Jump to content

Bomba atomica USA persa nel 1968


lender
 Share

Recommended Posts

Questa mattina al radiogiornale di RAI1 hanno parlato di una bomba atomica persa nel 1968 sulla Groenlandia da un B-52 precipitato; dicevano che ai tempi fu dichiarato ufficialmente che le armi erano state tutte recuperate, mentre ora parrebbe che in realtà una è ancora dispersa, secondo la BBC. Qualcuno ha notizie più dettagliate?

 

EDIT Guarda un po' qual'è la prima cosa che esce da google...:

 

Il 15 ottobre del 1959 un B-52F entrò in collisione con una cisterna KC-135 e precipitò nel Kentucky con il suo carico di due bombe nucleari. Gli ordigni furono recuperati intatti.

Un incidente analogo accadde il 17 gennaio del 1966 quando un B-52G entrò in collisione con un KC-135 nei pressi delle coste spagnole. Il bombardiere trasportava quattro ordigni nucleari, tre dei quali finirono al suolo e rilasciarono materiale radioattivo e uno finì nell'Oceano, dove fu recuperato al termine di una complessa operazione di ricerca che durò quasi tre mesi.

Ancora, il 21 gennaio del 1968 un B-52G con a bordo quattro ordigni nucleari si schiantò nel corso di un atterraggio di emergenza sulla base aerea di Thule, in Groenlandia. Gli ordigni rimasero gravemente danneggiati e rilasciarono sostanze radioattive.

 

Invece da http://it.wikipedia.org/wiki/Boeing_B-52_Stratofortress:

 

... Tre delle quattro bombe poterono essere almeno parzialmente recuperate mentre la quarta venne ritrovata solo 11 anni più tardi con l'ausilio di una unità della marina militare statunitense. In entrambi gli ultimi due incidenti ci fu una forte dispersione di materiale radioattivo nell'ambiente circostante, rendendo necessarie opere di bonifica, che furono finanziate dal governo statunitense.[27] Gli strati d terra superiori dovettero essere completamente asportati e trasportati in una apposita discarica speciale situata negli Stati Uniti, dove tutt'ora si trovano.

 

A questo punto credo che sia l'ennesima finta notizia sensazionale...

 

da http://www.aereimilitari.org/Aerei/B-52.htm! :rolleyes:

Edited by lender
Link to comment
Share on other sites

Qui c'è il link della notizia data dalla BBC http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/7720049.stm; se poi dovesse rivelarsi un bidone, si può passare il topic in "eventi storici" :unsure:

 

...

The high explosives surrounding the four nuclear weapons had detonated but without setting off the actual nuclear devices, which had not been armed by the crew.

The Pentagon maintained that all four weapons had been "destroyed".

This may be technically true, since the bombs were no longer complete, but declassified documents obtained by the BBC under the US Freedom of Information Act, parts of which remain classified, reveal a much darker story, which has been confirmed by individuals involved in the clear-up and those who have had access to details since.

...

Link to comment
Share on other sites

Ma un B-52 può trasportare Nukes?

 

Tuttavia il 21 maggio del 1956 un B-52B lanciò un ordigno nucleare reale, della potenza di ben 4 megaton, sull'atollo di Bikini. L'ordigno esplose, per un errore di programmazione, 30 secondi prima del previsto, e l'onda d'urto dell'esplosione investì il bombardiere, che sopravvisse all'esperienza.
Edited by Peppe
Link to comment
Share on other sites

Ma un B-52 può trasportare Nukes?

 

Forse si può dire che sia nato per quello Peppe! Tu hai avuto modo di vedere i solo suoi impieghi più recenti in tempi post guerra fredda. Dalla scheda del nostro sito:

 

Durante la Guerra Fredda, un certo numero di questi bombardieri era mantenuto costantemente in volo, a rotazione, armati con 4 bombe termonucleari B-28 (con potenza da 70 kiloton fino a 1,45 megaton secondo il modello) e 4 drone ADM-20 Quail (questi ultimi erano dei missili da crociera progettati per ingannare le difese aeree nemiche, simulando l'immagine radar di un B-52).

