Jump to content

zander

Membri
  • Posts

    524
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    52

zander last won the day on July 5

zander had the most liked content!

Recent Profile Visitors

1,498 profile views

zander's Achievements

Generale di brigata aerea

Generale di brigata aerea (8/11)

120

Reputation

  1. Le cerimonie di iniziazione presso l'Armée de l'Air... possono essere un po' dure... Nel 2019 un pilota francese fu sottoposto a una cerimonia di iniziazione piuttosto dura dove fu legato, incappucciato, gettato su un furgoncino e portato in un luogo sconosciuto dai suoi commilitoni. In realtà lo avevano portato al poligono di tiro di Diane a nord della base aerea di Solenzara in Corsica dove fu legato ad uno dei bersagli a forma di elica. Gli allegri compagni cominciarono a volargli sopra la testa con i loro Mirage 2000 per poi sparare munizionamento reale con cannoni e bombe per circa 20 minuti. Secondo la testimonianza del "target umano" i colpi caddero a circa 500 m da dove lui era stato legato. Il pilota ha presentato una denuncia e il processo è in corso. Pare che episodi di nonnismo siano ben presenti della forza aerea francese e che alcuni piloti abbiano dato le dimissioni a causa del clima pesante che aleggia in alcune basi. https://www.laprovence.com/article/edition-marseille/6346520/un-pilote-ligote-a-une-cible-et-bizute-avec-des-mirage.html https://www.msn.com/fr-be/actualite/monde/ligoté-à-une-cible-sous-les-tirs-d-avions-de-chasse-un-militaire-français-dénonce-son-bizutage/ar-BB1gtmnX?fbclid=IwAR3Svwz0ALfdeA5ecJ60-NeiKbzuKLdxLEKrzhjLIiCrvlVK73D2UqZd0jE https://www.theguardian.com/world/2021/may/08/french-military-pilot-tied-up-on-firing-range-during-bombing-as-prank
  2. Cominciamo a vedere i Tifoni in livrea Kuwaitiana... http://www.scramble.nl/military-news/kuwait-typhoon-emerges
  3. Non ho una grande opinione dell'HammerHead. La Piaggio non ha esperienza in UAV, e l'azienda naviga ancora in cattive acque. Meglio che si dedichi a ciò che sa fare bene. Un buon UAV dovrebbe essere progettato sin dall'inizio sul tavolo da disegno, e non riconvertito dal progetto di un aereo civile. Nel frattempo Leonardo fa acquisizioni, per conquistare nuovi settori di mercato, anche nel progetto EuroMALE. https://www.corriere.it/economia/aziende/21_aprile_24/leonardo-acquistato-251percento-hensoldt-kkr-606-milioni-0e7dcbdc-a4d0-11eb-b217-273add3a391e.shtml
  4. Ieri un Typhoon della RAF ha avuto un problema al carrello poco prima dell'atterraggio. Il problema è stato risolto e l'aereo è atterrato in sicurezza. https://twitter.com/MattSmartie999/status/1385304515377782787 Intanto ho trovato il report declassificato dell'incidente al Typhoon FGR4 ZJ943 avvenuto in atterraggio a China Lake il 23 aprile 2008. https://assets.publishing.service.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/508212/20160301-Typhoon_ZJ943_BOI-final.pdf
  5. L'EuroMALE è un programma nato ... male. E' nato già con ritardo, e i partner chiedono i requisiti più diversi. Il progetto sta prendendo la forma della volontà tedesca, che sta cercando un sostituto in scala ridotta del fallito Global Hawk per sorvegliare il territorio tedesco, piuttosto che cercare un Reaper europeo. Però altre nazioni come la Francia vogliono una macchina per il combattimento, per arene come il Sub-Sahara. Vedremo cosa ne verrà fuori, anche se mi lascia perplesso. Intanto è stabilito che nello stabilimento di Grottaglie si costruiranno le ali in fibra di carbonio e il modello full-scale del drone. https://ilgiornale.artestv.it/2021/03/13/fiom-confronto-sul-web-luci-ed-ombre-sui-1000-esuberi-alla-leonardo-confronto-con-maurizio-rosini-operations-manager-divisione-aerostrutture-leonardo-finmeccanica/
