Jump to content
Sign in to follow this  
Bubu

737 afterburner

Recommended Posts

Nessuno degli esperti risponde a Carlo quindi azzardo io limitandomi a tradurre uno dei commenti che accompagnano il video e che mi sembra riportare la spiegazione corretta ovvero:

 

Non è un guasto. Semplicemente un residuo di combustile nella camera di combustione prima dell'accensione. Oppure potrebbe trattarsi di una seconda accensione dopo che la prima è fallita e del combustibile non è stato espulso dalla camera di combustione. Naturalmente l'effetto è quello di un postbruciatore oppure di un problema grave ma non vi è nessun pericolo o guasto.

Edited by Johnny_Kulera

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che la spiegazione dei commenti sia abbastanza plausibile...infatti nei primi minuti si sente il motore e quel fumo bianco che è più o meno simile a cio che succede quando la macchina è ingolfata...

 

d'accordo che non è niente poi, ma come l'avranno vissuta i passeggeri che dall'oblò hanno visto tale sfiammata? :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

eheh..kmk...kulera..io non ho detto ke ee un guasto :P

 

kmk grazie delle spiegazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si anche io penso sia colpa di combustibile rimasto nella camera di combustione; comunque i passeggeri avranno pensato ad un incendio del motore, penso che il capitano abbia spiegato ;)

Ma a lui, risultava come incendio del motore? Nel senso, sui pannelli risultava qualcosa attinente al fuoco?

Share this post


Link to post
Share on other sites
eheh..kmk...kulera..io non ho detto ke ee un guasto

 

Non l'ho pensato infatti. Dopo i due punti del mio messaggio ho riportato integralmente un commento di un utente relativamente al video e che rispondeva a quello precedente che, appunto, ipotizzava un guasto.

 

Colpa mia comunque, dovevo usare le "virgolette" oppure il corsivo.

 

Ehi! Sto imparando :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella fiammata si forma quando il motore è nuovo e le sostanze usate per la conservazione di esso al momento della prima accensione bruciano a causa del grande calore e il fumo credo sia il vapore che crea il getto caldissimo dei motori sulla pista bagnata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sbagliato e riguardando il video mi sono accorto che il fumo è dovuto proprio al fenomeno che ho descritto prima

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero che da un motore nuovo si può avere una breve fiammata alla prima accensione, ma non è questo il caso...

Si tratta infatti di un fenomeno chiamato "Tailpipe fires", dovuto a un accumulo di combustibile nelle parti calde del motore. Si può verificare nelle fasi di spegnimento, quando dei residui di carburante ristagnano e si incendiano a valle della camera di combustione, mentre si toglie potenza. Il fenomeno però si può anche verificare in fase di accensione (come nel nostro caso), in particolare dopo che uno o più tentativi di accensione del motore sono andati a vuoto. Quando finalmente l'accensione avviene, il carburante in eccesso brucia fuori dalla camera di combustione causando la fiammata...

Anche se sembra che il motore vada a fuoco in realtà l'equipaggio in cabina non ha alcun avviso di incendio da parte degli strumenti e quindi, se un motore fà cilecca, è buona regola che un osservatore a terra sia presente per avvisare l'equipaggio qualora si verifichi la fiammata al tentativo successivo. Infatti, la presenza delle fiamme e la mancanza di indicazioni dagli strumenti, consente immediatamente all'equipaggio di capire che si tratta di "Tailpipe Fires" e di agire di conseguenza.

Siccome le fiamme si formano tra turbina e scarico, attivare il sistema di estinzione non è molto efficace, perchè sparerebbe l'estinguente esternamente all'involucro della turbina (e poi in effetti il motore non è mica guasto... :P ). In questo caso la procedura più veloce per spegnere le fiamme è togliere potenza e attivare l'APU per continuare a far girare la turbina soffiando via i residui di carburante dal motore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quella fiammata si forma quando il motore è nuovo e le sostanze usate per la conservazione di esso al momento della prima accensione bruciano a causa del grande calore e il fumo credo sia il vapore che crea il getto caldissimo dei motori sulla pista bagnata

ESATTO!!!

quello è lo strato di olio che emerge dal combustibile, quando il motore è nuovo e lo si sta avviando per la prima volta...avevo visto lo stesso fenomeno su dicovery channell riguardo la prima accensione dei motori del 380...la fiammata penso sia dovuta al fatto che si è semi mischiato con il combustibile e ha creato la cosi un'esplosione....tipo post..oppure è l'olio che reagisce cosi quando si danno giri al motore.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabry Inviato il Oggi a 07:29 pm

  QUOTE (dogfighter @ Domenica, 08-Apr-2007, 14:59)

Quella fiammata si forma quando il motore è nuovo e le sostanze usate per la conservazione di esso al momento della prima accensione bruciano a causa del grande calore e il fumo credo sia il vapore che crea il getto caldissimo dei motori sulla pista bagnata 

 

ESATTO!!!

 

Non è questo il caso...

Il velivolo non mi pare nuovo...E poi non mi pare molto sensato fare i collaudi motore di notte, sul piazzale di un aeroporto aperto al traffico e con i passeggeri a bordo... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...