Jump to content
Sign in to follow this  
Maverick91

MB-339

Recommended Posts

ciao,sono un gran appassionato di questo stupendo aereo..mi metto a cercare foto,video e tutte le informazioni ma credo credo che non mi bastano..vorrei con il vostro contributo se qualkuno qualke foto,o video o informazioni generali documenti ecc...devo specificare una cosa ,,non parlo dell'mb339 della pan ma di quello normale...vi ringrazio ..un saluto..

 

july%2002%202004%20080.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, spero di esserti di aiuto dicendoti che che nonostante sia un aereo dalle dimensioni ridotte,ha partecipato oltre alle varie guerre in africa;molte aviazioni dell'africa lo hanno ancora come aereo di punta!,se non sbaglio combatè con gli argenti alle folklands,ovviamente non la versione che tu hai in foto,che è l'ultimo aggiornamento, con varie contromisure, ma le primissime,pare che alcuni dei nostri mb 339 andranno,dopo essere pensionati da noi italiani,tra le linee dell'aviazione cilena..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aermacchi mb 339 (biposto d'addestramento e d'appoggio tattico leggero)

 

-costruito in italia nel 1976

-impiegato dall'aeronautica militare cm biposto d'addestramento e dalle frecce tricolori

-impiegato dalle forze aere argentine nella guerra delle Falkland

 

dati tecnici

-motore:1 turboreattore RollsRoyce Viper Mk 680-43, costruito in licenza dalla piaggio, da 19,57kN d spinta.

-prestazioni: vel max al livello del mare 902 km/h, vel ascensionale max iniziale 2225 m/min; tangenza 14630m; autonomia d volo in combattimento 630 km x una missione con 4 bombe mk82.

-pesi: a vuoto 3310kg; a pieno carico 6350kg.

-dimensioni:apertura alare 11,22m inclusi i serbatoi alle estremità alari; lunghezza 11,24m; altezza 3,99m; sup alare 19,30m quadri.

-armamento:più di 1800 kg d carico bellico tra cui missili aria-terra agm-65 maverick, missili aria-aria aim-9p sidewinder, bombe mk 82 da 227 kg, contenitori x razzi, cannoni DEFA 553 da 30mm in pod, mitragliatrici AN/M-3 da 12,7 mm in pod, bombe a frammentazione, bombe illuminanti e pod da la ricognizione dotato d 4 fotocamere da 70mm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuova configurazione degli MB-339CD

 

Alenia Aermacchi, Società del gruppo Finmeccanica, l’11 ottobre 2007 ha stipulato un contratto con il MINISTERO DIFESA per l’adeguamento alla configurazione 2° lotto di 14 velivoli d’addestramento avanzato MB-339CD, facenti parte del 1° Lotto già in dotazione all’Aeronautica Militare Italiana e forniti con un precedente contratto del 1995.

 

Il nuovo contratto ha un valore complessivo netto di 41,2 milioni di euro, avrà una durata di circa due anni e la consegna dei velivoli riconfigurati si concluderà entro il 2009, secondo un programma coordinato con l’Aeronautica Militare.

 

L’adeguamento dei 14 addestratori MB-339CD riguarda essenzialmente il sistema avionico, con interventi di adeguamento dei sistemi elettroavionici, di identificazione e localizzazione, di integrazione della capacità di visione notturna ed ogni altro intervento correttivo ed ispettivo programmato.

 

Con questo contratto l’Aeronautica Italiana potrà contare su una linea completa di velivoli da addestramento presso l’aeroporto militare di Lecce, nell’ottica della progressiva internazionalizzazione della base militare, che è tra le sedi candidate per AEJPT, il futuro sistema di addestramento dei piloti militari dei paesi europei.

 

Il contratto prevede inoltre un’attività di supporto logistico riguardante la gestione delle riparazioni di un numero selezionato di componenti del velivolo, eseguito direttamente presso la base del 61° Stormo di Lecce, dove gli MB-339CD sono operativi dal 1997.

 

Con tale supporto l’A.M. intende ottimizzare la capacità volativa dell’MB-339, integrando le proprie risorse logistiche con analoghe funzioni dell’industria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco gli aggiornamenti:

 

Le principali differenze tra la versione CD e CD2 riguardano l’Embedded Simulation, la mappa digitale, la compatibilità con i visori notturni (NVG), nuove radio e Identification Friend or Foe (IFF), l’integrazione di un pod Autonomous Air Combat Maneuvering Instrumentation (AACMI), il Crash Data Recorder ed il segnalatore radio di emergenza Emergency Locator Transmitter (ELT).

 

fonte dedalonews.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...