  6. Il parlamento tedesco ha approvato il progetto del MALE 2025. Proviamo a riassumere alcuni aspetti del progetto. La Contracting Authority del progetto è l'Organisation Conjointe de Coopération en Matière d’Armement (OCCAr) che ha indicato come Prime Contractor Airbus-DE per la direzione dei lavori e come Major Sub-Contractors (MSCs) le aziende Aribus-SP, Leonardo e Dassault. Il progetto ha un valore di 7,1 miliardi di euro e le prime consegne avverranno tra il 2027 e il 2029. Ogni sistema RPAS MALE 2025 è composto da 3 droni e una Ground Control Station (GCS). Per fare un confronto, un sistema GA Reaper è composto da 2 droni e una GCS. In totale saranno costruiti 63 droni, tutti assemblati in Germania a Manching secondo questa ripartizione: Germania 7 sistemi (21 droni) Italia 5 sistemi (15 droni) Spagna 5 sistemi (15 droni) Francia 4 sistemi (12 droni) + 2 sistemi in opzione. Il peso dell'Eurodrone sarà di circa 10 tonnellate, ovvero 5 volte di piu di un MQ-9 Reaper. Diversi punti sono ancora in discussione. Costi Il progetto è stato oggetto di trattative estenuanti tra committenti e industrie per contenere i costi. Ora però pare che il governo tedesco, forse non fidandosi troppo dell'OCCAR, abbia deciso di istituire una commissione di controllo per monitorare l'andamento della spesa del progetto. Inoltre parrebbe che al momento la Spagna non abbia i soldi per il budget 2021. Equipaggiamenti extra UE I francesi stanno spingendo molto affinché gli europei si affranchino da sistemi israeliani e americani e siano adottati equipaggiamenti ITAR free. Ovviamente rinunciare a fornitori extra UE implicherebbe un aumento dei costi. Motorizzazione Un interrogativo è la motorizzazione. In linea di massima è stato scelto di spingere l'Euromale con 2 turboprop. I francesi spingono per la soluzione francese SafranHE Ardiden 3TP mentre gli italiani spingono per invece la soluzione di Avio Aero che propone il motore Catalyst di General Electric riprogettato in versione militare In Europa e ITAR free. La scelta del motore è attesa a luglio. Payload La piattaforma integrerà capacità ISTAR (Intelligence, Surveillance, Target Acquisition and Reconaissance) e sarà armata. Ma questo secondo punto è particolarmente delicato. La Germania non ha ancora deciso se armerà i suoi droni. Il parlamento tedesco ha avviato il progetto Euromale ma sarà il prossimo parlamento, che sarà eletto a settembre, che deciderà se armarlo. Una scelta "curiosa", visto che Airbus GE è l'azienda capo progetto. Certificazione Civile Uno dei grandi obiettivi del progetto è ottenere la certificazione per la navigazione in spazio aereo civile. I tedeschi si sono già rotti i denti sul progetto Global Hawk. Vediamo come andrà questo progetto. Versione marittima Infine pare che non sia del tutto esclusa una versione marittima dell'Eurodrone, che andrebbe ad unirsi ai Maritime Patrol pilotati di Francia e Germania. https://www.air-cosmos.com/article/eurodrone-fin-des-tractations-dbut-des-travaux-24654 https://www.lesechos.fr/industrie-services/air-defense/defense-lallemagne-dit-enfin-oui-a-leurodrone-1307339 https://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/aeronautique-defense/l-eurodrone-torpillee-par-l-espagne-877684.html http://www.opex360.com/2021/04/15/le-parlement-allemand-donne-enfin-son-feu-vert-au-drone-male-europeen/ http://www.opex360.com/2021/04/07/le-ministre-allemand-des-finances-sinquiete-du-risque-de-derapage-financier-pour-le-drone-male-europeen/ https://www.aerospacelombardia.it/wp-content/uploads/2020/11/Difesa-europea-e-aviazione-commerciale.-I-motori-del-futuro-arrivano-dal....pdf
  7. Oggi il parlamento tedesco ha approvato il progetto Eurodrone MALE 2025. https://twitter.com/AirbusDefence/status/1382384960867291137
  8. Un'inchiesta giornalistica di Mediapart ha rivelato che la vendita di 36 Rafale all'India nasconderebbe episodi di corruzione occultati sull'altare della ragion di stato. I Rafale papers sarebbero dei documenti di provenienza indiana che dimostrerebbero provvigioni occulte a intermediari e pressioni per rimuovere clausole anticorruzione dai contratti. L'inchiesta è esplosiva per il coinvolgimento del governo francese e in particolare del potente ministro Jean-Yves Le Drian. https://www.latribune.fr/depeches/reuters/KBN2BV21F/dassault-aviation-dit-avoir-respecte-toutes-les-regles-sur-le-rafale-en-inde.html https://www.rfi.fr/fr/france/20210408-les-rafale-papers-enquête-explosive-de-mediapart https://twitter.com/Mediapart/status/1380206785089449984
  9. Dopo alcune traversie, Airbus è stata in grado di consegnare ai primi clienti la capacità di paracadutare soldati dai portelloni laterali dell'A400M. LA capacità è stata ufficialmente consegnata ai clienti nel 2020 e dovrebbe diventare operativa presso le prime forze armate nel 2021. Questo articolo ripercorre brevemente le tappe per risolvere il problema e per consegnare questa importante capacità dell'A400M. https://www.caia.net/revue-auteurs-rubriques-numeros/article/a400m-et-parachutistes/578
