Jump to content
Sign in to follow this  
Guest batterfield

Ecco la botta di vita!

Recommended Posts

Guest batterfield

E' finalmente ufficiale......Lindbergh Fliyng School............

Ragazzi finalmente potro' darci dentro per poter diventare pilota!!!!!!!!!

Ho parlato con il preside e non sapete che cosa mi ha detto!

Allora la scuola e' abbonata al CLUB FRECCE TRICOLORI e la scuola di conseguenza andra' anche ad assistere a qualche dimostrazione tra le piu' importanti.

La scuola andra' anche all'aereoporto militare di Grosseto ove saliremo sul mitico Panavia Tornado e lo vedremo volare. Durante il second year andremo a Linate dove si effettuera' un prelievo del sangue..............NON SI SGARRA CHI SI DROGA NON VOLA!!!!

istituto%20aeronautico.jpg

 

Oltre a questo la scuola e' affiancata ad un areoporto di cui non ricordo il nome dove effettueremo dei brevi voli con un coopilota esperto affianco!!!!

Oltre a questo i professori sono tutti esperti nel loro campo e ci sono addirittura dei tenenti in pensione che insegnerano fornendo adeguate nozioni a quei fortunati che potranno ascoltarlo...........Ebbene si.............sono l'ultimo che la scuola e' riuscita a prendere da ora in poi le classi sono piene!!!!!!

C'e' il pienone!!! e questo sinceramente mi tranquillizza.

 

Per chi non ci credesse guardate voi stessi!!!

CLICCA QUI

Cosa ne pensate???? ovviamente privata e salata come scuola!!!!!!

 

Due sono gli indirizzi uno e' navigazione aerea e l'altro assistenza alla navigazione aerea che tradotto sarebbe il primo pilota ed il secondo controllore di volo........

Ragazzi come sono felice.......si sta realizzando un sogno che coltivo ormai da anni e anni!!!! i miei compagni addirittura hanno finito col disprezzarmi per quanto io sia ossessionato da questo istituto e da quanto ne voglia parlare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gia...kmq sono contento per te batterfield!! ^^"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo Batterfield! Dacci dentro.

 

Adesso ti disprezzano, più avanti ti ciuccieranno il calzino i tuoi compagni! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

:lol::lol: Spero che vada tutto bene!!!! :lol::lol:

Come sono contento!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo,gran bella scuola :D

ma è un istituto superiore,no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Esatto ho perso un anno perche' ho avuto dei problemi con dei professori alle medie e non perche' andassi male...............purtroppo se non fosse stato per un anno che ho perso ora sarei gia' li sui simulatori di volo che ha la scuola!

caz*o SE CI RIPENSO MI VIEN SU UNA RABBIA!!!! :furioso::furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono contento per te!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Bestia!!! sembra una scuola molto seria........

Share this post


Link to post
Share on other sites

bella li dacci dentro e non farti sfuggire l'occasione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Lo faro' di sicuro........non mi faccio sfuggire l'oocassione stanne pur certo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l' anno prossimo entro in una scuola di quel tipo solo che farò l indirizzo di assistenza alla navigazione aerea... anche questa scuola è associata al lindbergh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Ah! Controllore di volo quindi.......................e' un lavoro che ti carica di molta responsabilita'..............io penso cmq che sia meno ''divertente'' che fare il pilota...........ma e' cmq un lavoro tosto.....se consideriamo che cosa e' successo a Linate anni fa.............ed e' stato per colpa di un controllore di volo e di altri agenti che sono intervenuti come l'assenza del radar di terra, la mancanza di visibilita' e la mal poca comprensibilita' che avevano i messaggi scambiati durante la fase di rullaggio dei due aerei...........quindi e' un lavoro molo importante..................

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq batterfield anche i piloti hanno molta responsabilita ;) ^^ (ma perche metto sempre sta faccina???)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ricordo che per diventare controllori non basta avere il diploma.

Come per diventare piloti non basta il PPL.

Sinceramente, se il tuo sogno è fare il pilota, secondo me ti conviene fare una scuola normale, tipo liceo scientifico e iscriverti contemporaneamente ad una scuola di volo.

Per fare i controllori aspettate il prossimo bando di concorso.

