Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Simone

a quando il prossimo intercettore MIG?

Messaggi consigliati

Non ho trovato un topic dedicato,ma leggendo varii topic sugli aerei intercettori Sovietici/Russi, sembra di capire che già dalla seconda metà degli anni '80 il "grosso" dei progetti importanti sotto l'aspetto tecnologico fosse affidato, riguardo ad aerei intercettori e/o pluriruolo, alla Sukhoi, con sempre minore spazio lasciato ai progettisti dei mig che, a quanto pare, dopo il mig- 31 per altro poco diffuso non hanno prodotto altri intercettori.

visto che il tempo passa e nel prossimo futuro chi vorrà vendere intercettori dovrà giocoforza mettere la parola "stealth" nella brochure, e non è che si possa improvvisare tale tecnologia, c'è una concreta possibilità di rivedere un mig competitivo in un futuro non lontano?

esitono prototipi attualmente in fase di sviluppo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oramai la Irkut riunisce tutte le industrie aereospaziali russe, il marchio mig non verrà usato per la quinta generazione.

 

Daltronde stanno già avendo immense difficoltà a tirar fuori il PAK-FA, ti aspetti che si imbarchino in un altro programma?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no, infatti non sapevo che adesso come adesso un solo "nome" raccogliesse assieme l'indistria aeronautica russa in ambito militare, e sa di "bocciatura" per l'ufficio che fino agli anni '80 era in pratica sinonimo di aereo sovietico

Modificato da Simone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche l' industria aerospaziale russa sta attraversando un momento critico quindi di nuovi progetti concreti non se ne vedranno per molti anni ancora.

Degni di nota invece gli aggiornamenti dei Flanker ( Su 27 sm - Su 35 - su 30 mk etc. ) e dei mig ( Mig 29 Ovt - mig 35 etc.) prevalentemente destinati all' esportazione.

Sono finiti i tempi della guerra fredda dove programmi importanti ne uscivano in una quantità enorme; adesso la crisi; i costi raggiunti dalla ricerca etc fanno vittime un pò ovunque.

Quindi ogni esercito tenderà, per limitare le spese ad aggiornare e allungare la vita operativa di qualunque mezzo abbia a disposizione.

Si osservi per esempio la difficoltà anche delle superpotenze militari come gli usa di radiare e sostituire aerei del tipo b 52, a 10, f 15 etc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×