Jump to content
Sign in to follow this  
Barlume

Escort per il V-22

Recommended Posts

Salve a tutti!

 

Questo è il mio primo topic (dopo quello nella zona di accoglienza) ed è il motivo per il quale ho trovato questo forum (veramente interessante, tra l'altro!).

Scrivo qui per chiedere aiuto per un esame del quinto anno di ing. aeronautica. Si tratta di fare un progetto preliminare di un velivolo seguendo le linee guida indicate dal professore. In particolare il mio gruppo ha scelto di occuparsi del progetto di un escort per il V-22.

 

In questo lavoro bisogna occuparsi di tutte le fasi che prevedono la vita di un aeroplano, dalle ricerche di mercato, alle analisi di produzione, di costi, alle analisi aerodinamiche/strutturali, scelte di materiali, ecc ecc.

In questo momento ci stiamo preoccupando delle prime fasi di analisi tipo ricerche di mercato, analisi di missione, storia del V-22, ricerca di eventuali competitor per il ruolo che stiamo sviluppando noi e tutte le prime fasi di lavoro (anche stime dei pesi).

 

Al momento abbiamo individuato tre diverse configurazioni che sembrano fare al caso nostro, ovvero:

- turbo-prop (stile A67)

- getto (Harrier/F35B)

- convertiplano (V-22 in piccolo).

 

Ovviamente non seguiremo i progetti già sviluppati, ma ne faremo uno totalmente nostro, secondo i ragionamenti che, caso per caso, ci sembreranno più adatti.

 

Ho diverse domande per voi (e ne avrò sempre di più col passare del tempo) data la vostra esperienza/conoscenza degli argomenti che ci stanno a cuore.

Anzitutto:

- Utilità dell'escort? Secondo voi al V-22 basta la mitragliatrice frontale "nuova" e quella che punta verso il retro?

- Minacce al V-22? Che armi sono nocive al V-22 in fase di crociera ed in fase di missione? (Considerato che vola ad "alta quota" in condizioni di trasferimento e a quote inferiori quando scarica il materiale/gli uomini).

- Bisogna preoccuparsi prevalentemente della guerra asimmetrica? Quali sono i tipi di contraerea/armi a mano pericolosi? Quali aerei sono pericolosi per esso? Considerando sia condizioni di guerra attuali sia eventuali scenari futuri?

- Come dovrebbe funzionare la missione di escort? Dovrebbe volare vicino o più in alto? E di quanto? Le missioni come dovrebbero esser svolte secondo voi?

- Un turboprop adeguatamente studiato potrebbe essere in grado di decollare dalle LHC e dalle LHA? E riatterrarci?

- Su una porta elicotteri vi è necessità di trasportare oltre ai V-22 anche questi escort. Le manovre di decollo dovrebbero prevedere prima la partenza dei V-22 e poi di questi mezzi (considerati i tempi enormi per le manovre di preparazione per il V-22 e tempi di loiter corrispondenti elevati per gli escort)?

- Quanti escort per ciascun V-22 sarebbe opportuno portare/usare?

 

Il turboprop è il velivolo che ci attira di più, ma vogliamo portare avanti tutte e 3 le configurazioni in quanto potrebbe risultare inattuabile per motivi di prestazioni richieste (decollo dalle LHC/LHA). Infatti il mezzo, secondo noi, dovrebbe costare "poco" per poter essere facilmente commerciabile e volare a velocità superiori, ma non eccessivamente rispetto al V-22 e dovrebbe essere in grado di manovrare intorno al mezzo senza eccessiva difficoltà anche a bassa quota...

 

Vi ringrazio per la pazienza e per le eventuali risposte!

Non è necessario che mi rispondiate a tutto, ma mi piacerebbe sapere la vostra sulle domande che vi interessano di più!

 

Grazie mille dell'attenzione e buona serata a tutti! :)

 

Gabriele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Gabriele, ben approdato in questo sito dedicato agli aerei militari e d'intorni.

I quesiti da testi richiedono competenze, impegno e disponibilità. Io non sono in grado di fornire le risposte che cerchi, ma sono sicuro che molti degli iscritti, persone con grandi conoscenze, competenti e di mestiere, potranno aiutarti.

Qualcosa sull'escort per il V-22 è riportato su alcuni siti in rigorosa lingua inglese; spero tu te la cavi con l'inglese:

 

http://www.g2mil.com/V-22struggles.htm

 

http://www.g2mil.com/update.htm

 

 

The V-22 has 40% less cabin space than the CH-46!

 

V-22 CH-46 NAVAIR V-22 Lie

 

Length 16.84 ft 24.17 ft 24.17 ft

 

Width 5.7 ft 6.0 ft 5.92 ft

 

Height 5.42 ft 6.0 ft 6.0 ft

-----------------------------------------------------------------------------------------------

cabin

size sq ft 96 sq ft 145 sq ft 143 sq ft

 

Total

Cabin vol 520 cu ft 870 cu ft 856 sq ft

 

 

 

If a safe V-22 is ever developed, it will fly into combat completely unarmed because the V-22 program has ditched the gun requirement. This will not be a problem according to program manager Dan Shultz: "We are not flying into zones where they are shooting at us," Schultz told Helicopter News about the V-22's concept of operations. He did not explain the crystal ball technology which will enable Marines to know exactly where all enemy forces are located so hot landing zones can be avoided. This must concern the US Air Force which plans to send CV-22s on long-range special operations and rescue missions without armed attack helicopter escorts.

