Jump to content

Riattaccata?...


speedyGRUNF
 Share

Recommended Posts

Un po' di tempo fa all'aeroporto di Carpi(MO) mi capitò di vedere un aereo passeggeri tipo executive,con livrea Alitalia,che si accingeva all'atterraggio,per poi riattaccare...

L'aeroporto in questione ha una pista cortissima per un aereo bimotore a getto...

Come si può spiegare una simile manovra? :unsure::unsure::unsure:

Edited by speedyGRUNF
Link to comment
Share on other sites

Chissà...Le spiegazioni possono essere molteplici. Dall'addestramento su un aeroporto poco trafficato con vari avvicinamenti e seguenti riattaccate, ad un semplice "giro" di curiosità su tale avio superficie. Qui a Caselle, ad esempio, utilizzano un 707 per addestramento strumentale ed in alcune sere non sono rari 10-15 avvicinamenti con riattaccata e nuovo circuito di avvicinamneto in bound al VOR.

Link to comment
Share on other sites

Ma l'aereo, dopo la riattaccata, è ritornato x atterrare?

No...Ha fatto per riatterrare,arrivando fino a pochi metri dal suoloma poi se n'è andato,mentre prima aveva toccato la pista... :huh:

Link to comment
Share on other sites

Sono sicuro che si tratti di addestramento di un pilota nuovo...

 

L'uso di un aeroporto poco trafficato può aiutare il pilota nel seguire al meglio la procedura di avvicinamento strumentale evitando il continuo scanning alla ricerca di altri aeromobili intorno a sè.

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...