Jump to content

Indonesia sceglie T-50 Golden Eagle come aereo addestratore avanzato


matteo16
 Share

Recommended Posts

18:40 - mercoledì

 

 

Seul, Corea del Sud - Corea diventa così per la prima volta esportatore di un jet supersonico

 

 

(WAPA) - Secondo quanto riportato da fonti ufficiali, l'Indonesia avrebbe scelto Kai, Korea Aerospace Industries, come vincitore della gara per il suo aereo addestratore.

 

Lo ha annunciato la stessa azienda sud-coreana, affermando di aver ricevuto la notizia dal ministero della difesa indonesiano, sebbene siano ancora da definire alcuni dettagli della negoziazione, come ad esempio il prezzo dei velivoli. A breve dovrebbero iniziare le trattative per il contratto finale, che secondo fonti interne all'industria dovrebbero concludersi in tre o quattro mesi. L'Indonesia desidererebbe anche una cooperazione di tipo industriale sul progetto.

 

Il Kai T-50 Golden Eagle è un addestratore avanzato monomotore progettato da Kai in collaborazione con Lockheed Martin e sviluppato da una joint-venture tra Corea del Sud e Stati Uniti.

 

Il presidente di Kai, Kim Hong-Kyung, ha affermato: "Oggi è una giornata significativa perché siamo diventati il sesto Paese ad esportare un jet supersonico dopo gli Stati Uniti, la Russia, l'Inghilterra, la Francia e la Svezia".

 

E ancora: "E' un fenomenale traguardo per la Corea vincere la gara contro Italia, Russia e altre Nazioni che sono oltre 90 anni avanti in termini di tecnologia aerospaziale".

(Avionews)

 

Link

Link to comment
Share on other sites

Posto una immagine per chiarezza:

 

T50GoldenEagle.jpg

 

Avete notato che gli ultimi addestratori sono più o meno tutti uguali?

 

Anche il nostro M-346 richiama la stessa linea...

 

A proposito... ma il PAK-FA non si chiama anche T-50?

 

russian-sukhoi-t50-jet-fighter.jpg

Link to comment
Share on other sites

Sì, anche il PAK-FA si chiama T-50, ma credo sia un caso, anche perchè la T del progetto di KAI sta per trainer, mentre nel progetto Sukhoi sta per qualcosa di russo credo... Comunque, checchè ne voglia KAI, anche Israele, Cina e molti altri hanno esportato jet supersonici, anche l'Italia, a partire proprio dall'M-346.

 

Per quanto riguarda il fatto che gli addestratori si assomiglino un po' tutti va detto che dipende da generazione a generazione. All'epoca del Fouga Magister e dell'MB-326 erano più o meno tutti a quel modo, all'epoca di Hawk ed MB-339 idem, ora Yak-130, M-346 e T-50 si assomigliano nuovamente... Dipende dal fatto che rappresentano generazioni diverse, infatti se i primi dovevano addestrare piloti destinati ai caccia di terza generazione, i secondi erano e sono destinati ai futuri piloti di caccia di quarta generazione, mentre gli ultimi costruiti sono destinati a prime linee di quinta generazione.

Edited by Tuccio14
Link to comment
Share on other sites

Ma hanno indetto una gara o vanno per acquisto diretto? Nel secondo caso sarebbe interessante sapere per quale motivo hanno preferito il T-50 ad un prodotto che potrebbero portare in manutenzione dietro casa ed i cui piloti e tecnici potrebbero portare ad addestrarsi con un viaggio A/R di C-130, a meno che il post bruciatore non sia un requisito per l'Edl'A.

Link to comment
Share on other sites

Ma hanno indetto una gara o vanno per acquisto diretto? Nel secondo caso sarebbe interessante sapere per quale motivo hanno preferito il T-50 ad un prodotto che potrebbero portare in manutenzione dietro casa ed i cui piloti e tecnici potrebbero portare ad addestrarsi con un viaggio A/R di C-130, a meno che il post bruciatore non sia un requisito per l'Edl'A.

