Jump to content
Sign in to follow this  
mustang

Cargo civili a turboelica

Recommended Posts

Ieri mi è venuta un'idea forse un po' campata in aria. oggi tutte le compagnie cargo utilizzano varianti cargo di grossi o medi turbofan e turboprop di piccole dimensioni. i motori turboelica consumano molto meno dei jet. non sarebbe quindi una buona idea creare dei turboelica di grandi dimensioni a lungo raggio. il risparmio sarebbe notevole e la perdita di tempo non importante per le merci. i turboelica utilizzano lo stesso carburante dei jet, giusto? ha lo stesso volume?

Ad esempio si potrebbe fare una versione civile del C-130, anche se diciamo che è di medio raggio. Oppure un 777 ad ala alta con 6 turboelica. Che ne dite?

magari è una cavolata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ad esempio si potrebbe fare una versione civile del C-130, anche se diciamo che è di medio raggio.

L'hanno già fatta, si chiama L-100 e ne sono state realizzate poche decine senza gran successo.

Un aereo di derivazione militare ha peculiarità che interessano meno in ambito civile ed è più costoso da acquistare e da gestire: togliere qualche gadget militare non consente di rendere l'aereo competitivo rispetto a un turboprop civile.

 

Oppure un 777 ad ala alta con 6 turboelica.

Un aereo non subisce così pesanti modifiche (è un eufemismo...) senza che ciò comporti spese ingenti che poi non sarebbero giustificate dai numeri.

Un velivolo con moderni turbofan ad alto rapporto di diluizione non ha poi consumi di carburante mostruosamente superiori a un turboelica a meno che questo non viaggi in crociera parecchio più lento...e dubito che oggi qualcuno spenderebbe soldi per sviluppare aerei così lenti adatti solo al trasporto merci...lento: il massimo che oggi si fa è retrofittare aerei passeggeri usati o sviluppare versioni ad hoc degli stessi con modifiche minime.

 

L'utilizzo del turboelica sulle lunghe distanze e per grossi carichi comunque non è ottimale per via della minor quota e velocità di crociera e della scarsità di motori disponibili di grande potenza (e chissà perchè non ce ne sono...).

La scelta di tale propulsione ancor oggi è criticata persino sull'A400M di Airbus nonostante la possibilità di impiego tattico e la richiesta di capacità STOL siano delle motivazioni forti, che però in ambito civile sono pressochè assenti: i minori consumi non bastano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza considerare che la velocità nel cargo civile conta eccome... Comunque vuoi vedere cosa fa chi ha bisogno di trasportare tanta merce? Eccoti servito" :P

 

1559021.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...