Jump to content

granate per fucile ancora utili ?


la saetta
 Share

Recommended Posts

vorrei aprire una discussione sulle granate da fucile

tipo super energa o m58 svizzera

nelle loro varie versioni anti carro- alto esplosivo-fumogeno -lancia cavi

sono armi che erano impiegate e sviluppate penso fino agli anni 90

sono sorpassate dai vari lancia granate da 40 mm?

i moderni fucili reggerebbero il loro impiego?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 59
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

I fucili moderni non hanno più il tromboncino per lanciarle visto che è molto più logico usare i lanciagranate da 40 mm.

Penso che, delle armi in servizio con gli eserciti occidentali, solo famas e il nostro AR 70/90 abbiano ancora la predisposizione.

Link to comment
Share on other sites

mi baso solo su ricordi

le granate da fucili avevano più carico bellico

gli ultimi modelli utilizzavano pallottole normali per il lancio

erano di impiego più flessibile ogni soldato poteva utilizzarle con un arma standard

 

 

sicuramente i nuovi modelli di lancia granate da 40 sono più precisi

a parte la kampfpistolen il primo modello impiegato in guerra e l m79?

 

 

 

http://img215.imageshack.us/img215/48/00023801vj7.jpg

Edited by la saetta
Link to comment
Share on other sites

Scusate ma la granate per fucili sono quelle che venivano messe nella canna e lanciate dal fucile stesso senza lanciagranate?

si sono quelle. una domanda: come avveniva il lancio? tramite speciali cartucce?

Link to comment
Share on other sites

confermo quanto detto da dominus sul impiego delle granate nel bm 59

 

 

sulla praticità di questo tipo arma vorrei fare questa considerazione

i miei assaltatori durante l'assalto lanciavano con il fal diverse granate fumogene

(sicuramente con un lancia granate attuale con maggior precisione e gittata)

ciò poteva essere fatto da ogni soldato

in una squadra( moderna) i fucili con lancia granate sono 2 -3 se non sbaglio

nel caso che 1 o 2 granatieri vengano colpiti

si ridurrebbe la capacita di impiego di granate

 

spero di non aver detto troppe imbestialita

Edited by la saetta
Link to comment
Share on other sites

beh però per impieghi diversi (sfonda porte) rimangono ancora delle granate da fucile , su future's weapons mostravano granate di questo tipo fatte in Israele

Link to comment
Share on other sites

sulla precisione e gittata dei 40mm nulla da dire sono armi ottime

infatti già i tedeschi durante il secondo conflitto si trovarono con la necessita di un arma simile

e modificando le loro pistole da segnalazione Leuchtpistole/ misero a punto un arma in grado

di attaccare blindati e capisaldi la Kampfpistole

ultima considerazione

anche montando un tromboncino

i fucili di nuova generazione riuscirebbero a resistere

alle sollecitazioni di diversi lanci di granate

 

 

 

 

 

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/comm...%C3%BChrung.jpg

Edited by la saetta
Link to comment
Share on other sites

Paragonate le granate da fucile come le Energa alle granate da 40 e' come paragonare l'M72 LAW con il PANZERFAUST 3. Si tratta di armi molto più pesanti e potenti, che avevano anche scopi c.c che le 40mm non hanno mai avuto e non possono nemmeno avere.

 

Tratto dal Jane's, per avere una idea, ecco le caratteristiche della SuperEnerga:

 

This is a rocket-boosted counterpart of the familiar Energa riflegrenade. It can be fired with accuracy at targets up to 200 m awayand the shaped charge warhead will penetrate over 275 mm of armourplate at impact angles of up to 70º from normal. Concrete, brick andsandbag emplacements up to 600 mm thick are easily penetrated.The grenade is fired from the rifle held in the under-arm position,by means of a special launch cartridge. Inside the tail unit is asmall rocket motor which is ignited at the instant of launch and whichburns for approximately 40 ms, so increasing the grenade's velocityand maximum range. It can be fired from any rifle provided with a22 mm diameter muzzle launcher; special launch cartridges of therequisite calibre are provided with each grenade.Calibre: 75 mmLength: 425 mmWeight: 765 gFuze: impact, superquickRange: (moving targets) 150 m; (stationary targets) 200 mMax range: (45º) 550 mPenetration: (steel) 275 mm (Brinell hardness 220);(concrete) 600 mmLaunch velocity: ca 75 m/sArming distance: 6 mRecoil energy: ca 30 kg,

 

mentre, ad esempio, il munizionamento per il lanciagranate da 40mm ha queste caratteristiche:

 

 

M406 High-Explosive round. Often called the 'H-E' round, this round is intended to produce kills and casualties on point and group targets, as well as destroying bunkers and doors. This round has a 5 meter 'kill zone' and a 15 meter 'casualty zone'.