 

 

Beh sostituisce anche i tiger, senza dimenticare la comunanza di motore con i loro hornet. Magari la KAI ha offerto anche produzione su licenza e varie compensazioni (qualche aereo made in CASA?)

Link to comment
Share on other sites

Ma hanno indetto una gara o vanno per acquisto diretto? Nel secondo caso sarebbe interessante sapere per quale motivo hanno preferito il T-50 ad un prodotto che potrebbero portare in manutenzione dietro casa ed i cui piloti e tecnici potrebbero portare ad addestrarsi con un viaggio A/R di C-130, a meno che il post bruciatore non sia un requisito per l'Edl'A.

Da come ho capito vanno per acquisto diretto...visto l'accordo preliminare,per il resto non so nulla che pacchetto è stato offerto alla Spagna dalla KAI coreana.

Link to comment
Share on other sites

Beh sostituisce anche i tiger, senza dimenticare la comunanza di motore con i loro hornet. Magari la KAI ha offerto anche produzione su licenza e varie compensazioni (qualche aereo made in CASA?)

In effetti dimenticavo che loro hanno da sostituire anche i Tiger. Una vittoria di KAI in Spagna è una bella gatta da pelare per Aermacchi secondo me.

 

Da come ho capito vanno per acquisto diretto...visto l'accordo preliminare,per il resto non so nulla che pacchetto è stato offerto alla Spagna dalla KAI coreana.

Se hanno preferito questa formula sicuramente avranno avuto i loro motivi, anche se mi chiedo come faccia ad essere possibile, con la normativa europea, un acquisto diretto per un importo così importante. Aspetto le dichiarazioni del governo spagnolo per schiarirmi le idee in merito ai motivi ufficiali che lo hanno spinto a comprare coreano.

Link to comment
Share on other sites

Si, concordo pienamente... solo che non si capisce il motivo per cui l'M346 ancora non riesce a vendere all'estero... sarà il prezzo??? saranno gli accordi politici internazionali? Voi cosa ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Si, concordo pienamente... solo che non si capisce il motivo per cui l'M346 ancora non riesce a vendere all'estero... sarà il prezzo??? saranno gli accordi politici internazionali? Voi cosa ne pensate?

 

 

Il master ha già un cliente (singapore) e mezzo (UAE con il quale dopo la definizione del contratto non si capisce bene cosa sia successo), mentre il T-50 ha venduto solo all'indonesia che è un "feudo" Koreano. Entrambi hanno contatti molto avanzati in diversi paesi ed essendo gli unici due addestratori di nuova concezione sul mercato credo venderanno molto entrambi. Ci andrei piano prima di criticare.

Link to comment
Share on other sites

Qui c'è qualche dettaglio relativo all'accordo fra Spagna e Sud Corea per la realizzazione nella penisola Iberica di un centro di addestramento comune ....

 

http://www.investkorea.org/InvestKoreaWar/work/ik/eng/nr/nr_01_read.jsp?no=608300001&l_unit=90202&bno=103030003&page=1&sort_num=4586

 

.... e lo scopo, ovviamente, non è quello di vendere aerei alla sola Spagna ....

 

"If we make inroads into Spain, it will serve as a good opportunity to advertise the T-50 in European nations," a ministry official said on the condition of anonymity.

 

skorf-spnf_0.jpg

Edited by TT-1 Pinto
Link to comment
Share on other sites

L'Aermacchi M-346 e il KAI T-50 si stanno confrontando, per l'ennesima volta, per un contratto molto importante ma, al tempo stesso, difficile: quello per la fornitura di aerei da addestramento avanzati alla "Heyl HaAvir" israeliana ....

 

DATE: 18/04/11

SOURCE: Flight International

 

Israeli jet trainer contest heats up

 

By Arie Egozi

 

A request for proposals for the selection of a new advanced jet trainer for the Israeli air force will be issued "this summer", with a final selection expected in early 2012.

