Jump to content

Nucleare


firefox

Recommended Posts

L' SSN-774 Virginia è il capoclasse della nuova serie di sottomarini destinati a sostituire i Los Angeles.

 

Inizialmente per questo compito erano stati progettati i sottomarini classe Seawolf, ma si sono rivelati troppo costosi e la loro produzione è cessata al terzo esemplare.

 

I Virginia sono più piccoli dei Sea Wolf (quanto a stazza), ma per il resto sono altrettanto avanzati e sono i sottomarini nucleari più silenziosi del mondo.

 

L'armamento è basato su 4 tubi lanciasiluri (in grado di lanciare siluri MK.48, mine CAPTOR e missili SUB-Harpoon) e 12 pozzi per missili Tomahawk.

 

La stazza in immersione è di 7800 tonnellate, la lunghezza è di 115 metri.

 

Per quanto riguarda le prestazioni, i dati ufficiali sono solo indicativi.

Quelli reali sono una velocità massima in immersione di oltre 35 nodi e una profondità massima operativa di oltre 500 metri.

 

L'equipaggio è di circa 130 uomini.

 

0877412.jpg

 

Ne sono previsti 30 esemplari.

Link to comment
Share on other sites

mni spiace per il seawolf era un signor sottomarino da come ne avevamo parlato se non sbaglio c'era un sistema particolare che gianni non ci "voleva" dire per lanciare gli mk48 dai tubi di 630 mm o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

I Virginia non hanno tubi lanciasiluri da 650 mm.

 

I missili Tomahawk sono nati con un calibro di 531 mm, proprio per essere compatibili con i tubi da 533.

 

I Sea Wolf sono invece armati con 8 tubi da 660 mm effettivi, e possono lanciare comunque i Tomahawk.

Link to comment
Share on other sites

I Virginia non hanno tubi lanciasiluri da 650 mm.

 

I missili Tomahawk sono nati con un calibro di 531 mm, proprio per essere compatibili con i tubi da 533.

 

I Sea Wolf sono invece armati con 8 tubi da 660 mm effettivi, e possono lanciare comunque i Tomahawk.

ok grazie

Link to comment
Share on other sites

  • 18 years later...

Posto qui perché mi sembra il posto giusto;

Fincanieri esplora la possibilità di dotare le navi commerciali con dei piccoli reattori Nucleari di 4 generazione.

https://www.fincantieri.com/it/media/comunicati-stampa-e-news/2023/newcleo-fincantieri-e-rina-collaborano-allo-studio-di-fattibilita-per-la-propulsione-navale-nucleare/

 

Ma, non la vedo bene se uno di questi reattori cade in mano a dei pirati .... per cui sulle navi commerciali anche no. La manutenzione poi ...

Certo che per un sommergibile "Atlantico" nostrano ..... qui gatta ci pesca ....  che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

il tread è diventato maggiorenne !!!

l idea di navi commerciali a propulsione non è una novità esistono fin dagli anni 60 , oggi tornano in auge perchè la tecnologia è più sicura , si tratta di reattori raffreddati al piombo che richiedono pochissima manutenzione tanto che i reattori potrebbero essere sigillati  per decenni fino allo smantellamento della nave

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...