Jump to content
Sign in to follow this  
navigator

Lavori in corso su un Ki-43...

Recommended Posts

Ciao a tutti...

 

Pazientante ancora qualche giorno e vi pubblico le foto del mio nuovo aereo... In cui ho messo in pratica i consigli

di voi tutti del Forum...

 

Si tratta di un Ki-43 Hayabusa della notissima marca Arii in 1/48. Rivisitato e aggiornato con pezzi di altri aerei, con

colori che non sono proprio originali, con diverse parti autocostruite. Avete ragione voi! Bisogna osare e imparare dagli

errori. In pratica questo è il mio banco di prova...

 

Ho messo le ruote in resina, che sono di un altro aereo giapponese, regalo di un amico...

 

Ho sostituito i flabelli di raffreddamento del motore. Ho trovato un foglio di quello che pensavo potesse essere

lamierino e ho provato a tagliarlo e a piegarlo curvo... E' stata un'impresa titanica... Quando ho visto mio padre

piegarsi dal ridere ho capito che quello che stavo modellando era acciaio...

 

Ho ricostruito le coperture in gomma e i cavi del carrello usando del filo di rame colorato nero...

 

Ho fatto un finto radiatore usando della retina

 

Sostituito il tubo di pitot con una siringa

 

Sostutiuto il ruotino posterione con un'altro trovato nei pezzi inutilizzati...

 

Migliorati gli interni anche se a modello chiuso non si vede niente...

 

Ricostruita la luce di atterraggio presente sull'ala che era solo fatta con un'incisione.

 

Aggiunta l'antenna a filo con dello sprue tirato a caldo

 

Per la verniciatura penso che farò così.... Mano di alluminio alclad II (consiglio di Barone). Sopre la "future" data

a pennello. Poi colore verde giapponese della tamiya sopra e grigio giapponese sotto solo sugli alettoni. Sortita in carrozzeria di mio padre per rubare il nastro adesivo di carta. Lo attacco sopra i punti di massima usura dell'aereo

e poi strappo via.. sperando che si tolga solo il verde e rimanga un brillante alluminio sotto...

 

Fatemi gli auguri o impeditemi di fare una cazzz... è un mese che ci sono dietro...

 

Ciao Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Promette bene...aspettiamo le foto!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in teoria potresti riprodurre le scrostature dipingendole a pennello, anche se ci vuole un poco di pratica nel farle venire bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"in teoria potresti riprodurre le scrostature dipingendole a pennello, anche se ci

vuole un poco di pratica nel farle venire bene."

 

Le vernici giapponesi della guerra erano scadenti. Le scrostature a volte prendono pezzi interi di

fusoliera. Farli a pennello diventa per questo soggetto troppo complicato. Secondo me... Per gli

aerei alleati invece andrebbe bene anche il pennello...

 

Lo "strappo" in effetti va un po al caso, non si può prevedere cosa può succadere.

A volte non viene via nulla a volte parte una striscia di colore che fa paura. Però è decisamente

più realistico. Proprio perchè la mano del modellista si vede poco. Spero che con gli alclad e

con la future il fondo di alluminio tenga e non venga via con il resto. Come mi capita di

solito.

 

Lunedì se va tutto come deve andare pubblico le prime foto..

 

Buon Week a Tutti...

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con te. tuttavia, quello che temo è che tu ottenga degli "strappi geometrici", cioè in liena con il nastro adesivo che è rettangolare. o tu intendi prima "sfrangiare" il nastro?

 

magari potresti anche passare un verde molto diluito, così da far emergere "naturalmente" l'alluminio sottostante.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

"hai fatto una cosa veramente titanica ma almeno e venuto bene?"

 

Purtroppo partivo da un modello scadente. La marca Arii non sapevo neppure che esisteva prima di trovarla

in un banchetto alla mostra scambio di Novegro. Mi ha incuriosito perchè aveva tutti i rivetti in negativo ma

per il resto era un po una ciofeca...

 

"concordo con te. tuttavia, quello che temo è che tu ottenga degli "strappi geometrici", cioè in liena con il nastro adesivo che è rettangolare. o tu intendi prima "sfrangiare" il nastro?"

 

Ti giuro che non lo so.. volevo farlo con dei pezzi di nastro piccoli. Facendo tanti piccoli strappi in sucessione. Spero tanto

nel caso....

