Jump to content

meravigliato

Membri
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

meravigliato last won the day on March 27

meravigliato had the most liked content!

Community Reputation

4 Normale

About meravigliato

  • Rank
    Recluta

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non vi leggo nessun mugugno sinceramente: "“This is a disappointment, but you know, the thing about competition is you get up off the field and you go learn your lessons and you get better the next day".
  2. Credo non ci sia stata mai competizione. Era già stato scelto il T-50 poi MSS ha cercato di inserirsi facendo un po' di casino.
  3. In merito al contratto rtx ho trovato questa https://govtribe.com/opportunity/federal-contract-opportunity/reforge-project-fa489020r0011 Nello specifico: "The capability for embedded (synthetic) training system or the ability to install one without lapse or disruption of service within 1 year" Sembrerebbe lasciare spazio al M-346.
  4. 50.000 ore di volo. http://www.aeronautica.difesa.it/comunicazione/notizie/Pagine/Celebrate-al-70°-Stormo-le-50-000-ore-di-volo-del-velivolo-SF-260-EA.aspx
  5. Ho letto un interessante articolo sul sistema di guida inerziale del Peacekeeper: https://www.thedrive.com/the-war-zone/30254/this-isnt-a-sci-fi-prop-its-a-doomsday-navigator-for-americas-biggest-cold-war-icbm "AIRS was critical in lowering the circular error probable (CEP, aka accuracy) of the missile down to 40 meters. The Minuteman III, which remains in service today, has a CEP of roughly six times that."
  6. Storia chiusa? https://www.lastampa.it/2019/04/04/italia/la-difesa-boccia-i-droni-piaggio-mille-rischiano-il-posto-di-lavoro-HbfytTlN0z7UhIxOdwhFXI/premium.html https://www.ilpost.it/2019/04/04/ministero-difesa-droni/
  7. Ci gioco da un po'. Però solo carri. A me piace molto.
  8. Seguo il settore aeronautico dalla fine degli anni ottanta e ho imparato a non dare troppo peso alla stampa generalista quando si affrontano argomenti tecnici. Il tono degli articoli del Ilfatto è assolutamente poco professionale. Gli inevitabili problemi che nascono nello sviluppo di un mezzo complesso come un aereo da guerra sembra vengano risolti senza troppi patemi. A fronte di quanto sta avvenendo con l'Eurofighter la scelta AMI del prodotto americano, dopo due complessi programmi europei, potrebbe effettivamente essere stata la mossa giusta.
  9. La configurazione generale dell'YF-22 appariva sicuramente molto più convenzionale rispetto a quella dell'YF-23: ala romboidale, piani di coda a v completamente mobili, i condotti ad S molto visibili, gli scarichi molto curati per ridurre la traccia stealth (ma che avrebbero obbligato ad una riprogettazione per implementare quelli orientabili). Personalmente la trovavo molto affascinante ma sicuramente più ricca di incognite, e con alcune scelte sbaliate (almeno dal punto di vista del cliente). Mi ricordo il roll-out, mi sembrò un'astronava uscita da qualche fumetto. Quando apparve l'YF-22 invece mi apparve così normale e sgraziato. Nonostante fosse "partito" prima del rivale dimostro una certa "non finitezza" che più che a problemi specifici forse era dovuta al fatto che la Northrop era già molto impegnata con il B-2 (anche affidare due programmi così importanti ad una sola azienda poteva dare qualche preoccupazione). Scusate l'OT.
  10. Quoto, da quanto ne so io le decisioni prese in fase di progettazione di un aereo determinano la tracciatura radar ed infrarossa e quindi le caratteristiche stealth complessive. Determinate scelte che riducono la tracciatura radar, od infrarossa, di un velivolo hanno effetti negativi su altre caratteristiche. Si tratta di scegliere il giusto compromesso sulla base delle specifiche richieste. Se non ricordo male F-23 aveva doti superiori al F-22 sotto il profilo prettamente stealth. Il prototipo del Ju-287 fu catturato dai sovietici ed oggetto di un programma di studio e sviluppo: http://www.airpages.ru/eng/ru/ju287.shtml Al link postato si indica il 1950 come data di termine sviluppo dei prototipi derivati dal Ju-287, dal quel momento in poi non vennero sviluppatri altri aerei a freccia inversa. Su una pubblicazione della Delta ed. si sostiene che derivati, di progettazione russa, furono confrontati con il prototipo del Tu-16 (quindi nei primi anni cinquanta) ma penso che possa essere un errore ed il confronto fosse stato fatto con il Tu-14. Ciao
×
×
  • Create New...