Jump to content

Pod trasporto persone


lender
 Share

Recommended Posts

Mi sono imbattuto in questo curioso pod:

exint2.jpg

ah64exintpod.jpg

exint3.jpg

 

Dovrebbe servire per il trasporto feriti e l'infiltrazione di forze speciali. Purtoppo il link alla casa costruttrice non funziona più, qualcuno sa se ha avuto un seguito operativo? Non deve essere proprio comodo, se il viaggio è lungo...

Link to comment
Share on other sites

 

Anche nel forum che hai citato c'è parecchia ilarità sulle condizioni in cui viene trasportato il passeggero.... Devi proprio essere delle forze speciali per riuscire ad uscire da solo da quell'affare dopo un viaggio di qualche ora, oppure devi essere espulso con l'aria compressa e fare mezzora di stretching... Mi sembra una soluzione estrema utile forse per i feriti messi molto male, che necessitano di una esfiltrazione veloce.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Anche nel forum che hai citato c'è parecchia ilarità sulle condizioni in cui viene trasportato il passeggero.... Devi proprio essere delle forze speciali per riuscire ad uscire da solo da quell'affare dopo un viaggio di qualche ora, oppure devi essere espulso con l'aria compressa e fare mezzora di stretching... Mi sembra una soluzione estrema utile forse per i feriti messi molto male, che necessitano di una esfiltrazione veloce.

 

 

Standard Lightnings were even used as crew and cargo transports in the South Pacific. They were fitted with pods attached to the underwing pylons, replacing drop tanks or bombs, that could carry a single passenger in a lying-down position, or cargo. This was a very uncomfortable way to fly. Some of the pods weren't even fitted with a window to let the passenger see out or bring in light, and one fellow who hitched a lift on a P-38 in one of these pods later said that "whoever designed the damn thing should have been forced to ride in it."

 

 

http://en.wikipedia.org/wiki/P-38_Lightning

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
:blink::blink: sarà...ma a me non sembra particolarmente sicuro

 

Non credo sia tanto peggio di volare su qualche aereo maltenuto in Africa o in America Latina. E chiunque da quelle parti ci abbia fatto qualcosa diverso dall'ospite del Club Med sa di cosa parlo.

Link to comment
Share on other sites

hai ragione..ma io pensavo più in un teatro operativo

mettiamo caso in un esfiltrazione o in un evacuazione di un ferito...ci potrebbero essere molteplici difficolta come la contraerea....oppure potrebbe sganciarsi

non credo faccia piacere fare un volo da 8000 m....o beccarsi un proiettile

questo secondo il mio parere....probabilmente mi sbaglio non ne so tanto come voi

Link to comment
Share on other sites

hai ragione..ma io pensavo più in un teatro operativo

mettiamo caso in un esfiltrazione o in un evacuazione di un ferito...ci potrebbero essere molteplici difficolta come la contraerea....oppure potrebbe sganciarsi

non credo faccia piacere fare un volo da 8000 m....o beccarsi un proiettile

questo secondo il mio parere....probabilmente mi sbaglio non ne so tanto come voi

 

Penso che sia un problema di comodità più che di sicurezza; il proiettile te lo becchi anche dentro l'abitacolo, a meno che non isa pesantemente corazzato tipo A-10, e sullo staccarsi non penso sia un problema; anche perché riguarderebbe tutti i tipi di carichi sospesi, dai pod alle bombe; possono esserci dei distacchi per errori, ma immagino che siano statisticamente nell'ordine delle possibilità di ogni altro inconveniente che può accadere al velivolo.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Sicuramente quella specie di bara è stata collaudata senza carico umano, e solo dopo che se ne è constatata la sicurezza, per così dire, dal punto di vista del distacco casuale, è stata omologata. Si faceva anche durante la Seconda Guerra Mondiale, figuriamoci se non si fa oggi. E comunque quel "coso" deve essere visto come un ripiego d'emergenza, non come un modo per trasformare un F-15 in un trasporto passeggeri. Se vuoi viaggiare comodo c'è la Business JAL, se devi arrangiarti va bene tutto.

