Jump to content
Sign in to follow this  
Kometone

Gli aerei di mio padre..

Recommended Posts

Ragazzi, vorrei fare un piccolo tributo a mio padre che oltre a 28 anni di Aermacchi ha costruito anche questi aeromodelli ricavandoli da blocchi di legno (cirmolo) ed assemblandoli (si ricavano dal pieno la fusoliera e le ali, ed infine si aggiungono i dettagli). La mie foto fanno pena ma qui abbiamo una situazione di luce veramente schifosa oggi ma avevo fretta di farveli vedere ;)

 

Spad XIII

 

dsc01128zn4.jpg

 

Nieuport 17

 

dsc01130gy4.jpg

 

Macchi C.202

 

dsc01127gi4.jpg

 

Gloster Gladiator

 

dsc01126xz9.jpg

 

Macchi C.72

 

dsc01125ra6.jpg

 

Fokker DR.1

 

dsc01129zz3.jpg

 

Tre aerei completamente in alluminio: da sinistra MB.339, F-16 ed AMX

 

dsc01134lm1.jpg

 

Lo Stuka G-1 anticarro in completamento

 

dsc01131uc9.jpg

 

Il mio Me.262 in completamento

 

dsc00227ds0.jpg

Edited by Kometone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazza k bravo tuo padre :o

Vedendoli da un'occhio che non se ne intende per niente fanno paura :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

tieni conto che non ha fatto i dettagli che si trovano sulle riviste di modellismo, ma ha preo tre trittici e seguendo quelli ha scolpito e modellato blocchi di legno... infatti in media sono lunghi una quarantina di cm ma pesano un chilo :rolleyes:

 

ah, ovvio che alcuni dettagli siano d'alluminio come si vede sullo stuka (che dimostra come mio padre sia ingegnoso: il radiatore è ricavato da una botte mignon B-) )

Edited by Kometone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimi!!! Complimenti! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, del flyer mio padre fece le ali anni fa, poi ne ha passati 6 a trovare tubicini di rame del diametro giusto per fare la struttura. Questo è però un progetto a lungo termine...

 

Grazie per i complimenti, inoltre io del 262 devo costruirne un altro, questo è "per allenamento" (mio padre mi sta insegnando). è un po' più piccolo rispetto agli altri :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

ma lo stuka è sbagliato... la versione G non aveva la capottina fatta in quel modo.. :P :P :P :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

vermente sbalorditivo....i miei più sentiti complimenti a tuo padre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti! L'idea del radiatore è un colpo di genio. In confronto alla plastica il legno è un materiale

nobile per fare modellismo. Invidio tuo papà che riesce a creare dei gioiellini dal nulla. Prima o poi

voglio imparare anche io, nel frattempo continuo con la colla cianoacrilica e le stampate in plastica della Italeri...

 

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissimi, complimenti a te e a tuo padre... ma toglimi una curiosità, i jet in alluminio come li ha realizzati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea29

a me i jet in alluminio non me li fa vedere,comunque complimenti ricavare quei gioielli da un pezzo di legno non è cosa facile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×