Jump to content
Sign in to follow this  
Simone

massima quota teorica

Recommended Posts

Non essendo un ingegnere, nè un fisico, non so "calcolare" da solo la risposta.

Chiedo agli esperti, in teoria quale è la "quota limite" oltre il quale non si può andare con aerei che sfruttano la portanza delle ali ed usando un motore a reazione non "a razzo"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh il solo limite è l'atmosfera, e non solo quello se si riesce a raggiungere la velocità di fuga.

Per oggi è impossibile, ma non sussiste nessun limite teoretico, anche se non con motori a reazione convenzionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda ci sono due miei amici che studiano al primo anno di aerospaziale e hanno appena fatto ste cose.. provo a chiedere.. ma sicuramente qualche ingegnere del forum saprà risponderti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il limite massimo di quota come detto da Dominus non esiste se puoi utilizzare tutti i motori che vuoi (difatti mandiamo anche le sonde su marte che per arrivarci devono sfuggire ad una certa attrazione).

 

Comunque ti spiego a grandi linee come funziona la faccenda nel volo atmosferico perchè poi in quello orbitale intervengono altri fattori come la famosa legge -gamma*Mt*m/Rt)

 

Dunque sostanzialmente la quota teorica limite varia da velivolo a velivolo e dipende dalla resistenza e spinta in funzione della velocità che ha il velivolo in questione.

 

L'aereo per poter salire di quota deve avere una spinta maggiore della resistenza a parità di velocità.

Questo determina una Vz (velocità di salita dell'aereo) che è data dalla differenza della potenza di spinta e della resistenza diviso il peso.

All'aumentare della quota però la spinta diminuisce e quindi diminuisce di conseguenza anche la Vz perchè la differenza tra spinta e resistenza (sempre a parità di velocità) è più piccola.

Alla quota massima teorica di un velivolo avrò che Spinta-Resistenza è uguale a 0 (sugli assi cartesiani a una determinata velocità combaceranno i due grafici) e quindi Vz=differenza di quota/diferenza di tempo = 0

Pertanto se la differenza di quota è un numero finito ne deriva che il tempo deve essere infinito.

 

Tutto questo per dirti che la massima quota teorica di un velivolo è raggiungibile in un tempo infinito quindi NON è raggiungibile.

Inoltre la quota massima dipende dalla spinta (in pratica dal tipo di motore montato) e dalla resistenza.

 

 

Questo è ciò che determina una quota limite in parole povere

Edited by ice-man

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...