The V-22's small cabin windows

 

A frequent complaint from V-22 crews is poor visibility outside the cabin, which causes many passengers to become airsick. The V-22 was built with small windows to compensate for its lightweight composite airframe. In addition, it has no "bubble window" on each side to provide a clear view since that causes drag and reduces top speed.

 

As a result, crew chiefs cannot assist with search and rescue observation nor help identify anti-aircraft threats. The V-22 has made crew chiefs feel worthless as they press against small, flat windows trying to see below. Passengers have little situational awareness as they approach a landing zone and many vomit from airsickness. This is unpleasant in the V-22 since it is narrower than the CH-46E (right) and troops sit so close that crew chiefs are unable to move between them.

 

The V-22 cannot safely land vertically with one-engine out

 

If any helicopter loses all engine power, its large rotors spin rapidly as it descends, then the pilot can "flare" to land safely. This is called "autorotation". After years of evasion, the V-22 program now admits the V-22 rotors are too small for autorotation to allow a safe vertical landing should both engines fail. They point out that losing both engines would be extremely rare, so they claim autorotation is not an issue.

 

 

Eccetera... Spero possa esserti di qualche aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna vedere se la forumla del convertiplano avrà effettivamente successo, cosa non del tutto scontata, essendoci molte critiche, anche da parte degli stessi operatori.

per il momento, dunque, gli assetti aerei dei marines vanno più che bene per scortare i V-22: aereomobili per il volo di trasferimento ed elicotteri nella delicata fase di atterraggio e decollo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora per tirare giù un v 22 non ci vuole tanto, le armi più nocive che potrebbe prendere sarebbero uno stinger (anche tutti i terra aria), tutti i missili aria aria e penso che se usati bene anche dei fucili d'assalto potrebbero prendere i punti delicati come i rotori (questo è molto probabile in hovering).

Poi i v 22 sono utilizzati dall'usmc sulle portaelicotteri e quindi ha spazio per partire e atterrare però se parli di turboprop o sono lunghi come le pale del v 22 o penso che partire sarebbe dura e per atterrare dovrebbero avere almeno un cavo o andrebbero a fare compagnia ai pesci (non so però se riuscirebbe a fermarsi con il cavo, la soluzione ideale è quella attuale ovvero i rotori con i turboprop che si girassero come fanno con le pale, penso però che se il v 22 ha le pale così lunghe sia sicuramente perchè potrebbe venire giù in hovering)

Per gli accompagnatori vedo che l'usmc oltre agli harrier per ora non ha problemi anche se non è mai stato impiegato veramente in un teatro dove ci sono minaccie aeree, certo che poi se viene bersagliato da un sam ne un harrier ne un f 22 possono farci niente.

Non penso che una mitragliatrice frontale e una dietro siano di grande utilità se ti aggancia un sam o un caccia a 100 km di distanza, l'unica è avere un buon awacs e mandare un pezzo della scorta a neutralizzare la minaccia (i marines e i piloti possono essere duri quanto vogliono ma se gli lanciano un missile dovrebbero pregare e nemmeno quello servirebbe).

P.s. lo so che non so i termini tecnici daltronde non sono un esperto di componenti aerei.

Edited by marco9023

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho una domanda molto specifica per il progetto in quanto stiamo definendo tutte le varie missioni.

Sapete dirmi come si svolge una missione FAC? (Forward Air Control)

So che l'aereo illumina i bersagli per i bombardieri, ma a che quota e per quanto tempo deve pattugliare?

Per marcare l'obiettivo rimane fisso sempre a quella quota o va vicino a terra?

 

Grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che tu abbia già visto ma tentare non nuoce: http://en.wikipedia.org/wiki/Forward_air_control

Dovrebbe esserci quello che cerchi.

 

Scusate se rispondo in ritardo, ma sto seguendo anche altri corsi e non posso concentrarmi totalmente solo su questo :-(

Avevo già letto e mi sa che lo userò come riferimento, ma grazie mille!

 

Ho una domanda tecnica sugli Hellfire!

Le prime versioni sono a puntamento laser. Serve un dispositivo di puntamento laser sul velivolo per lanciarli? E dove trovo delle specifiche di questo dispositivo con pesi e altro?

E il Longbow è a puntamento radar. Serve un sistema radar sul velivolo o sono totalmente "fire and forget"?

 

Dobbiamo scegliere gli armamenti e dobbiamo trovare una via di mezzo tra costi/pesi, ma abbiamo già un payload elevato e non vorremmo eccedere di troppo alcuni parametri che ci siamo fissati!

 

Grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...