Jump to content

SUPER HORNET revell 1-48


sidewinder89
 Share

Recommended Posts

Salve...ho deciso di pubblicare passo passo la realizzazione del mio F-18F della revell 1-48

 

Qualche info sul modello:

 

Il modello, appena edito dalla revell, modificando in parte gli stampi del monoposto prodotto nuovo nuovo nel 2005, rappresenta un notevole salto in avanti rispetto agli stampi italeri (non dimentichiamo che il primo F-18E prodotto dalla revell non era altro che un reinscatolamento del prodotto italeri, mentre l'F-18E e poi l'F sopracitati sono degli stampi completamente nuovi, e molto belli) e in parte rispetto anche agli hasegawa (questi non li ho mai montati, magari a livello di precisione di fissaggio delle parti sono meglio, però il revell presenta dei dettagli che sono delle vere chicche)...il cockpit è bellissimo da scatola, rendendo a mio avviso un po' superfluo il set dell'aires dedicato a questa scatola (15 euri più spedizione da misterkit risparmiati!!!) e l'unico dettaglio in resina sono i due sedili della pavla che avevo preso al model expo ad aprile (in origine volevo fare un super tomcat, ma poi l'idea è andata a p****ne perchè l'hasegawa è troppo costoso per il mio budget) e che mi hanno dato l'input per questa realizzazione...i pozzetti dei carrelli poi sono una meeravigliaaaa, con tutte le tubature già riprodotte, senza bisogno di autocostruirle in rame, per non parlare poi delle stesse gambe dei carrelli (manco quelle di sharon stone in basic instinct erano così :rotfl::rotfl: )...i dettagli di superficie sono finemente incisi e molto buoni (poi, oh, i gusti sono gusti)...scomposizione delle parti tremendamente cervellotica (peggio del cubo magico), ma per fortuna, a giudicare dalle prove a secco, le stuccature non dovrebbero essere tante (PFIUUUUUU!!!), e l'unica rottura di marons sembra essere la parte del radome (2 parti laterali e due piastre sopra e sotto, già montate e stuccate con lo stucc liquido tamiya comprato oggi)...un modello caldamente consigliato (non sono un agente pubblicitario della revell, non preoccupatevi...), che si colloca tra le ultime realizzazioni d'alto livello di questa marca (tornado 1-72, eurofighter 1-72 e 1-48, F-14 ed F-4 1-72 ecc. ecc.)...spero di essere all'altezza della realizzazione e che possiate darmi tanti consigli utili per realizzare un bel modello!!!

 

LA PARTE TRISTEEEEE: :pianto::pianto: come si postano le foto, che ho già finito il cockpit e vorrei mostrarvelo prima di montare le semifusoliere?

Link to comment
Share on other sites

Salve...ho deciso di pubblicare passo passo la realizzazione del mio F-18F della revell 1-48

........................

LA PARTE TRISTEEEEE: :pianto::pianto: come si postano le foto, che ho già finito il cockpit e vorrei mostrarvelo prima di montare le semifusoliere?

ottima idea......

 

Riguardo le foto, per postarle è più facile a farsi che a spiegarlo, comunque ci provo ;) .

La prima cosa che devi fare è trasferire le foto dal Tuo PC a un server di hosting come per esempio Imageshack di cui Ti fornisco il link... link per Imageshack

per trasferire le o la foto una volta aperta la schermata di Imageshack, clicca su "sfoglia" in alto a Dx (non occorre registrarsi....) poi cerca nel Tuo PC la foto da trasferire, una vota individuata la foto puoi decidere se mantenere le dimensioni della foto o ridimensionarla...nel primo caso clicca su "Host it" nel secondo spunta la casella "resize image" e scegli la nuova dimensione che vuoi per quella immagine, poi clicca su "Host it".

A questo punto devi attendere che l'immagine venga trasferita dal Tuo PC al server di Imageshack...una volta terminato l'UpLoad ti appare una schermata che contiene l'immagine che hai trasferito e diversi link per accedere alla stessa....Devi copiare il link in basso dove accanto c'è scritto "direct link to image"

a questo punto quando Ti trovi nella casella di "risposta" del forum clicca sull'icona in alto per inserire una immagine e nella casella che si apre incolla l'indirizzo che avevi precedentemente copiato su Imageshack....

....la foto è postata....

Link to comment
Share on other sites

ottima idea......

 

Riguardo le foto, per postarle è più facile a farsi che a spiegarlo, comunque ci provo ;) .

La prima cosa che devi fare è trasferire le foto dal Tuo PC a un server di hosting come per esempio Imageshack di cui Ti fornisco il link... link per Imageshack

per trasferire le o la foto una volta aperta la schermata di Imageshack, clicca su "sfoglia" in alto a Dx (non occorre registrarsi....) poi cerca nel Tuo PC la foto da trasferire, una vota individuata la foto puoi decidere se mantenere le dimensioni della foto o ridimensionarla...nel primo caso clicca su "Host it" nel secondo spunta la casella "resize image" e scegli la nuova dimensione che vuoi per quella immagine, poi clicca su "Host it".