  10. Ieri la Armeé de l'Air dovrebbe avere condotto un'esercitazione per dimostrare le capacità di attacco nucleare. L'esercitazione, chiamata Poker, è realizzata 4 volte all'anno e dovrebbe avere previsto l'uso di circa 50 velivoli (Rafale, aerocisterne A330 Phénix e C135, AWACS E3F e Mirage 2000). A differenza di altre volte, l'esercitazione della durata di alcune ore, si è tenuta di giorno. https://www.lamontagne.fr/clermont-ferrand-63000/actualites/ce-mercredi-l-armee-va-tester-sa-force-de-dissuasion-nucleaire-en-auvergne_13937309/
  11. Purtroppo come prospettato mesi fa, le tensioni in Irlanda del Nord sono diventate scontri. Militanti lealisti, fedeli al governo di Londra, hanno incendiato auto, mezzi della polizia e autobus, come forma di protesta verso gli accordi UE-GB che, spostando il confine UE-GB sul mare, hanno creato una spaccatura all'interno del Regno Unito, anche se sul mare. I lealisti si sentono traditi da Londra. La polizia ha affermato che erano decenni che non si vedevano scontri di tale violenza. I filmati nell'articolo della BBC linkato qui sotto ne sono una dimostrazione: https://www.bbc.co.uk/news/uk-northern-ireland-56664868 Il governo britannico sta gestendo molto bene la campagna di vaccinazione contro il Covid19. Vediamo se sarà altrettanto bravo a sedare le proteste. Comunque a marzo il governo ha dichiarato di posticipare unilateralmente l'introduzione sui controlli tra i porti dell'Irlanda del Nord e il resto della Gran Bretagna dal 1 aprile al 1 ottobre, provocando la reazione piccata dell'UE, e aprendo un ulteriore fronte di scontro.
  12. Airbus spiega l'uso responsabile dell'intelligenza artificiale nel progetto FCAS. http://www.fcas-forum.eu/en/articles/responsible-use-of-artificial-intelligence-in-fcas/ https://www.airbus.com/defence/fcas.html
  13. Dopo gli scontri e le riconciliazioni, Airbus e Dassault avrebbero trovato l'accordo sul Next Generation Fighter (NGF), ovvero l'aereo da combattimento del progetto SCAF. https://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/aeronautique-defense/scaf-dassault-aviation-et-airbus-ont-trouve-un-accord-de-principe-sur-l-avion-de-combat-ngf-881500.html
  14. Pare che uno degli Storm Shadow lanciati dai Typhoon britannici in Iraq del nord il 10 marzo abbia mancato il bersaglio https://www.janes.com/defence-news/news-detail/mbda-cruise-missile-falls-short-in-iraq
  15. Il capo di stato maggiore della Bundeswehr, generale Eberhard Zorn, ha ribadito l'intenzione di tenere in servizio i 51 Tigre almeno fino al 2038, e ricordato che 900 milioni di euro già stanziati saranno spesi da qui al 2025. L'obiettivo è convertire i Tigre tedeschi alla versione ASGARD. Però la criticità dei Tigre tedeschi è la sua bassissima disponibilità. La campagna di dispiegamento in Mali da marzo 2017 a giugno 2018 ha avuto una serie di effetti negativi sulla flotta che si trascinano ad oggi. Alcune ispezioni maggiori sono saltate a causa della mancanza di strumentazione in loco, provocando lo stato attuale, ovvero di 8 macchine in servizio su 51 all'inizio del 2020. Le ispezioni ritorneranno a regime nel 2022 nel migliore dei casi. L'intenzione della Bundeswehr è di mantenere in servizio il Tigre, ma il generale non si è sbilanciato sulla partecipazione alla nuova variante Mk.3, che dovrebbe entrare in servizio nel 2028, con 2 anni di ritardo sulla scadenza originale. https://www.forcesoperations.com/tigre-mk3-le-chef-de-la-bundeswehr-botte-en-touche/ Pochi giorni fa invece il capo di stato maggiore dell'esercito francese, generale Thierry Burkhard, invece ha difeso a spada tratta il progetto di aggiornamento Mk.3 https://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/aeronautique-defense/nous-avons-besoin-de-deboucher-sur-le-tigre-standard-3-general-thierry-burkhard-880190.html L'ASGARD (Afghanistan Stabilization German Army Rapid Deployment) è una variante a cui furono convertiti 12 elicotteri tedeschi tra il 2011 e il 2014. A questa configurazione furono poi aggiunti filtri motore, ulteriore protezione balistica e sistemi di missione e comunicazione migliorati. La Germania ha quindi deciso di convertire altri 33 elicotteri, con un primo elicottero (74-51) accettato nel luglio 2020 dal BAAINBw e consegnato due mesi dopo al 36° reggimento di elicotteri da combattimento a Fritzlar. Il retrofit continuerà fino al 2026 e dovrebbe essere esteso all'intera flotta.
×
×
  • Create New...