Link to comment
Share on other sites

ah64exintpod.jpg

 

Avpro, in conjunction with Hunting Engineering and the Defence Evaluation Research Agency (DERA), completed a feasibility study into a pod known as EXINT (extraction/insertion), which can recover aircrew in a rapid manner.

EXINT is a pod primarily designed to provide recovery of downed aircrew, but could also be used for other missions such as the insertion of special forces in out-of-area operations.

EXINT exploits the unique vertical take-off and landing capability of the Harrier, but will also be suitable for use on other aircraft and helicopters such as the UK WAH-64D Apache Longbow attack Helicopter, without any structural modifications to them.The feasibility addressed not only the pod design but also the Aero Medical operational and environmental aspects of recovery/insertion missions.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Ma odiernamente viene usato?

 

Be', non credo l'abbiano fatto per sprecare tempo e denaro. Ripeto: si tratta di una sistemazione d'emergenza, ma immagino sia stato usato.

Link to comment
Share on other sites

infatti la ma fonte è rid , c'è da dire che proprio perché L' A-160 è un mezzo nuovo , è possibile che vogliano sperimentare tutte le opzioni anche quelle che non useranno mai .....

 

(vedi il cannone caseless da 40mm per l' F-15 )

Link to comment
Share on other sites

Non credo sia tanto peggio di volare su qualche aereo maltenuto in Africa o in America Latina. E chiunque da quelle parti ci abbia fatto qualcosa diverso dall'ospite del Club Med sa di cosa parlo.

 

Confermo per esperienza diretta! ;)

 

Comunque già i tedeschi nella IIGM avevano pod simili... qualcosa del genere era stato a suo tempo proposto ache nella MMI per i nostri Harrier, probabilmente in missioni per il COMSUBIN

 

I feriti gravi non credo possano essere trasportati in simili condizioni perchè necessitano di assistenza costante.. ma sicuramente carichi urgenti come sangue o medicinali, magari in aree calde dove una normale eliambulanza sarebbe troppo vulnerabile

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Come in molti casi fra i precursori di questa tecnica vanno annoverati i Krukki del KG 200

 

213hg8m.jpg

 

Un addestratore Klemm 35 monta sull'ala recipienti sperimentali per il trasporto di carichi. Il KG 200 usò questi congegni, sganciabili con paracadute, per il lancio di agenti segreti.

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

Ma i tedeschi le studiavano di notte?

Se Hitler avesse aspettato qualche anno prima di entrare in guerra,forse starremmo parlando ancora tedesco.

 

La stessa megalomania di Hitler (fortunatamente per l'umanità) lo dava per sconfitto in partenza in qualsiasi momento fosse entrato in guerra! ;)

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

Ma i tedeschi le studiavano di notte?

Se Hitler avesse aspettato qualche anno prima di entrare in guerra,forse starremmo parlando ancora tedesco.

o magari saremmo in un campo di concentramento perchè non abbiamo gli occhi azzurri e i capelli biondi

Link to comment
Share on other sites

CITAZIONE (diavolo rosso @ Mar 15 2009, 02:08 PM)

Ma i tedeschi le studiavano di notte?

Se Hitler avesse aspettato qualche anno prima di entrare in guerra,forse starremmo parlando ancora tedesco.

o magari saremmo in un campo di concentramento perchè non abbiamo gli occhi azzurri e i capelli biondi

Io sapevo che gli italiani erano considerati ariani inferiori ai tedeschi ma sempre ariani

Edited by foxhound 9
Link to comment
Share on other sites

Mi rivolgo a tutti.

 

I topic in quest'area del forum, vanno mantenuti in maniera da discutere strettamente del tema del messaggio, in modo tecnico e avvalorato da qualcosa di più di un'impressione.

 

Se un utente a corto d'idee si lancia in una considerazione personale che esula da quessto contesto, ciò non autorizza quelli che vengono dopo a continuare a commentare sullo stesso messaggio, deviando dalla discussione principale.

 

Da oggi in poi, i messaggi che esulano dal contesto, finiscono nel cestino senza preavviso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...