio di Blue.. :)

Prenditi un modellino che ti piace..

 

Se aereo prova con la 1/72 che necessita (normalmente) meno particolari delle altre scale..

 

Munisciti di carta vetrata..

Limette..

Colla da modellismo..

e..

Tanta pazienza!! :D

 

E vedrai che belle soddisfazioni ti darà questo splendido hobby!! :P

 

Ci vuole tanta pratica..E tanta documentazione "storiografica" sul modello che stai per fare..Ma qui internet e questo splendido Forum ci viene in aiuto.. :okok:

 

Tienici aggiornati, Daniele.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh Si Lasciarsi guidare dal cuore... ma sopratutto dal portafoglio :D visto ke se un modello costa 40€ e sono alle prime armi ci penso 2 volte prima di comprarlo :D cmq si sta a te iniziare... magari con qualcosa di classico anche....

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, è vero, x evitare di buttare via i soldi ti consiglierei di andare in un negozio di modellismo e kiedere a chi c'è lì quali sono i kit di montaggio più semplici, giusto x imparare, dopo di chè ti fai dare i colori base x quell'aereo, un pennello fine e uno grosso, scotch di carta.

questo è +o- come ho iniziato io\!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
si, è vero, x evitare di buttare via i soldi ti consiglierei di andare in un negozio di modellismo e kiedere a chi c'è lì quali sono i kit di montaggio più semplici, giusto x imparare, dopo di chè ti fai dare i colori base x quell'aereo, un pennello fine e uno grosso, scotch di carta.

questo è +o- come ho iniziato io\!!

 

Grazie a tutti per i consigli. Oggi andrò a comprare la mia prima scatola, e i primi strumenti e poi vi farò sapere che modello mi ha ispirato più degli altri.

A presto.

 

Stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Come promesso ecco la mia scatola.

Si tratta di un Heinkel HE111H-6 bombardiere tedesco della seconda guerra mondiale. La marca è Hasegawa in scala 1:72.

Come mi avete consigliato mi sono basato sulle sensazioni per la scelta. Cosa ne dite?

Adesso avrei bisogno di sapere come cominciare, quali sono i primi passi.

Ciao.

 

Stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites

come prima cosa ti consiglio di separare i pezzi principali (abitacolo , fusoliera , ali e nello specifico anche le parti trasparenti che formano il muso dell'aereo) pulirli da eventuali sbavature e verificarne il corretto allineamento , se combaciano bene dove lasciano fessure e via dicendo, in sintesi se è tutto a posto.

Se le parti non dovessero chiudersi per bene intervieni con taglierino , lima e carta vetrata nei punti critici ( quelli che impediscono l'eventuale chiusura del modello )

 

a questo punto prima di farti prendere dalla foga del montarlo ti consiglio di mascherare almeno il o i pezzi trasparenti del muso , è un operazione un po noiosa ma meglio farlo subito...così non correrai il rischio di rovinarlo durante le fasi di lavorazione..

 

ora inizia a colorare l'abitacolo , i particolari tipo il vano bomb , e l'interno delle semifusoliere seguendo le indicazioni delle istruzioni..

 

poi segui le istruzioni...per il montaggio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Ma che bel bombardiere!....

 

Potresti dare un occhio anche a questi siti. Così ti fai un idea di come viene finito...

http://www.aircraftresourcecenter.com

http://hyperscale.com/features.htm

 

Bene... in pratica studiati bene il modello. Recupera anche un po di scatoline o contenitori perchè devi tenere in ordine

tutti i pezzi. Cercati un posto dove lavorare e dove sei sicuro che nessununo ti va a toccare. Il lavoro durerà alcuni giorni

mettici un bel cartello lavori in corso e tenere lontano stracci e aspirapolvere!!! :rolleyes:

 

Come diceve Barone ora ti devi dedicare all'inteno della fusoliera. Montaggio e verniciatura. I trasparenti montali alla fine

quando dovrai incollare le 2 semifusoliere. Devi anche isolarli dalla parte estrerna con un pezzetto di nastro adesivo tipo carrozzieri in carta. Serve a proteggerli quando colorerai la fusoliera...

 

Segui bene le istruzioni!

 

Ciao Navigator...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come mi avete consigliato mi sono basato sulle sensazioni per la scelta. Cosa ne dite?

 

Mmmmm.... Scelta da intenditore (Gli aerei Krukki sono tutti affascinanti) ;)

 

Allora, oltre al vadevecum del perfetto modellista esposto da S.Barone, ho da segnalarti un Link riguardante proprio il tuo modello, con dei dettagli favolosi! :okok:

Hasegawa 1/72 He-111H-6

 

youngerman111a.jpg

:drool: :drool: :drool:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mmmmm.... Scelta da intenditore (Gli aerei Krukki sono tutti affascinanti) ;)

 

Allora, oltre al vadevecum del perfetto modellista esposto da S.Barone, ho da segnalarti un Link riguardante proprio il tuo modello, con dei dettagli favolosi! :okok:

Hasegawa 1/72 He-111H-6

 

youngerman111a.jpg

:drool: :drool: :drool:

 

Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Ho visto un post del Barone in cui spiega dalla scatola al modellino finito come operare. Lo userò come traccia.

Inoltre guarderò con cura i siti che mi avete segnalato per avere un'idea.

Vi chiedo una cosa: le parti con cosa è meglio staccarle?

Ovviamente posterò i progressi, magari con alcune immagini!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vi chiedo una cosa: le parti con cosa è meglio staccarle?

 

Io uso un Cutter (Taglierino), con molta pazienza e calma, per non rovinare i pezzi, appoggio lo stampo su una superficie e stacco le parti che servono man mano che si prosegue con il modello! ;)

 

Ovviamente posterò i progressi, magari con alcune immagini!!

 

Restiamo in attesa dei tuoi progressi! :D

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×