Jump to content
Sign in to follow this  
devil

F4 luftwaffe

Recommended Posts

In una discussione tra amici è venuto fuori che date le severe norme in materia ambientale vigenti in Germania,i mitici PhantomII della luftwaffe,avrebbero delle limitazioni al volo..

Io personalmente sono rimasto spiazzato e non ho saputo che rispondere..

Qualcuno del forum sa qualcosa di più preciso? E' una bufala?

 

Obiettivamente un phantom in volo lo riconosci a miglia di distanza data la lunga lingua nera di fumo che si lascia dietro..

 

Ma se nel caso questa diceria fosse confermata,come fa la Germania ad assicurare la propria difesa se poi ha aeroplani intercettori che non possono alzarsi in volo causa inquinamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo bufala ambientalista. A Pratica di Mare ho parlato con uno dei piloti Luftwaffe: fino al 2010-2011 il Phantom difenderà lo spazio aereo tedesco senza limitazioni alcune. Probabilmente le sole limitazioni sono previste per i voli su centri abitati e sono relative alle quote di volo, ma dovute più ai decibel prodotti dai due motori, che sono totalmente fuori parametro nella scala del disagio acustico, che non all'inquinamento.

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho assistito ad un decollo di una four ship di F4: dopo l'ultimo decollo la base era avvolta da una nube nera..

Non che gli altri caccia non inquinino,ma obiettivamente nel phantom ciò è più evidente,come lo era per i nostri 104...

Per questo l'affermazione che ho sentito poteva essere certamente improbabile dal punto di vista strettamente militare,ma plausibile in un mondo giustamente sempre più " green oriented "..

 

Riguardo le limitazioni di quota e sorvolo, qui in Italia siamo abbastanza uniformati a quelle che possono essere in Germania..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del resto il J79 ne ha fatta di strada, e quando l'hanno progettato non badavano certo all'ambiente ed ai consumi.

 

Poi tutto è possibile ed i tedeschi di castronerie del genere sono capacissimi. La LUNGA LINEA VERDE colpisce ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma è vero che si sono fatti degli esperimenti su un f-4 precisamente sui motori e con lìiniezione d'acqua riescono ad andare a MACH 3!!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quattro sono le versioni dell’F4 proposte e alcune andate a buon fine, per operare ad alte velocità.

 

La General Dynamics propose l’RF4X da ricognizione strategica con motori raffreddati ad acqua, prese d’aria ingrandite per fornire una velocità di punta di mach 3,2. Questa versione non venne mai costrutita.

 

La Boeing nel 1984 annunciò di voler modificare l’F4 in Enhanced Phantom con motori PW1120 con una spinta maggiorata, rispetto ai J79 del 15%; ma il serbatoio conformale da 4100 litri di carburante sotto la fusoliera avrebbe limitato in ogni caso la velocità di punta. Anche questa versione non ebbe seguito.

 

Maggior successo ebbe l’F4E(S) Peace Jack da ricognizione strategica e il Super Phantom 2000 Kurnass da attacco. La IAI israeliana consegnò circa cinque F4E(S) e 50 Kurnass all’aviazione israeliana. Tutte e due le versioni adottavano i motori PW1120. La velocità massima di questi aeromobili non è mai stata dichiara ma si ipotizza che l’F4E(S) raggiungeva velocità prossime a mach 3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...