Jump to content
Sign in to follow this  
Patton

I 10 migliori carri moderni al mondo

Recommended Posts

perchè??? :helpsmile:

Perché è molto probabile che siano dati di fantasia, o di comodo, almeno in parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://members.tripod.com/collinsj/protect.htm

questo è abbastanza affidabile.

Più che altro è degna di nota l'onestà dell'intestazione:

Modern Main Battle Tanks (MBTs) are an ongoing source of mystery as to their

armour protection. In many cases the true protection levels are classified, and as

few of the MBTs have seen extensive combat, "real world" results are hard to

gauge. Below I present a list of frontal armour estimations (RHAe) for wargamers.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è propio quello che mi ricordavo , grassie vorthex

 

vabbè il nostro ariete non primeggia ma se i dati sono giust è comunque superiore ai t-72 - t-80 - t-90 nelle varie versioni a meno che essi non siano dotati della kontact 5...

Share this post


Link to post
Share on other sites
è propio quello che mi ricordavo

È proprio quello che temevo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'HESH se ne frega della distanza dal bersaglio, l'APFSDS invece no, perché perde energia.

Se anche colpisse a distanza superiore all'HESH senza penetrare, nessuno se ne accorgerebbe, invece l'HESH lo vedi sempre quando esplode, anche se non distrugge il bersaglio (per improbabile che sia).

Sempre un HESH, per inciso, ha distrutto il Challenger 2 già menzionato in modo tale che un APFSDS non avrebbe potuto distruggere, ma è merito del tipo di munizione (e colpa dell'equipaggio) non del tipo di carro.

Poi quando si tratta di affermazioni tipo "il centro a maggior distanza" io ci vado sempre molto cauto, ma è una questione di metodo.

 

cosa c'entra questo con la capacità di colpire un bersaglio disante oltre 5km??? niente... qua, comunque, non si diceva che il sistema di puntamento del Challenger fosse perfetto, ma che catalogarlo come il peggiore MBT occidentale era eccessivo, visto che comunque alla prova del fuoco si è comportato egregiamente e che, in fin dei conti, per centrare un carro a 5km tutto sto schifo non doveva essere.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites
cosa c'entra questo con la capacità di colpire un bersaglio disante oltre 5km??? niente... qua, comunque, non si diceva che il sistema di puntamento del Challenger fosse perfetto, ma che catalogarlo come il peggiore MBT occidentale era eccessivo, visto che comunque alla prova del fuoco si è comportato egregiamente e che, in fin dei conti, per centrare un carro a 5km tutto sto schifo non doveva essere.

C'entra moltissimo, perché se sai che a tot chilometri il dardo in DU non penetra non lo spari nemmeno.

Se anche se lo spari e penetra non è detto che ci sia un'esplosione spettacolare a farti notare che è penetrato. L'HESH fa spettacolo anche se manca il bersaglio e finisce per terra. Questo lo aggiungo sia nel caso il summenzionato exploit non sia stato confermato in modo inequivocabile, dato che non lo so, sia nel caso che sia stato un colpo di fortuna, o un azzardo finito bene (per chi ha sparato).

Il Challenger ha un cannone sicuramente superiore a quello del Conqueror che già era concepito per eliminare i carri nemici a distanze ragguardevoli (guarda cosa faceva l'88/56 tedesco) pur affidandosi a sistemi di condotta del tiro anni quaranta, per cui non c'è nulla di straordinario in un centro contro un carro iracheno (presumibilmente fermo) a cinque chilometri, dove un APFSDS difficilmente combina qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlavamo di carri e relativi sistemi di puntamento o di munizionamento e relative tattiche di impiego?

 

Questo lo aggiungo sia nel caso il summenzionato exploit non sia stato confermato in modo inequivocabile, dato che non lo so, sia nel caso che sia stato un colpo di fortuna, o un azzardo finito bene (per chi ha sparato).

 

Cioè fammi capire: per te non sapere di un accadimento significa che sia falso oppure che non sia mai avvenuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cioè fammi capire: per te non sapere di un accadimento significa che sia falso oppure che non sia mai avvenuto?

Significa che quell'episodio specifico non lo conosco a sufficienza per cui considero diverse possibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco la parte in cui alcuni carri abrams dopo essersi fermati per guasto sono stati "vandalizzati da personale iracheno"

 

è un modo di per dire che venivano "vandalizzati" a colpi d'arma da fuoco???

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddio... :wip41: :wip41: :wip41:

 

Majority of losses attributed to mechanical breakdown and vehicle either being stripped for parts or severely vandalized by Iraqi people... non è difficile da capire: la popolazione irakena vandalizza e asporta parti dei carri americani, per farne pezzi di ricambio a proprio uso e consumo o per puro vandalismo non guidato da una precisa azione militare.

 

perchè erano compatibili con i loro?

no!!! i carri irakeni fanno parte del ciarpame ex-patto di varsavia.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie...:rolleyes: potevi anche rispondermi in precedenza con una frase intera al posto di monosillabi.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

fai domande monosillabile, ti rispondo a monosillabi. non pensavo che non avessi capito l'intera frase o che pensavi che gli irakeni avessero carri occidentali :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

so che non hanno carri occidentali, ma io con un cingolo di un'abrams che ci dovrei fare? un set di pentole? certo che il sole laggiù fa proprio male....sarà per questo che usano mettere i tovaglioli in testa? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non capisco come mai lascino gli abrams alla mercè degli sciacalli.

voglio dire...o lo distruggono perchè non possono recuperarlo o lo recuperano!

poi non credo che un carro si muova da solo , avrà sicuramente altre unità alleate nei paraggi che possano mettere in sicurezza l'area ed evitare che il carro diventi un supermercato.

eheh ve lo immaginate l'iracheno che arriva col seghetto per portarsi via il pezzo da 120 :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

in una guerra di movimento com'è stata l'invasione dell'irak era normale che mezzi danneggiati non potessero essere recuperati immediatamente. ricordiamo, infatti, che gli americani si lasciarono dietro di loro, numerose sacche di resistenza e mettere in sicurezza una paesino dove tutti ti vogliono uccidere, non è compito facile. oggi accade la stessa cosa, alcune zone sono molto pericolose da frequentare e recuperare un mezzo danneggiato non è facile, perchè è un operazione lenta, che espone gli uomini a molti rischi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...