 

The Alenia Aermacchi M-346 and Korea Aerospace Industries T-50 are in contention for the deal, with the winning type to be purchased by a joint venture formed by Elbit Systems and Israel Aerospace Industries. The selected aircraft will replace the air force's aged Douglas A-4 Skyhawks, with the service to buy flight hours from the industry team.

 

Immediately after the release of the RFP, the two manufacturers are expected to accelerate their efforts to persuade the Israeli air force that their product is better. While the candidates' unit price has become a lesser consideration due to the purchase involvement of the industrial joint venture, their performance will play a major role.

 

Alenia Aermacchi is emphasising the M-346's twin-engine design, which it claims adds to the safety and mission endurance of the aircraft. The type's cockpit can also be upgraded with additional systems as it has spare power generation and cooling capacity, it says.

 

In recent negotiations, Alenia Aermacchi has agreed to allow IAI to build an assembly line for the M-346, and for it to integrate new equipment made by Elbit.

 

Sources close to the negotiations say KAI has agreed to allow local assembly of its T-50. "This is logical even for the 30 aircraft that are included in the [November 2010] request for information, as later most of the equipment will be used for the maintenance of the aircraft," one source says.

 

L'eventuale successo in questa competizione costituirebbe, per il "346", un'ulteriore consacrazione sul mercato internazionale, dal momento che la sua scelta da parte di una delle forze aeree più avanzate ed esigenti del mondo non passerebbe di certo inosservata agli ulteriori potenziali acquirenti.

La cosa presenta però alcune difficoltà, in quanto vi sono altre implicazioni ....

 

DATE: 30/03/11

SOURCE: Flight International

 

South Korean UAS deals to hinge on Israeli trainer choice

 

By Arie Egozi

 

The future of some potential deals to purchase Israeli-made aerial systems by the South Korean defence ministry will depend on whether the Israeli air force selects the Korea Aerospace Industries/Lockheed Martin T-50 as its new advanced jet trainer.

 

South Korea's military has been evaluating several Israeli systems in recent months, including unmanned air systems. Its evaluations are being made with the assistance of Sibat, the Israeli defence ministry division in charge of securing defence exports.

 

Seoul is focusing its interest in the Israel Aerospace Industries Heron and Elbit Systems Hermes 450 UAS. Its shopping list also includes other systems, but the Israeli companies involved have refused to release more details.

 

KAI is stepping up its efforts to convince the Israeli air force to select its T-50, with the design facing competition from Alenia Aermacchi's M-346.

 

Sources related to the competition said on 29 March that while it is not officially stated, the "key people" in Israel are aware of the connection between the selection and the extent of the possible South Korean purchases of equipment from Israel.

 

South Korea has previously bought Israeli systems such as IAI's Harpy attack drone and the company's Green Pine long-range missile launch detection radar. However, its potential new shopping list has become longer "and more diversified", according to one source.

 

Meanwhile, a proposed joint venture between Elbit and IAI that would purchase the Israeli air force's favoured trainer design and then sell flight hours to the service at its flight academy should be formally established in the coming days.

 

Edited by TT-1 Pinto
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Aggiornamento della notizia:

 

2 Maggio 2011 - 10:15 pm

 

Indonesia sceglie T-50?

 

Potrebbe essere siglato entro qualche mese il contratto tra l’Indonesia e Korea Aerospace Industries (KAI) per l’acquisto di 16 addestratori avanzati T-50 Golden Eagle, in cambio di partecipazione industriale al programma e acquisto di biturboelica indonesiani CN-235. Lo scrive Flight citando fonti industriali non meglio identificate. La procedura di selezione avrebbe compreso l’Aero Vodochody L-159 e lo Yakovlev Yak-130, ma non l’Alenia Aermacchi M-346. La notizia, se confermata, rappresenterebbe la prima esportazione per l’aereo coreano, sviluppato insieme a Lockheed Martin ma sinora sempre sconfitto dall’M-346 nelle gare internazionali. Attualmente il paese asiatico usa per addestramento avanzato il BAe Hawk 53.

 

Link

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...