Jump to content

Futuro Trasporto Pesante Cino


Recommended Posts

Futuro Trasporto Pesante Cino Avic Y-XX

 

AVIC-1 / AVIC Y-XX o Y-20

 

Avic_Y-xx_persp02.jpg

 

Cina ha cominciato il suo propio programma di trasporto pesante strategico della classe delle 200 Ton. (a modo di comparazione il A-400M è nelle 140 Ton);Se tutto procede come calendario dovrebbe debuttare tra il 2018-2020.

 

Oggi l'aereo standard pesante Cino è l'ubicuo Ilyushin IL-76 MD (Classe 190T), e propio il futuro Y-XX pretende il suo rimpiazzo dalle file della PLAFF, sarà l'aereo più grande fabbricato in Cina, solo più piccolo del del C-17 americano (aereo della classe delle 260+ T.) indubbiamente il successo non è garantizzato se solo si pensi al aumento vertiginosi dei costi del programma A-400M, salvato più che altro per una volontà politica, che certamente non mancherà in una nazione fortemente centralizzata come la cinese, e il suo sistema mono-partito.

 

Avic_Y-XX_y_IL76.jpg

 

Ancora il progetto è in evoluzione e l'aspetto più recente con evidente influenza russa, ricorda un mini Antonov A-124 Condor, e ancora di più l'Antonov An-70 rimotorizzato con turbofans

 

Saludos

MC72

 

Avic_Y-xx_persp01.jpg

Edited by MC72
Link to comment
Share on other sites

Ala alta piano di coda basso? :huh: Strano per un cargo di quelle dimensioni!

 

Comunque non credo avranno molte difficoltà nel progettarlo. A differenza dei clienti dell'A-400M, che hanno voluto una motorizzazione turboprop, si accontenteranno di un aereo che possa fare quello che fa un Il-76 a patto che sia cinese. In altre parole credo che i cinesi, come hanno già dimostrato con i caccia ed i liners civili, preferiscano avere in poco tempo merce autoprodotta, in grandi quantità ed a basso costo, accettando lo status di perenni inseguitori, ma evitando il rischio di flop colossali.

Link to comment
Share on other sites

Ala alta piano di coda basso? :huh: Strano per un cargo di quelle dimensioni!

 

Comunque non credo avranno molte difficoltà nel progettarlo. A differenza dei clienti dell'A-400M, che hanno voluto una motorizzazione turboprop, si accontenteranno di un aereo che possa fare quello che fa un Il-76 a patto che sia cinese. In altre parole credo che i cinesi, come hanno già dimostrato con i caccia ed i liners civili, preferiscano avere in poco tempo merce autoprodotta, in grandi quantità ed a basso costo, accettando lo status di perenni inseguitori, ma evitando il rischio di flop colossali.

 

 

L'importante è che non si intoppino sul propulsore, se sono intelligenti usano qualcosa di testato prodotto su licenza.

Link to comment
Share on other sites

Perchè l'An-124 (di cui mi pare una copia in piccolo) non è lo stesso?

Svelato l'arcano! :asd:

 

(E l'A-400M a me sembra Mooolto meno convenzionale de sto cinese).

Questo è poco ma sicuro!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...