Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
^S1sC0^

W.I.P. Sm-79 Sparviero

Messaggi consigliati

Si tratta del kit Italeri scala 1:72.

Alcune foto di come si presenta la scatola di montaggio

 

http://www.internetmodeler.com/2004/januar...79_boxart01.jpg

 

http://www.internetmodeler.com/2004/januar...m79_sprue02.jpg

 

http://www.internetmodeler.com/2004/januar...m79_sprue01.jpg

 

http://www.internetmodeler.com/2004/januar...m79_decal01.jpg

 

vorrei chiedere gentilmente ai più esperti (visto che con le tabelle di conversione non sono riuscito a trovarli) a quali colori corrispondono i seguenti Model Master

 

italian blue gray 2113

dark green 1710

italian sand 2110

 

ho la possibilità di acquistare dei tamiya o valleyo (acrilici).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

primi passi:

 

ho cercato (con molta fantasia) di dettagliare un pò la cabina

 

cockpit (ho aggiunto tre leve per simulare le manette)

 

img0277uy.jpg w640.png

 

img0278zy.jpg w640.png

 

interno fusoliera

 

img0282s.jpg w640.png

 

 

PS: qualkuno che mi aiuta cn i colori altrimenti non posso andare avanti :wip41:

Modificato da ^S1sC0^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Sisco,

 

direttamente dallo WIP del grande Barone proprio su questo soggetto troverai idee e consigli su colori ed autocostruzione dei dettagli

 

LINK

 

Tienici informati sui progressi ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

qualche aggiornamento

 

s7925.jpg w640.png

 

s792.jpg w640.png

 

img0314nd.jpg

 

s7919.jpg

 

712oie.jpg

 

8xv3eu.jpg

 

2lu7wc0.jpg

 

a46fpf.jpg

 

come vi sembra? non è il massimo :(

Modificato da ^S1sC0^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vorrei chiedere gentilmente ai più esperti (visto che con le tabelle di conversione non sono riuscito a trovarli) a quali colori corrispondono i seguenti Model Master

 

italian blue gray 2113

dark green 1710

italian sand 2110

 

ho la possibilità di acquistare dei tamiya o valleyo (acrilici).

 

se mi dici quale esemplare intendi riprodurre potrei aiutarti indicandoti le corrispondenze ad i vari Federal Standard desunti da Colori e Schemi mimetici della Regia Aeronautica Ed. CMPR - GMT GAVS, testo un pò vecchiotto ma ancora valido in attesa della nuova edizione. Sull'S.79 validissima la monografia edita dalla Bancarella Aeronautica di Torino nell'ambito della sua serie Ali d'Italia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:) finalmente!!! è arrivato un angelo custode!

 

Allora il modello dovrebbe essere un SM 79 281° Squadriglia, 132° gruppo autonomo A.S., rhodes 1941 almeno è quello che c'è scritto sulle istruzioni dell'Italeri.

 

La colorazione dovrebbe essere questa

http://i220.photobucket.com/albums/dd236/Barone75/32_18.jpg

http://i220.photobucket.com/albums/dd236/Barone75/32_22.jpg

 

aspetto cn ansia tue risposte, grazie ancora!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per il momento ti posso anticipare che se gli schemi sono quelli indicati ed effettivamente portati dagli Sparvieri che a te interessano, sono quelli della classica colorazione che la SIAI utilizzava per i suoi velivoli ovvero il verde mimetico 53192 (F.S. 34227) , il marrone mimetico 53193 (F.S. 30140) dati a chiazze sul giallo mimetico 3 (F.S. 33434). Le superfici inferiori erano analoghe a quelli di tutti i velivoli italiani costruiti sino all’estate del 1941 era il grigio mimetico (F.S. 36231). Per darti una idea eccoti un mio modello si S.84 da kit Aliitaliane in resina scala 1/72

IMG_1278.jpg

IMG_1274.jpg

Analogamente sugli S.82 da trasporto di produzione intermedia (kit Italeri sempre in 1/72)

S823.jpg

S822.jpg

Per entrambi ho usato dei vecchi colori a smalto della DBI Compucolor (erano venduti a fine anni 80) mentre per le corrispondenze con Tamiya devo vedere un attimo...

Ah, se poi vuoi vedere questi due miei kits fai un salto su www.modellismosalento.it B-)

Modificato da Gabriele19

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo, perfetto proprio i colori che intendevo :okok: , ora devo cercare le conversioni da FS alle varie marche, sarei indirizzato su tamiya,gunze e vallejo.

 

ti ringrazio, 6 un grande, menomale ke mi ha aiutato tu altrimenti ero perso.

 

 

______________________________________________________________________

 

allora sono riuscito a trovare qualcosa

 

-per il marrone FS 30140 ho trovato:

 

vallejo air n° 35

tamiya n° XF 52

gunze n° 66

 

-per il giallo FS 33434:

 

vallejo air n° 34

 

-per il grigio FS 36231:

 

tamiya n° XF 54

gunze mi dà tre corrispondenze 317, 68, 75

 

per il verde FS 34227 nessuna corrispondenza :(

Modificato da ^S1sC0^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho queste corrispondenze:

Verde Mimetico "53192" F.S. 34227 humbrol 120 Matt Light Green Testors 1716 Gunze H312

Marrone Mimetico "53193" F.S. 30140 humbrol 7E5 113 Matt Rust (50%) + 119 Matt Light Earth (50%) Gunze H037

Giallo Mimetico 3 F.S. 33434 Humbrol Matt Sand meno arancione Gunze H033

Grigio Mimetico F.S. 36293 Humbrol 1 40 Matt Gull Grey

....e dei miei modelli cosa te ne pare ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao poi ho spulciato sul web e sono riuscito anch'io a trovare quella corrispondenza sul verde cioè:

 

gunze h 312

 

cmq mi sembra che abbiamo visto sullo stesso sito perché anch'io ho trovato gli stessi dati (http://www.ipmsitaly.com/aeronautica.html)

 

ok allora ci siamo ho trovato tutti i colori, con un pò di pazienza e con il tuo prezioso aiuto ce l'abbiamo fatta.