 

E prima di dire colpa del controllore.....guardateci bene a cosa è successo, c'è un'ottima relazione d'inchiesta sul sito ANSV, q2uella gente si che ha indagato per bene per scoprire le cause dell'incidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beato te :rolleyes:.....io faccio il corso privato finito il liceoper prendere il brevetto di pilota commerciale e l'abilitazione al volo strumentale,poi lavorando vorrei prendere il brevetto da pilota di linea altrimenti farò il concorso per diventare pilota dei vigili del fuoco o della protezione civile e speriamo bene :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per frenare gli entusiasmi... ma volevo dire che la Lindberg FS non è che abbia tutta questa gran fama positiva. Probabilmente gli istituti che veramente funzionano sono uno o due delle sedi centrali, ma tutti quelli sparsi in Italia si appoggiano ad altri principali... insomma per farla breve... la scuola durante i 5 anni non farà altro che chiederti soldi, non solo quelli della retta annuale e per il materiale didattico e gadget vari, ma anche per ogni "uscita", per ogni esame (che se sei fuori sede, dovrai pagarti tu, nel viaggio e nel soggiorno) oltre al fatto che la specializzazione piloti, se le cose non sono cambiate nel frattempo..., ti obbliga a prendere il brevetto di volo, altrimenti non ti fanno diplomare.

Attenzione.

Alla fine hai la stessa preparazione dei ragazzi che fanno gli Istituti Tecnici Aeronautici Statali ma hai pagato 30 volte di più.... spero che le cose siano cambiate... altrimenti... veramente ti consiglierei di girare alla larga.

La mia esperienza così negativa si riferisce alla sezione di Cagliari di diversi anni fa, avevo vari amici che la facevano... e le cui famiglie erano disperate (perchè molte spese non erano state affatto "raccontate" prima e certe procedure nel corso degli studi e degli esami finali... furono molto discuttibili e onerose).

Share this post


Link to post
Share on other sites

si do ragione quoto Impala perchè per esempio a orino c'è il turin fly di caselle e da quello che ho capito spilla soldi per 5 anni e hai un livello di istruzione quasi come un medio-basso...........

 

quindi ocio e informati ben bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza contare che sei hai veramente tutta questa disponibilità economica, allora è decisamente meglio andare negli USA o stare qui in Europa a prendersi un brevetto e fare tutto l'iter richiesto per fare il pilota di professione (strada lunga, costosissima), ma almeno non butti i soldi in una scuola che non ha valore aggiunto rispetto agli istituti statali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo è lo schifo!

senza soldi non vai da nessuna parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Impala (daltronde è quello che avevo detto io nel precedente post).

 

Solo che vorrei precisare una cosuccia:

 

- Il brevetto conforme alle specifiche europee è in assoluto il migliore per qualità formativa e quindi necessariamente il più costoso.

Con questo puoi essere assunto da una qualsiasi compagnia europea, ma sicuramente dovrai aspettare qualche anno prima dell'assunzione e mantenerti il brevetto a spese tue. Può essere convertito in brevetto americano o australiano con qualche migliaio di euro.

 

- Il brevetto americano è più conveniente (circa 20% in meno), ma estremamente meno formativo, in assoluto quello che garantisce la minore affidabilità in termini di sicurezza, sia per i contenuti dei corsi, sia per la situazione orografica e meteorologica americana che garantisce per lunghi mesi dell'anno le migliori condizioni di volo.

 

ATTENZIONE però, alle spese per il brevetto bisogna aggiungere quelle di mantenimento in america, che non sono proprio una bazzecola, senza contare poi il fatto che in america uno straniero non può lavorare per legge. Il brevetto è spendibile solo con compagnie americane e la conversione è molto costosa.

 

-In australia si ha il massimo risparmio (circa il 45-50%) in meno rispetto all'europa, in australia si può lavorare ed il costo della vita è basso. Il brevetto è spandibile in tutte le compagnie australiane e asiatiche, che tra l'altro sono in forte espansione e hanno un altissima domanda di piloti, quindi è probabile che si venga assunti in poco tempo.

La conversione in brevetto europeo è ancora una volta costosa.

 

L'unica cosa è che non posso essere sicuro al 100% dei dati che ho sui prezzi e sulla grande domanda di piloti perchè non ho nessun amico che ha fatto questa scelta e mi ha potuto dare conferme. Mi sono basato su informazioni reperite su internet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la strada militare puo far risparmiare molto vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×