A terra, un terzo della flotta era sempre mantenuto in condizione di allarme, con aerei ed equipaggi pronti al decollo nel giro di 15 minuti.

Le stesse condizioni valevano per le aerocisterne KC-135 destinate a rifornire i B-52 una volta in volo.

La pratica di mantenere un certo numero di aerei sempre in volo, con armamento nucleare reale, cessò alla fine degli anni sessanta, dopo alcuni gravi incidenti.

Link to comment
Share on other sites

Peppe e secondo te gli americani cosa avrebbero usato per bombardare l'URSS??? delle Panda con delle B-61 sopra???

 

Forse con le 600 primo modello, la Panda è troppo recente :asd: Quello si che sarebbe stata penetrazione a bassa quota :asd:

Ok, chiuso OT :sm: , scusate ma non ho resistito :rolleyes:

 

Comunque nemmeno io ho mai visto dal vivo B-52 e nukes, e non rimpiango la possibilità di vedere ancora in giro questa accoppiata...

Edited by lender
Link to comment
Share on other sites

Peppe il B-52 costituiva il nerbo dello Strategic Air Command, l'organo designato per nuclearizzare l'URRS per un cinquantennio, lo sai usare internet no? :)

 

http://www.globalsecurity.org/wmd/systems/b-52-history.htm

 

http://www.strategic-air-command.com/wings...it-b52wings.htm

Edited by -{-Legolas-}-
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Forse con le 600 primo modello, la Panda è troppo recente :asd: Quello si che sarebbe stata penetrazione a bassa quota :asd:

Ok, chiuso OT :sm: , scusate ma non ho resistito :rolleyes:

 

Comunque nemmeno io ho mai visto dal vivo B-52 e nukes, e non rimpiango la possibilità di vedere ancora in giro questa accoppiata...

 

 

Un Buff l'ho visto e ho potuto anche salirci a bordo (ho un amico colonnello dell'USAF). Fa una certa impressione, lo ammetto, anche se la cosa più bella che ho visto in assoluto è un B36...

 

Sulla notizia delle nukes, sia Palomares che Groenlandia, è tutto, purtroppo, assolutamente vero. E non è il solo caso, temo. Proprio un B36 perse una grossa H in Canada negli anni Cinquanta, l'hanno recuperata credo solo di recente. Se trovo qualcosa te lo posto. Ciao.

 

 

EDIT: ho trovato questo: Broken arrow: Canada

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

...

Sulla notizia delle nukes, sia Palomares che Groenlandia, è tutto, purtroppo, assolutamente vero. ...

EDIT: ho trovato questo: Broken arrow: Canada

 

Intendi dire che è vero che manca ancora un'atomica all'appello in Groenlandia? E/o che anche al largo della Spagna non sono state recuperate tutte?

Ai Russi è successo, o meglio, si sa se è successo qualcosa di analogo?

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Intendi dire che è vero che manca ancora un'atomica all'appello in Groenlandia? E/o che anche al largo della Spagna non sono state recuperate tutte?

Ai Russi è successo, o meglio, si sa se è successo qualcosa di analogo?

 

 

Quella in Groenlandia, a quanto so, non è mai stata recuperata, pare non sia possibile farlo per non so quale ragione. A Palomares la recuperarono, almeno ufficialmente (i soliti complottologi sostengono che finsero di recuperarla, ma che in realtà non l'hanno mai trovata, lascio a te decidere cosa sia vero), mentre quella canadese, se ricordo bene quello che lessi, fu recuperata dopo anni.

Link to comment
Share on other sites

Ma siamo sicuri, che oggi non esiste nessun servizio di bombardieri che trasportano i confetti nucleari ?

a dire il vero quasi tutti gli aerei nato e russi possono portare armamento nucleare, in primis i bombardieri.

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Credo si riferisse al "servizio" H24 offerto dall'SAC durante la guerra fredda, e quello no, non c'è più almeno da anni. I sovietici credo non l'abbiano mai avuto, se non altro per il timore che qualche testa calda combinasse un casino.

