Jump to content

Consiglio sul da farsi


Taigete
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

è un bel po' che non lascio messaggi da queste parti ma ogni tanto passo ed è bello vedere che questa comunità è sempre in fermento con nuovi e sempre più numerosi utenti! :)

Qualche anno fa sono approdata su questo forum col sogno di un indossare una divisa blu e portare un'aquila turrita sul petto... uh mamma mia quanto tempo è passato da quei fantastici sogni! :P

Dopo il diploma mi sono accorta di quanto fosse difficile intraprendere tale strada, tant'è che poi sono capitata in tutt'altro mondo, decidendo di prendermi una pausa dagli studi! Sono quasi due anni che lavoro, a settembre vorrei tornare sui libri a studiare (lingue a Udine, dove ho trovato una facoltà che ha al suo attivo sia il corso di russo che quello di polacco... le mie passioni!! :P) ma nel frattempo mi trovo di fronte ad un grande dilemma!

 

A fine 2008 l'azienda per cui lavoravo stava giungendo al fallimento, ragion per cui sono stata previdente e ho cominciato a mandare un po' di curriculum in giro.. poi avevo visto anche un bel concorso per uno stage di traduzione della durata di 3 mesi a Bruxelles (al Parlamento) e ho deciso di partecipare!

Nel frattempo poi ho cambiato lavoro (ho fatto bene, l'azienda ha chiuso!),ora sono in un'agenzia di traduzioni e accompagnatori turistici ma pensavo che qualora avessi vinto il concorso avrei fatto la valigia e sarei partita senza pensarci due volte!

Ebbene,sono arrivata fino in fondo a questo concorso e sto aspettando la graduatoria finale.. se risultassi vincitrice però non credo che riuscirò a partire a cuor leggero.. tutto questo perché ora l'agenzia mi ha proposto di fare 6 mesi di stagione turistica sul Lago di Garda!

Così ora ho una grandissima indecisione... ancora non so se risulto vincitrice (anzi, quasi quasi spero di non esserlo così so di non sprecare un'occasione visto che sono più orientata sulla seconda scelta), ma intanto mi porto avanti chiedendo a voi cosa fareste al mio posto!

 

Analizzando le opzioni, la panoramica della situazione è questa:

Lo stage al Parlamento di Bruxelles è sicuramente un'esperienza altamente formativa e sul curriculum avrebbe un certo peso - credo- , ma innanzitutto dovrei licenziarmi e fare uno stage non retribuito (avrei solo il contributo per vitto e alloggio), e dopo 3 mesi rientro in Italia (rientro previsto a luglio) e cosa faccio? ! Non è facile ritrovare un lavoro da un giorno all'altro.. soprattutto se poi a settembre/ottobre mi devo iscrivere all'uni!

Al contrario, la stagione al Lago mi terrà occupata sino a ottobre,finirò giusta giusta per cominciare nuovamente a studiare, inoltre sono retribuita (brutto dover sempre guardare l'aspetto remunerativo delle cose ma il mondo va avanti coi soldi purtroppo :( ) e inoltre parlerei anche in questo caso solo le le lingue straniere (francese e tedesco soprattutto)... solo che le parlerei in ambito turistico mentre a Bruxelles le parlerei più nel settore della traduzione di conferenza che a me interessa di più!

 

Pur sapendo già di questa proposta per il Lago da due settimane, sono voluta andare l'altro giorno alle selezioni finali per Bruxelles per soddisfazione personale, per vedere se mi reputano all'altezza... e anche un po' per posticipare la decisione a questo dilemma :P

Voi cosa fareste??! :helpsmile:

Link to comment
Share on other sites

dal basso dei miei 15 anni (leggi meglio che non scrivevo) andrei a fare la stagione di 6 mesi sul lago di Garda.

Metti due soldi da parte che non fanno mai male e pratichi comunque le lingue......

Alla fine meglio avere i soldi in tasca no lavorare per la gloria pur dicendo di aver lavorato al parlamento europeo.......

Link to comment
Share on other sites

Guarda tutto si riduce alle tue possibilità economiche.

 

Se i tuoi genitori ti mantengono, o hai tu dei soldi da parte e sei intenzionata ad usarli, io andrei di filato a fare lo stage a Bruxelles. In Università abbiamo fatto un incontro proprio sulla possibilità di fare stage per l'UE e paiono essere estremamente utili. Non solo per il curriculum ma proprio perchè (da quello che ci hanno raccontato per lo meno) perchè ti insegnano a lavorare e non si limitano a sfruttarti per fare le fotocopie come avviene di regola in Italia.

 

Se invece non ce la fai coi soldi, il problema non si pone.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Taigete, finchè sei giovane e non hai impegni economici approfittane per viaggiare e fare esperienze internazionali che valgono specialmente nel tuo settore.

Vai a Bruxelles, il lago non scappa fidati, quando nel tuo curriculum metterai questa esperienza(che vada bene o male) non passerà inosservata vedrai e in più arricchirà il tuo modo di affrontare le sfide future.

