Jump to content

maledette sigle


dread
 Share

Recommended Posts

qui

 

c'è un apparecchietto che avrei una mezza idea di come utilizzarlo....

 

però visto che john è una cima in inglese, non è che mi può tradurre la 2,6,7 colonna perchè non ci capisco niente e il mio vocabolario è una *****

ps ho detto gianni perchè gianni è gianni ma va bene chiunque altro

Edited by dread
Link to comment
Share on other sites

Spero che con il termine colonna non intendessi "paragrafo"...

 

Se ti riferisci alle colonne della scheda tecnica,

 

la seconda colonna è la cadenza di tiro, pari a 330 colpi al minuto.

 

la sesta colonna indica il tipo di mire (graduata e reflex) mentre la settima indica la lunghezza della canna in pollici.

Link to comment
Share on other sites

il fatto è che non mi spiego a cosa possa servire un coso del genere...

una tale potenza di fuoco per la fanteria, che diamine ci puoi fare?

un lanciagranate a nastro, non si accontenteno più della buona vecchia Browning? 12.7 mm di pura distruzione

Link to comment
Share on other sites

Gli americani usano da sempre il lanciagranate.

 

Dai modelli a colpo singolo portatili (anche agganciati sotto i fucili M-16) per finire a quelli automatici (tra cui l' MK.19 che è molto simile a quello della scheda ed è dotazione standard delle forze armate usa).

 

Un lanciagranate del genere è in grado di sprigionare una devastante potenza di fuoco a corto raggio, ed è molto più efficiente di una mitragliatrice pesante in certi contesti (tanto per fare un esempio pratico, i colpi di una 12.7 viaggiano per migliaia di metri e sono ancora letali, per cui se occorre far fuoco contro un concentramento di truppe che si trova in mezzo alle nostre, non c'è rischio che i colpi finiscano per colpire anche le truppe amiche).

 

Inoltre un lanciagranate può tirare granate di vario genere: illuminanti, fumogene, con spoletta temporizzata, ad impatto, anti-corazza...

 

Se una pattuglia nemica si nasconde in una buca, con una 12.7 non c'è verso di snidarla, mentre con una gragnuola di granate la secchi...

Link to comment
Share on other sites

quindi principalmente potrebbe venire usata per il tiro a "palombella" e per fare fuoco su truppe accerchiate in modo da non colpire i propri

 

magari è meglio che con migliaia specifichi poco più di un km, se no si può pensare chi sa dove arrivano, la browning utilizza le stesse munizioni del barrett giusto?

 

x jack sei sicuro di volerlo sapere? :ph34r:

Link to comment
Share on other sites

magari è meglio che con migliaia specifichi poco più di un km, se no si può pensare chi sa dove arrivano, la browning utilizza le stesse munizioni del barrett giusto?

No no... intendo proprio dire migliaia di metri.

 

Una normalissima mitragliatrice M-2 da 12,7 mm ha un raggio d'azione effettivo massimo pari a circa 1800 metri, ma attenzione: questa è la GITTATA UTILE, ossia quella che si ottiene sparando con l'arma a una elevazione praticamente uguale a zero e nella quale si sviluppa ancora una traiettoria abbastanza tesa e precisa.

 

Ma la GITTATA LETALE dell'arma è pari a ben 7400 metri: un proiettile sparato con una certa angolazione (diciamo 30 gradi o più) ricadrebbe a oltre sette chilometri di distanza e sarebbe ancora in grado di uccidere un uomo (la perdita di velocità verrebbe a un certo punto compensata dall'accelerazione di gravità conseguente alla traiettoria "in caduta").

 

Infatti la distanza di sicurezza, in poligono, da una mitragliatrice calibro 12.7 è pari a circa 10 km.

 

ah dimenticavo: sì, il barrett usa le stesse munizioni: 12,7 x 99, alias calibro .50

Edited by Gianni065
Link to comment
Share on other sites

Non vorrei sbagliarmi, ma credo che un Joule corrisponda a 1 Newton e che 1 Newton sia un chilogrammo al metro per secondo quadrato.

 

Mentre 1 G è pari a circa 9,8 metri al secondo quadrato (e quindi se applicato a 1 Kg, è pari a un chilogrammo per 9,8 metri al secondo per secondo).

 

Ma se faccio casini perdonatemi, non sono pratico nelle equivalenze tra unità di misura diverse (qui confrontiamo forza e accelerazione).

 

quello che so è ke 1 joule basta a sollevare un oggetto di 100 grammi per un metro da terra in un secondo, quindi 18000 j. dovrebbero sollevare un oggetto di 1800 kg... visto che un soldato ne pesa 80...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...