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Credo si riferisse al "servizio" H24 offerto dall'SAC durante la guerra fredda, e quello no, non c'è più almeno da anni. I sovietici credo non l'abbiano mai avuto, se non altro per il timore che qualche testa calda combinasse un casino.

I russi hanno ricominciato con dei bombardieri che prima erano sotto formalina, i Tupolev, non capisco come mai la NATO, non risponda a questa provocazione russa.

Link to comment
Share on other sites

I russi hanno ricominciato con dei bombardieri che prima erano sotto formalina, i Tupolev, non capisco come mai la NATO, non risponda a questa provocazione russa.

perchè la NATO ha B-52, B-1 e B-2... che la Russia si gingillasse coi sui giocattolini :asd:

Link to comment
Share on other sites

perchè la NATO ha B-52, B-1 e B-2... che la Russia si gingillasse coi sui giocattolini :asd:

Di certo i giocattolini americani non li posso chiedere a babbo natale, come regalo sotto l'albero per questo natale :rolleyes: sono un pò costosini, cmq con uno di quelli all Aereonautica Militare, farebbero comodo :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Di certo i giocattolini americani non li posso chiedere a babbo natale, come regalo sotto l'albero per questo natale rolleyes.gif sono un pò costosini, cmq con uno di quelli all Aereonautica Militare, farebbero comodo rolleyes.gif

all'AMI non servono bombardieri strategici, siamo nella NATO, ci pensa lei a difenderci da nemici "che hanno bisogno di un bombardiere strategico per ragionare".

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Guest intruder
Questa mattina al radiogiornale di RAI1 hanno parlato di una bomba atomica persa nel 1968 sulla Groenlandia da un B-52 precipitato; dicevano che ai tempi fu dichiarato ufficialmente che le armi erano state tutte recuperate, mentre ora parrebbe che in realtà una è ancora dispersa, secondo la BBC. Qualcuno ha notizie più dettagliate?

 

EDIT Guarda un po' qual'è la prima cosa che esce da google...:

 

Il 15 ottobre del 1959 un B-52F entrò in collisione con una cisterna KC-135 e precipitò nel Kentucky con il suo carico di due bombe nucleari. Gli ordigni furono recuperati intatti.

Un incidente analogo accadde il 17 gennaio del 1966 quando un B-52G entrò in collisione con un KC-135 nei pressi delle coste spagnole. Il bombardiere trasportava quattro ordigni nucleari, tre dei quali finirono al suolo e rilasciarono materiale radioattivo e uno finì nell'Oceano, dove fu recuperato al termine di una complessa operazione di ricerca che durò quasi tre mesi.

Ancora, il 21 gennaio del 1968 un B-52G con a bordo quattro ordigni nucleari si schiantò nel corso di un atterraggio di emergenza sulla base aerea di Thule, in Groenlandia. Gli ordigni rimasero gravemente danneggiati e rilasciarono sostanze radioattive.

 

Invece da http://it.wikipedia.org/wiki/Boeing_B-52_Stratofortress:

 

... Tre delle quattro bombe poterono essere almeno parzialmente recuperate mentre la quarta venne ritrovata solo 11 anni più tardi con l'ausilio di una unità della marina militare statunitense. In entrambi gli ultimi due incidenti ci fu una forte dispersione di materiale radioattivo nell'ambiente circostante, rendendo necessarie opere di bonifica, che furono finanziate dal governo statunitense.[27] Gli strati d terra superiori dovettero essere completamente asportati e trasportati in una apposita discarica speciale situata negli Stati Uniti, dove tutt'ora si trovano.

 

A questo punto credo che sia l'ennesima finta notizia sensazionale...

 

da http://www.aereimilitari.org/Aerei/B-52.htm! :rolleyes:

 

 

Ho fatto solo oggi qualche ricerca, e ho trovato questo:

http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/7720049.stm

 

C'è anche un video.

 

La notizia non è finta-sensazionale, è che, per lungo tempo, si è detto e non si è detto.

 

P.S.: per la cronaca, anche la BBC sbaglia, nel sito c'è un B52, probabilmente D o F, in volo sul Nam, ma viene spacciato per una missione Chrome Dome. Gli aerei che volavano le Chrome Domes erano in Continental Grey, però...

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...