 

Le occasioni passano una sola volta nella vita e raramente danno una seconda chance.

 

Naturalmente il mio è solo un consiglio, l'importante è non avere rimpianti quando un giorno ti guarderai indietro e valuterai le tue scelte.

 

EDIT: ho apportato piccole correzioni

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

Allora... mi permetto di dire la mia... in fondo, l'hai chiesto tu.

 

Ovvio che, come in tutte le scelte che la vita ci sottopone, esiste un margine di rischio...

Però, al tuo posto, mi farei lo stage a Bruxelles senza esitare!

Sei giovane e rientri dallo stage in pieno periodo turistico. Con lo stage nel tuo curriculum sarà ancora più facile trovare un lavoro estivo che comunque ti libererà appena in tempo per riniziare gli studi. Chiaramente, però, avrai nella tua manica l'asso di questo stage per il futuro.

Sinceramente, io non ci penserei!

Se vinci il concorso, spiega all'azienda dove lavori il motivo del tuo allontanamento. Certamente capiranno e vedrai che non ti chiuderanno le porte in futuro, anzi...

 

Insomma, inserisci il postbruciatore e parti serena a manetta!

 

Se poi non vinci il concorso, comunque la prospettiva è ottima, no? In ogni caso, non perdi mai! Perché farsi delle pene quando in realtà non hai problemi? Vai tranquilla! E goditi questa fase della tua vita con vento a favore!!!!

 

Auguri!

Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio per le risposte!!!

E' bello leggere sia i consigli di chi è ancora giovincello (vero Ale?! :P ), sia di chi ha più esperienza nel mondo del lavoro. Devo ammettere però che le vostre risposte mi hanno messa ancora più in crisi hihihihi!

Va beh, aspetto a farmi delle pene ancor prima di sapere il risultato per Bruxelles... mamma mia sono nel palloneeeeee

 

:D

 

Ovviamente sono ben accetti ulteriori consigli... se qualcun'altro vuol farsi avanti... 60.gif

Edited by Taigete
Link to comment
Share on other sites

Grazie anche a te Lego!

Ragazzi che liberazione... ne ho parlato poco fa con i miei genitori e mi appoggiano completamente su Bruxelles... come qualcuno di voi sostiene, i soldi vengono e vanno e qualora avessi bisogno, sono disposti a darmi una mano!

Non avrei immaginato che mi avrebbero detto così... ma hanno anche detto si vede da 20 km che preferisco Bruxelles :D e che l'unico motivo per cui mi sento limitata sono i soldi, ma questi non sono un problema ;) d'altronde quando sono nata avevano già programmato che avrebbero dovuto mantenermi sino ai 30 anni XD

 

Beh, adesso ho le idee un po' più chiare e aspetto impaziente la graduatoria poi vi faccio sapere :P

E se non passo, è pur sempre una soddisfazione l'essere arrivata fra gli ultimi 10 candidati su 330 iniziali (i posti finali son 3), e poi posso partire serena per la stagione sul lago ! :)

Link to comment
Share on other sites

Guest iscandar

Il consiglio giunge in ritardo, visto che la decisione è presa, e sono completamente d'accordo con te, certe esperienze servono e poi con i genitori che ti supportano/sopportano ;) te li puoi permettere... quindi

 

AVANTI TUTTA ED AL DIAVOLO I SILURI... dove l'avrò sentita questa frase!?!?!?! :hmm:

Link to comment
Share on other sites

Il consiglio giunge in ritardo, visto che la decisione è presa, e sono completamente d'accordo con te, certe esperienze servono e poi con i genitori che ti supportano/sopportano ;) te li puoi permettere... quindi

 

AVANTI TUTTA ED AL DIAVOLO I SILURI... dove l'avrò sentita questa frase!?!?!?! :hmm:

 

Grazie anche a te Iscandar! Il consiglio non giunge in ritardo, anzi è una conferma in più del fatto che forse è la decisione migliore! Non dico giusta perché forse è altrettanto giusta anche l'altra opportunità... diciamo che è più adatto fare un'esperienza all'estero in questo momento, vista la mia giovane età e la possibilità di approfondire la conoscenza delle lingue straniere! Questo già lo sapevo da prima, ma c'era un po' di timore... ora che i miei genitori mi hanno nuovamente teso la mano - l'hanno sempre fatto e chissà quante volte lo faranno, in fondo è compito loro :P - mi sento più sicura! :)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Grazie Samurai....

Da domani DOVREBBERO uscire le graduatorie, oddio potrebbero uscire anche martedì o comunque nel resto della settimana, ma sono fiduciosa per domani... ormai non resisto piùùùùùù :D

Link to comment
Share on other sites

il mio consiglio segue la linea degl altri utenti: Bruxelles...

 

per quanto riguarda l'uni, vado anche io a udine ti aspetto per uno spritz (anche se a udine non sono bravissimi a farlo, sono veneto e a queste cose ci tengo ;) )...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...