Jump to content

Esercitazione F15


butthead
 Share

Recommended Posts

ieri ho visto un video di una esercitazione di f15. ma il bello è che abbattevano veramente dei velivoli! come hanno fatto a salvare i piloti che guidavano i bersagli oppure come hanno fatto a pilotare l'aereo da trra?

 

Ammazza oh, in quel reparto di aggressor non ci vorrà andare nessuno... :asd:

 

Scherzi a parte avrai sicuramente visto

, e ovviamente i bersagli sono QF-4 pilotati da una stazione di controllo a terra, del tutto analoga a quella di un normale Remoted Piloted Vehicle.

 

A titolo di curiosità, i QF-4 (che derivano dalla conversione di normali F-4 Phantom II di serie) sono completamente sicuri e certificati per volare anche col pilota a bordo.

 

QF-4

Edited by Captor
Link to comment
Share on other sites

ieri ho visto un video di una esercitazione di f15. ma il bello è che abbattevano veramente dei velivoli! come hanno fatto a salvare i piloti che guidavano i bersagli oppure come hanno fatto a pilotare l'aereo da trra?
semplice i piloti si eiettano...cosi fanno anche loro un po di training no? :rotfl:
Link to comment
Share on other sites

Ammazza oh, in quel reparto di aggressor non ci vorrà andare nessuno... :asd:

 

Scherzi a parte avrai sicuramente visto

, e ovviamente i bersagli sono QF-4 pilotati da una stazione di controllo a terra, del tutto analoga a quella di un normale Remoted Piloted Vehicle.

 

A titolo di curiosità, i QF-4 (che derivano dalla conversione di normali F-4 Phantom II di serie) sono completamente sicuri e certificati per volare anche col pilota a bordo.

 

QF-4

 

proprio quello! :okok:

Link to comment
Share on other sites

In genere vengono pilotati in maniera blanda, tuttalpiù possono essere manovrati per portare un qualche genere di difficoltà per il pilota, che comunque non arriva mai al dogfight.

 

Ad esempio può essere richiesto al bersaglio di effettuare una virata a 3G in regime transonico, e questo è il massimo della complicazione che verrà offerto da un radiobersaglio.

 

Il pilota proverà così l' "ebrezza" di sparare in una virata sotto l'effetto di una certa forza G, e di coordinarsi per il lancio di conseguenza.

Link to comment
Share on other sites

La difficoltà sta nel fatto che hai eseguito un "live fire"... non è che tutti se lo possono permettere sempre in tempo di pace... così come fossero noccioline...

 

Se ti fai un'idea di quanti QF-4 ci siano nel deposito dell'AMRAAC, e di quanti piloti USA operativi volino attualmente, capirai subito che non basterebbero a farli sparare tutti, neanche mezza giornata...

 

Poi quei lanci servono soprattutto a testare le nuove implementazioni sui missili e i sistemi d'arma, per verificare che funzionino realmente.

 

Il più dell'addestramento si fa con i dogfight simulati, con i lanci via datalink.

Edited by -{-Legolas-}-
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...