Jump to content
Sign in to follow this  
Kometone

Gli aerei di mio padre..

Recommended Posts

Ragazzi, vorrei fare un piccolo tributo a mio padre che oltre a 28 anni di Aermacchi ha costruito anche questi aeromodelli ricavandoli da blocchi di legno (cirmolo) ed assemblandoli (si ricavano dal pieno la fusoliera e le ali, ed infine si aggiungono i dettagli). La mie foto fanno pena ma qui abbiamo una situazione di luce veramente schifosa oggi ma avevo fretta di farveli vedere ;)

 

Spad XIII

 

dsc01128zn4.jpg

 

Nieuport 17

 

dsc01130gy4.jpg

 

Macchi C.202

 

dsc01127gi4.jpg

 

Gloster Gladiator

 

dsc01126xz9.jpg

 

Macchi C.72

 

dsc01125ra6.jpg

 

Fokker DR.1

 

dsc01129zz3.jpg

 

Tre aerei completamente in alluminio: da sinistra MB.339, F-16 ed AMX

 

dsc01134lm1.jpg

 

Lo Stuka G-1 anticarro in completamento

 

dsc01131uc9.jpg

 

Il mio Me.262 in completamento

 

dsc00227ds0.jpg

Edited by Kometone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazza k bravo tuo padre :o

Vedendoli da un'occhio che non se ne intende per niente fanno paura :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

tieni conto che non ha fatto i dettagli che si trovano sulle riviste di modellismo, ma ha preo tre trittici e seguendo quelli ha scolpito e modellato blocchi di legno... infatti in media sono lunghi una quarantina di cm ma pesano un chilo :rolleyes:

 

ah, ovvio che alcuni dettagli siano d'alluminio come si vede sullo stuka (che dimostra come mio padre sia ingegnoso: il radiatore è ricavato da una botte mignon B-) )

Edited by Kometone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, del flyer mio padre fece le ali anni fa, poi ne ha passati 6 a trovare tubicini di rame del diametro giusto per fare la struttura. Questo è però un progetto a lungo termine...

 

Grazie per i complimenti, inoltre io del 262 devo costruirne un altro, questo è "per allenamento" (mio padre mi sta insegnando). è un po' più piccolo rispetto agli altri :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

ma lo stuka è sbagliato... la versione G non aveva la capottina fatta in quel modo.. :P :P :P :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

vermente sbalorditivo....i miei più sentiti complimenti a tuo padre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti! L'idea del radiatore è un colpo di genio. In confronto alla plastica il legno è un materiale

nobile per fare modellismo. Invidio tuo papà che riesce a creare dei gioiellini dal nulla. Prima o poi

voglio imparare anche io, nel frattempo continuo con la colla cianoacrilica e le stampate in plastica della Italeri...

 

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissimi, complimenti a te e a tuo padre... ma toglimi una curiosità, i jet in alluminio come li ha realizzati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea29

a me i jet in alluminio non me li fa vedere,comunque complimenti ricavare quei gioielli da un pezzo di legno non è cosa facile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...