A questo punto devi attendere che l'immagine venga trasferita dal Tuo PC al server di Imageshack...una volta terminato l'UpLoad ti appare una schermata che contiene l'immagine che hai trasferito e diversi link per accedere alla stessa....Devi copiare il link in basso dove accanto c'è scritto "direct link to image"

a questo punto quando Ti trovi nella casella di "risposta" del forum clicca sull'icona in alto per inserire una immagine e nella casella che si apre incolla l'indirizzo che avevi precedentemente copiato su Imageshack....

....la foto è postata....

Ringrazio Kit Per La Spiegazione Approfondita :D

Link to comment
Share on other sites

Ed ecco a voi le prime immagini...invero un po' schifose perchè scattate con il cell, ma ve ne mando altre realizzate con la macchina digitale fra poco...

 

 

I seggiolini NACES (della pavla)

 

img0045gm2.th.jpg

 

Le MK-83GP, con il materiale anticalore riprodotto con lo stucco liquido tamiya, colorate con grigio F.S.36375 e lavate abbondantemente con il bruno van dick

 

img0046xq6.th.jpg

 

il cruscotto anteriore...i riflessi sinistri degli MFD sono dati dal sole sul trasparente lucido con il quale ho simulato i vetrini

 

img0047jq9.th.jpg

Edited by sidewinder89
Link to comment
Share on other sites

I lavori stanno procedendo...finite le JDAM, gli interni delle prese d'aria, le palette dei compressori...ora comincio le turbine...tra poco arrivano le prox foto

 

Ehm.... Non ti sembra che ci stai facendo spettare un po troppo per queste foto... Altrimenti come facciamo a criticarti!!!! ;):P:D

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Domani posto le prossime foto, ora che mio fratello è tornato dalle ferie ho la macchina...una domanda però...consultando molte foto del super hornet, ho notato che di rado montano gli aim-9x, e più di frequente gli aim-9l/m, e in più ne portano solo uno alla wingtip, e non due...quindi dovrò fare una cosa del genere per aumentare il realismo...quanto agli amraam, spesso neanche li montano...per quanto riguarda l'armamento di caduta, vorrei lasciare da parte quello, seppur bello, del kit e acquistare online le GBU-38 JDAM della shull24...sapete se il sito accetta pagamento in contanti alla consegna, o se mi conviene orientarmi su qualcos'altro...magari un sito che venda pezzi di questa marca, che su misterkit non ho trovato, visto che non ho carta di credito e non so se ordinandole direttamente dal sito mi fanno pagamento alla consegna? Come scelta di armamento vi sembra realistica, se accompagnata alle gbu-12 della AMRAAM che intendo acquistare?

Link to comment
Share on other sites

Riguardo le foto, le aspettiamo....... penso tutti!

Per gli armamenti non saprei. Secondo il mio modesto parere sono da preferire aerei armati poco, e non per ragioni pacifiste (anche se quest'ultime....nobili) ma perchè a mio avviso l'armamento se pesante rovina l'aerodinamica dell'aereo e soprattutto distoglie l'attenzione dallo stesso....a differenza di un armamento "essenziale" tipo missili sidewinder che sono grandi il giusto da farsi notare quel tanto da rendere l'aereo "militare", ma questo è un parere mio personale e altamente "discutibile"! ;)

Edited by Kit
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti! sono appena rientrato dalle ferie (purtroppo... ma anche per fortuna... iniziavo ad avere crisi compulsive da astinenza modellistica!) e rispondo subito alla domanda sui sidewinder di sidewinder89 (scusate il gioco di parole).

Se ne vedi uno solo, spesso è perchè sono i simulacri di quello reale con stesso peso e dimensioni. Dall'altro pilone potrebbe esserci anche un pod ACMI per i combattimenti simulati... quindi alla fine il sidewinder inerte servirebbe solo come bilanciamento dei pesi della cellula. I missili da esercitazione di solito sono di colore blu scuro... dai un'occhiata se davvero hanno questo aspetto. Io però ne metteri due... e operativi! :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Per starfighter...in effetti quelli operativi sono quelli su cui mi butterei...però su aircraftresourcecenter ne ho visto uno realizzato con 2 GBU-38 (pensavo di ordinare quelle della shull24, ma sono di difficile reperibilità), 2 GBU-12 e un AIM-9X alla wingtip (configurazione operativa, su diverse foto anche da google si vedono super hornet che partono con armamento di caduta non inerte e un solo sidewinder...solitamente AIM-9L/M)...solitamente pod ACMI sui super hornet non se ne vedono...quanto agli AIM-9X...per caso l'hasegawa produce i suoi separatamente, in qualche ipotetico weapon set (visto che i suoi sono fatti assai bene)?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...