 

magari potresti anche passare un verde molto diluito, così da far emergere "naturalmente" l'alluminio sottostante

 

Mi sempra un'idea tosta... Dove camminano i piloti vado di strappo ma sulle altre superfici ci voglio provare...

 

 

Spero nel week di verniciarlo così mi dite voi...

 

 

 

Navigator...

Edited by navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da come ho capito dovrebbe venire simile a questi?

ki-43i-erik_whipple_01l.jpg

Inoltre in questa seconda foto gli effetti dell'usura vernice sono molto realistici ;)

oscarnswexp04_2.jpg

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

solo un rapido consiglio:

dove intendi dare il colore alcad II prima dai una mano di fondo nero o grigio o blù comunque uniforme e LUCIDO!

poi una volta secco sgrassa bene il modello e dai l'alcad.

 

perchè?

 

1) se dai l'alcad senza fondo l'alcad non atacca tanto bene e al posto della scrostatura avrai la plastica a vista

 

2) se dopo la mano di fondo lucido tocchi troppo il modello quando tenterai di fare la scrostatura ti troverai la vernice (blu,nera,grigia lucida) di fondo a vista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille a Barone e a Blue Sky ma... mi dispiace deludervi nel week causa nipoti che scorazzavano per casa non

fo concluso una cippa...

 

 

Questo che allego è uno zero che ho costruito 3 anni fa... un po sgangherato perchè ci ha pensato la mamma a

metterci una giacca sopra. Avevo provato a fare le scrostature. Usando l'Humbrol n. 11 sotto e il vede Tamiya sopra.

Risultato si sono attaccati e usando il nastro adesivo non succedeva niente. Dopo prove e riprove ho preso un bisturi

e ho fatto a mano.. Scusata la tecnica acerba della basetta e dei figurini...

 

DSCN1076.jpg

 

DSCN1077.jpg

 

Lavori in corso sul ki-43. Ammetto che mi sono preso delle licenze. La cosa che voglio fare su

questo modello è sperimentare un po di cose.

 

DSCN1085.jpg

 

Ciao Navigator

 

DSCN1084.jpg

Edited by navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie mille a Barone e a Blue Sky ma... mi dispiace deludervi nel week causa nipoti che scorazzavano per casa non

fo concluso una cippa...

Io penso che nel modellismo bisogna aspettare i momenti giusti senza avere fretta, quindi fai con calma e i risultati non tarderanno ad arrivare! ;)

Lavori in corso sul ki-43. Ammetto che mi sono preso delle licenze. La cosa che voglio fare su

questo modello è sperimentare un po di cose.

 

Non male, continua così! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io su un kawanishi che mia sorella aveva rotto violentemente ho fatto l'usura sulle parti rimanenti delle ali con una spugna, ed è venuto molto bene a mio parere, poi ci ho aggiunto dei buchi x i colpi di mitragliatrice subiti in battaglia prima di precipitare! stasera metto la foto se riesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora un ritardo...

 

Mi sono accorto che il tettucio (peccato che sia in un blocco unico) non combaciasse per niente

con la carlinga...

 

Fino ad oggi verniciavo aereo e tettuccio separati e poi li assemblavo alla fine. Trovando brutte

sorprese.

 

Così ho isolato il trasparente con il nastro tamiya,

L'ho incollato con la vinavil.

Ho usato lo stucco Milliput dato con uno stuzzicadente per riempire i difetti.

l'Ho lisciato e tirato vila l'eccesso con un pennellino e acqua...

 

Ieri sera ho isolato tutto l'aereo... ora rimane solo la verniciatura...

 

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ieri sera ho isolato tutto l'aereo... ora rimane solo la verniciatura...

Aspettiamo tutti con le dita incrociate :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra un incidente e l'altro continuo la costruzione del ki-43. Non è proprio come volevo che riuscisse ma

ho deciso di terminarlo.... Mancano ancora i pannelli sulle gambe del carrello e l'antenna a filo. E' la

terza che monto e poi strappo via. In più i vetri si sono opacizzati e non so il motivo. Forse ho dato troppa

colla vinilica oppure è lo stucco che ha fuso il trasparente :pianto::pianto::pianto:

 

Mi manca ancora qualche scrostatura, poi un po di sporcatura specie dei fumi di scarico...

 

Non sono niente contento... questo è quanto...

 

DSCN1132.jpg

 

DSCN1130.jpg

 

CIao Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...