Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
matteo16

La Moldavia mette in vendita 6 MiG-29A Fulcrum

Messaggi consigliati

17:23 - giovedì

 

 

Chisinau, Moldavia - Base d'asta 8,5 milioni di dollari

 

 

(WAPA) - La Moldavia torna a cercare di disfarsi di 6 aerei MiG-29A Fulcrum -ha comunicato oggi alla stampa un portavoce del ministero della difesa- dopo aver aperto ben tre aste pubbliche nel 2010 che riscossero l'interesse di un solo potenziale cliente. La nuova vendita verrà aperta il 1° febbraio prossimo, e riguarderà esemplari costruiti nel 1988 e completamente aggiornati alla fine del 1990 in Bielorussia, attualmente messi a terra in quanto bisognosi di riparazione per un costo che si aggira intorno ai 30 milioni di dollari, cifra che il ministero della difesa non vuole spendere preferendo metterli all'incanto.

 

I sei velivoli in questione fanno parte di un lotto di 32 unità ereditate dall'esercito moldavo dopo il crollo dell'allora Unione Sovietica, la maggior parte dei quali è stata acquistata dal Pentagono per far sì che gli aerei non cadessero in mani ostili.

 

Il Fucrum (codice Nato) è un caccia per superiorità aerea russo, originariamente sovietico, prodotto dalla Mikoyan-Gurevich. Bimotore dalle grandi prestazioni, è limitato solo dalla scarsa autonomia. Il progetto fu avviato nei primi anni Settanta ed entrò in servizio nel 1983 nell'aeronautica sovietica.

 

Base d'asta, 8,5 milioni di dollari.

(Avionews)

 

 

Link

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhè, quei 30 milioni di dollari non li vogliono spendere perchè non li hanno....

Quindi è meglio venderli per raccimolare qualcosa, magari per acquistare qualche altro Mig 29 più giovane...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che vogliano proprio disfarsene e basta.

La Moldavia è uno di quei paesi che si sono liberati del Mig-29, come anche la Rep. Ceca e la Germania. Alcuni Mig-29 la Moldavia li aveva già ceduti agli USA, molti anni fà, alla caduta dell'URSS.

Modificato da Hobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scrive Yefim Gordon nella sua imponente monografia dedicata al MiG-29:

 

Yet, on 6th September 1997 Russian media announced that the USA had bought 21 ex-Moldovan MiG-29s - six Fulcrum-As, 14 Fulcrum-Cs and a single Mig-29UB.

The reason for this deal is noteworthy.

Moldova kept looking for customers and, among other countries, offered the fighters to Iran, which already operated the type.

This was the least desirable customer as far as the USA was concerned because the Iranian government, putting it mildly, wasn't (and isn't) pro-American.

The Fulcrum-C has tactical nuclear strike capability; therefore the USA offered to buy the fighters wholesale in order to prevent them from ending up in 'rogue states' such as Iran.

There have been unconfirmed reports that the deal, which included 21 aircraft and about 500 AAMs, was worth US$ 80 million.

If this is true, Moldova sold the fighters dirt-cheap - at about US$ 4 million apiece.

That left the FARM with another six Fulcrum-Cs which were still in storage, awaiting sale.

I retroscena, raccontati da un funzionario USA:

 

http://politicom.moldova.org/news/mig29-fighter-jets-and-moldovan-politics-revelations-of-a-former-us-official-8985-eng.html

 

 

9781857802313.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è una notizia vecchia,che quei mig erano in vendita lo si sapeva molti mesi fà,comunque li voglioo vendere perchè sono dei poveracci,non perchè gli fanno schifo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non fanno schifo, è che costano troppo da mantenere e soprattutto se speri di entrare nella sfera degli USA mantenere i Mig-29 diventa antieconomico, meglio prendere vecchi F-16A per esempio.

 

Moldova Mig-29 (C ?). O quello che ne rimane... :

 

0971681.jpg

 

Moldovan_MiG-29C_is_readied_for_air_shipment.jpg

 

moldova_mig-29_3.jpg

 

Mig-29B in partenza per gli USA:

971028-F-0000X-003.jpg

Modificato da Hobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La seconda e la quarta immagine (partendo dall'alto) appaiono nel volume di Yefim Gordon.

La didascalia della seconda recita quanto segue:

 

Pre-sale maintenance on Moldovan Air Force Mig-29s at Markuleshty AB, with '51 White' heading the row.

The crude green camouflage has partly disappeared.

L'aereo che, nella quarta immagine, viene caricato a bordo del C-17A è l'unico biposto MiG-29UB acquistato ('61 White' - c/n N50903012038).

La particolare livrea rivela il suo stato di 'display aircraft'.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sembrano ben mantenuti in effetti. Gli USA non se ne fanno niente, già li hanno potuti smontare e studiare fino all'ultimo bullone, però non mi sorprenderei se li comprassero ugualmente mascherando l'acquisto sotto una sorta di sovvenzione militare per avvicinare ulteriormente la Moldavia alla loro sfera di influenza. D'altra parte altri acquirenti potrebbero essere i paesi arabi, o forse qualche stato africano, ma questi cercherebbero di scendere al ribasso il prezzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non fanno schifo, è che costano troppo da mantenere e soprattutto se speri di entrare nella sfera degli USA mantenere i Mig-29 diventa antieconomico, meglio prendere vecchi F-16A per esempio.

 

Moldova Mig-29 (C ?). O quello che ne rimane... :

 

 

Si Hobo nelle foto che hai postato alcuni sono Fulcum - C...(hanno la gobba pronunciata dietro il cockpit)

Rinfreschiamo un pò le questioni dei MIG Moldavi:

 

Dei 21 Fulcrum acquistati dagli Stati Uniti, 14 sono modelli C, dotati di un radar attivo per il jamming, 6 sono vecchi modelli A, e un modello B biposto addestratore. L'accordo autorizzava il Governo degli Stati Uniti ad acquistare dal Governo di Moldova i caccia MiG-29 con capacità nucleare. Questi sforzi congiunti di entrambi i governi erano finalizzati ad assicurare che entrambe le versioni del velivolo non finissero nelle mani di qualche stato canaglia. Dal 20 ottobre al 2 novembre 1997, gli esperti del trasporto U.S.A. stiparono due Mig, senza ali e coda, dentro un C-17 Globemaster III della Base Aerea Charleston (Sud Carolina). I Mig furono consegnati al National Air Intelligence Center presso la Base Aerea Wright-Patterson vicino Dayton nell'Ohio.

Modificato da matteo16

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un altro terreno fertile per il Gripen secondo me. Sempre partendo dal presupposto che vogliano un caccia da difesa aerea...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×