 

PS sul giallo mimetico 3 non sarei molto sicuro riguardo alla corrispondenza al gunz H 033 che dà il sito, guardando questa tabella si capisce anche che è troppo rosso, mi orienterei più sul H034 che è anche la corrispondenza che ho trovato da un'altra fonte, che ne pensi?

 

la tabella così ti fai un'idea:

 

http://images.google.it/imgres?imgurl=http...l%3Dit%26sa%3DG

 

riguardo i tuoi modelli mi sebrano davvero belli e poi sono della stessa colorazione che vorrei utilizzare io :okok:, volendo per rendere la livrea un pò più movimentata (nel senso di ombreggiature e profondità) l'ideale sarebbero un preshading e un lavaggio (magari nelle prossime realizzazioni), anch'io in passato non li ho mai usati, ma osservando le numerose realizzazioni presenti sul sito, ho capito che si raggiungono risultati eccezionali con livelli di realismo alti. Poi d'altra parte c'è chi preferisce lasciare il modello "effetto simil nuovo", ognuno ha le sue preferenze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le tabelle purtropo lasciano un pò a desiderare, ti conviene vederli personalmente dal tuo rivenditore i colori: almeno per questo tipo di prodotti io preferisco agire in questo modo...Dovresti poi procurarti qualche monografia della Bancarella Aeronautica della serie Ali e Colorazioni ad esempio. Per i colori R.A. vedi anche qui : http://www.cmpr.it/Coloraz.%20R.A/colori%20della%20R.A..htm

Per l'invecchiamento io guardo molto anche al soggetto che vado a riprodurre ...Guarda ad esempio questo mio S.82 (sempre in 1/72 e della Italeri) della A.N.R.006_4_1.jpg

o questo G. 55 serie 1/sottoserie 0 della sq. aut. Montefusco/Bonet sempre ANR (kit RCR in resina sacala 1/48)

g552.jpg

 

Entrambi hanno avuto una vita operativa molto sofferta (fra l'altro erano esemplari recuperati ex R.A. )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si intendevo proprio questo tipo di invecchiatura, davvero stupendi complimenti ;)!!! bello il G55, ho letto un pò di info su questo e gli altri 2 caccia della serie 5 e sono rimasto colpito dal re 2005, ho cercato qualke kit ma pare che scarseggino, se ne trovassi uno 1:48 sarebbe un bel soggetto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sul G.55 in 1/48 ? scusami :D se mi permetto di invitarti a vedere il sito www.modellismosalento.it dove ci sono due miei articoli sui due modelli in 1/48 oggi disponibili in plastica short run ovvero Special Hobby per la serie 1 sottoserie 0

sh19.jpg

e Flyng Machines

1.jpg

Se cerchi invece il Re.2005 la scelta è obbligata per fortuna su buon kit sempre in plastica short run: Flyng Machines e se vuoi via mp ti posso indicare un negozio dove ho riscontrato che lo stesso kit è attualmente reperibile :okok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
intendevo il kit 1:48 del re 2005. Quindi esiste e lo produce la Flyng Machines, buono a sapersi. Grazie per l'info.

 

 

l'ho trovato, però 40 eurozzi :unsure: mmmm mi sembra un pò troppo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
l'ho trovato, però 40 eurozzi :unsure: mmmm mi sembra un pò troppo

 

Io ho comprato il kit FM-K48001 della Flying Machines e all'interno ha molte parti in resina e secondo me vale i soldi che costa..

Appena mi guarisce la frattura al pollice lo inizio

 

Riky

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
l'ho trovato, però 40 eurozzi :unsure: mmmm mi sembra un pò troppo

 

Be' tieni conto che con circa 56 Euro comri il kit in 1:32 della Pacific Coast Models.

Io non conosco specificamente questo kit, però ne ho comprati tre di kits PCM e li ho trovati tutti molto soddisfdacenti.

Ciao

Alberto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

finalmente gli interni sono quasi finiti, alcune immagini della cabina comandi e dei pannelli retrostanti

 

i sedili, come li avevo fatti, non mi piacevano quindi li ho modificati di nuovo

 

6e3o0n.jpg

 

ecco come sono adesso

330zjhx.jpg

 

2rdeywl.jpg

 

2mrfgh3.jpg

 

ho anche invecchiato il tutto con un mix di patina marrone vallejo e china verde pellikan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie!!! Cmq per le cinte inizialmente avevo pensato di realizzarle con il nastro da carroziere come si vede anche dalla prima foto, poi mentre li rifacevo ho provato a cambiare metodo, ho preso un pezzo di cartoncino (va bene anche il cartoncino della scatola del kit) e ho tagliato delle striscioline sottili. Mi è sembrato più comodo da realizzare e visivamente ha anche un effetto tridimensionale migliore dello scotch (almeno che non utilizzi parecchi strati di nastro è difficile raggiungere uno spessore simile); poi il cartoncino risulta abbastanza morbibo e si modella con faciltà.

Per uno dei due sedili ho utilizzato anche della guaina di un filo elettrico tagliata a striscioline (me ne avanzava e cercando un alternativa al nastro ho provato anke questa soluzione, però ti consiglio il cartoncino fai prima ed è più semplice).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×