M433 High-Explosive Dual Purpose round. Able to penetrate 2 inches of steel when fired straight at the target, it is designed to produce casualties and kills. This round has a 5 meter 'kill zone' and a 15 meter 'casualty zone'.

 

come si vede, tutta un altra cosa.

 

Fra le cause dell'abbandono delle granate da fucile, il fatto che richiedevano un addestramento abbastanza intenso per essere davvero efficaci, e il loro superamento a livello tattico da parte delle armi da 40 mm (più leggere e flessibili per un utilizzo a preve distanza antipersonale, con la possibilita' di portare più colpi) mentre, a livello 'alto', la disponibilita' di armi come i lanciarazzi M72 o altro, che sono molto più semplici da usare e anche più efficaci.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti!

 

Forse mi prenderete per il solito "antiquato" refrattario ad ogni innovazione, ma ritengo che armi come le granate Energa/Super Energa abbiano ancora molto da dire.

Per prima cosa per il motivo giustamente evidenziato da Saetta, ossia il numero limitato di fucili con lancia-granate distribuiti alle unità per cui, se i soldati dotati di tali armi venissero eliminati, l'intera unità avrebbe una notevole riduzione del proprio volume di fuoco, mentre se ogni componente fosse in grado di lanciare granate con la propria arma individuale questo non accdrebbe, inoltre il lancia-granate integrato con il fucile è piuttosto ingombrante mentre due o tre granate da fucile si possono trasportare all'interno di uno zaino.

Riguardo alla precisione dei Lancia-granate appositamente costruiti siamo tutti d'accordo, ma non serve mica la precisione di una LGB per infilare una granata in una finestra da 30-40m di distanza o centrare una postazione di mitragliatrice con un colpo diretto.

 

Ciao

 

Alex da Livorno

Link to comment
Share on other sites

Che possano essere utili, certo, come tutto. Io pero' agli zaini attuali eviterei di aggiungere circa 1kg di granata (l'una), un fucile con tromboncino (che non c'e') una forza di rinculo da 30 kg al lancio (che richiede addestramento e anche intenso, per essere efficacemente gestito), perche', forse....

 

Poi, si puo' anche rimettere in reparto il cannone SR da 106: con i proiettili HE-HESH e' tuttora una delle armi migliori per un combattimento ravvicinato...

Link to comment
Share on other sites

Mah in questo momento al massimo vengono rimessi in servizio i vecchi LAW, inutili come anticarro ma molto leggeri ed efficenti.

Rispetto ad una Energa, retaggio della seconda guerra mondiale, sono veramente su un altro pianeta, per non parlare delle testate termobariche che si stanno sviluppando, su modello di quanto fatto dai Russi, per questo tipo di armi.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Poi, si puo' anche rimettere in reparto il cannone SR da 106: con i proiettili HE-HESH e' tuttora una delle armi migliori per un combattimento ravvicinato...

 

Se non sbaglio, il Carl Gustav era usato fino a poco tempo dalle SF americane (ok, non è un 106).

Link to comment
Share on other sites

Il Carl Gustav è ancora usato dalle FS americane, nonostante siano presenti in inventario armi più moderne.

Il recoiless svedese, infatti, ha caratteristiche che non vengono superate dai, pur più tecnologici, successori e, specialmente i Ranger, non se ne separeranno ancora per molto.

Link to comment
Share on other sites

salve

 

comunque ritengo che l'unico motivo per cui le granate da fucile

non vengono più comunemente impiegate

sia la struttura dei moderni fucili

sul fatto che sia necessario un addestramento particolarmente difficile e intensivo

ho visto soldati di leva utilizzare tali armi con ottimi risultati

sia in poligono che sbalzando in esercitazione

Link to comment
Share on other sites

[

Fra le cause dell'abbandono delle granate da fucile, il fatto che richiedevano un addestramento abbastanza intenso per essere davvero efficaci, e il loro superamento a livello tattico da parte delle armi da 40 mm (più leggere e flessibili per un utilizzo a preve distanza antipersonale, con la possibilita' di portare più colpi) mentre, a livello 'alto', la disponibilita' di armi come i lanciarazzi M72 o altro, che sono molto più semplici da usare e anche più efficaci.

 

gia detto, mi pare, infatti....

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
×
  • Create New...