Jump to content

variante m4


mangusta11
 Share

Recommended Posts

Mi sembra la solita cavolata sensazionalistica dei programmi di (s)divlugazione, comunque analizziamo.

calibro .50 che vuol dire? .50 bmg direi di no perchè non avrebbe senso, allora si deve per forza trattare di un altro calibro del medesimo diametro ma con lunghezza ben differente.

Ora un proiettile calibro .50 in grado di essere utilizzato da un arma compatta automatica non può possedere le caratteristiche balistiche che servono in un fucile d'assalto, quindi escluderei assolutamente che l'ipotesi sia realistica.

Link to comment
Share on other sites

Ma come ti ho detto non si poteva trattare del .50 bmg, per sparare in automatico con quello bisogna avere minimo una ma deuce ;) (ovviamente intendo che sotto certi pesi e certi ingombri non si può scendere per avere un meccanismo in grado di sostenere il tiro automatico con le forze in gioco)

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

io quel documentario l'ho visto di sfuggita a casa di un mio amico.

ma non ho capito molto per via del casino che c'era.

Se non sbaglio questo fucile è in grado di bucare un muro di cemento e poi perforare il proprio obiettivo.

se non sbaglio si chiama AS 50

Edited by diavolo rosso
Link to comment
Share on other sites

allora probabilmente parlavi dell' Accuracy International AC50 cal '50, ovvero questo:

 

 

ai-as50-0.jpg

 

 

aliber: 12.7x99mm / .50BMG

Operation: gas operated, semiautomatic

Barrel: 692 mm

Weight: 14.1 kg empty

Length: 1369 mm

Feed Mechanism: 5 rounds detachable box magazine

 

The AS50 fifty caliber (12.7mm) sniper / antimateriel rifle is the latest development of the famous British company Accuracy International Ltd. First displayed in January 2005 in USA at the ShotShow-2005, this rifle reportedly has been developed especially for US SOCOM users, and is now being tested by the US NAVY Special Operations center. The AS50 is to provide combat operators with highly accurate and rapid aimed fire at extended ranges. To achieve such goal, the AS50 is built around gas operated, semiautomatic action, with "single rear locking" (most probably, this mean a tilting bolt). The two-part receiver is machined from high grade steel, the barrel is free-floated and fitted with effective muzzle brake. Easily detachable buttstock is fitted with recoil-reducing buttpad, as well as with folding rear grip, which also serves as a rear support leg. The folding quick-detachable bipod with adjustable legs is fitted as a standard. Top of the receiver is equipped with full length Picatinny type rail which can accept any compatible scope mount; two additional rails are mounted on either side of the short handguard / barrel jacket. Rifle is fitted with four sling mounts, and can be brought down to basic sub-assemblies within three minutes for maintenance or compact transportation or storage. Rifle is fed using single stack detachable box magazines, which holt five rounds of ammunition.

Link to comment
Share on other sites

ho visto pure io quel documentario. L'arma in questione è di fabbricazione israeliana (se non ricordo male) e riesce a unire i pregi dell'M-4 con quelli dell'AK-47.

 

 

E' una semplificazione veramente eccessiva, certo aumenta il potere d'arresto a corto raggio, ma non la trovo adatta per un utilizzo militare se non in casi veramente marginali.

A parte che trovo queste diatribe sul potere d'arresto una fissazione tutta americana, anche perchè, poi, non dobbiamo pensare sempre di dover combattere contro beduini in pigiama ma anche contro personale protetto, poi ci sono calibri meno "scenografici" che potrebbero davvero portare dei miglioramenti rispetto al 5,56, come il 6,8 spc, ma alla fine non credo che il gioco valga la candela calcolando le complicazioni che si incontrano a sostituire un calibro che continua ad essere il preferito a livello mondiale e molto effettivo.

Al massimo si potrebbe pensare di affiancare alla SS-109 una munizione con palla più pesante, ma anche qui credo che le rigature delle canne debbano essere diverse e il problema logistico sarebbe notevole.

Link to comment
Share on other sites

Essendo il documentario della serie "Future Weapons" ho fatto una ricerca ed è emerso che nella stagione in corso hanno parlato finora di pochi fucili simili all'M4.

Quello in questione dovrebbe essere questo: MAGPUL MASADA ASSAULT RIFLE SYSTEM (che usa sia il calibro 5.56x45mm NATO, il più pesante 7.62x39mm o il 6.8 mm SPC), Altrimenti il LWRC M-6 PSD, fucile che condivide con l'M4 l'80% dei componenti ed è utilizzabile con colpi 5.56x45mm NATO and 6.8 mm SPC.

 

Se non si tratta di questo le altre opzioni sono:

-LWRC IAR Infantry Automatic Rifle (variante dell'M6-A2 SRT)

-M110 Semi-Automatic Sniper System

Sinceramente il Beowulf non so da dove spunta!!!

 

A questo link (ufficiale di Discovery Channel) si possono vedere tutte le armi valutate nella terza stagione (la foto 9 si riferisce all'M6 PSD, la foto 20 al Magpul, mentre la 1 si riferisce allo IAR e la 3 all'M110): http://dsc.discovery.com/tv/future-weapons.../slideshow.html

 

EDIT: CHIEDO SCUSA, IL BEOWULF E' EFFTIVAMENTE TRATTATO NELLA 9° PUNTATA (penultima), IO INVECE AVEVO VISTO QUELLA DEL MAGPUL.

Edited by paperinik
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...