Jump to content
Sign in to follow this  
simone78

ritrovamento ogiva Furbara Roma

Recommended Posts

Ciao ragazzi, qualcuno potrebbe aiutarmi a scoprire il nome di questa ogiva ritrovata nelle acque di Furbara - Macchiatonda a Roma? Sapete dirmi se appartiene ad un velivolo o ad una postazione fissa a terra ?

Vi allego la foto.

Grazie a chi saprà aiutarmi.

P.S. Non so se ho postato nelle sezione giusta, se così non fosse me ne scuso.

 

21022009k.th.jpg 22022009002b.th.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di certo è un qualcosa di artiglieria, in ogni caso ti invito a giustificare la provenienza di quell'arma perchè sennò saremo costretti a chiudere il topic...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Di certo è un qualcosa di artiglieria, in ogni caso ti invito a giustificare la provenienza di quell'arma perchè sennò saremo costretti a chiudere il topic...

Scusa dominus, non ho capito cosa devo giustificare... non è assolutamente pericolosa in quanto è solo la testa della munizione ed è vuota. La provenienza è scritta nel titolo del topic ed è un ritrovamento nemmeno tanto speciale e raro in quanto la zona essendo poigono militare riversa in mare decine e decine di queste ogive. Viste le incrostazioni che vi erano all'esterno e all'interno e viste le condizioni delle altre giacenti in fondo al mare, che sono ormai delle vere e proprie rocce, volevo sapere solo se qualche appassionato ne conoscesse le caratteristiche e magari anche l'epoca a cui potrebbero appartenere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra un 75 mm APC M61 della WWII, il problema è che simili ritrovamenti credo vadano denunciati all'autorità, sennò si incorre in sanzioni.

Lascio la palla a qualcuno più esperto di me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sembra un 75 mm APC M61 della WWII, il problema è che simili ritrovamenti credo vadano denunciati all'autorità, sennò si incorre in sanzioni.

Lascio la palla a qualcuno più esperto di me.

Guarda, su questo posso darti ragione, ma è solamente la parte finale del razzo/proiettile o cosa sia (?????) ... non è una cosa inesplosa! Si trovano in acqua anche le code di questi cosi e sono un pò meno rare delle ogive, infatti queste le prendono tutti e ne fanno dei soprammobili!

Ho dato un occhiata a quella sigla che mi hai dato, ma è qualcosa di molto più piccolo e leggero... sembra sia alluninio e la testa è vuota. Anche la parte posteriore è vuota, c'è solo un tappo a metà che credo servisse a contenere la polvere per la detonazione. Le code che ritrovo hanno pressappoco la stessa lunghezza dell'ogiva, 4 piccole lamelle alla fine, e un cilidro con 2 sezioni: quello più grande della stessa sezione dell'ogiva e quello più piccolo avrà un diametro di circa 3/4 cm.

Di sicuro non esplodono per impatto ma bucano e sfondano per contatto. Ne ritrovo molte perfettamente conservate sulla sabbia, invece altre che impattano sulle rocce con dei vistosi tagli longitudinali.

E ti dirò di più, spesso si trovano anche a terra a pochi mt dalle spiagge frequentati dai bagnanti. E questo la capitaneria lo sa!!

Edited by simone78

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda sinceramente poco mi interessa di questi ritrovamenti o di cosa ci facciano, il mio timore è solo per il forum.

Poi se è legale ho fatto solo inutile allarmismo, per il resto è sicuramente una 3 inch, il modello più probabile mi pare quello che ti ho elencato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Simone,siamo in Italia,con tutte le lacunose lacune che conosciamo...

Comunque ti assicuro che è come dice Dominus,cioè sebbene tutti sanno dove si trovino e tutti sanno che non sono pericolose perchè vuote,si tratta sempre di munizionamento da guerra di cui la legge ne proibisce la detenzione,fosse anche un pezzo di nastro per munizioni da mitragliatrice senza bossoli o un caricatore vuoto,per non parlare dei vari bossoli...

Lo so,è una legge ottusa,però è così...

Inoltre,sebbene nella tua zona se ne trovino molte,è sempre bene non avvicinarvisi e avvertire le Forze dell'Ordine.Pensa che anche quando ero militare,in caserma c'erano manifesti in cui si avvertiva su cosa fare in caso di un ritrovamento,e tra le varie indicazioni c'era scritto di NON avvicinarsi,NON toccare ecc ecc,e alla fine del manifesto in grosso e neretto c'era scritto più o meno"Se segui queste regole,significa che SEI ADDESTRATO",quindi colgo l'occasione per sfatare,qualora ce ne fosse bisogno,il mito che i soldati sanno sempre maneggiare l'esplosivo e le bombe le considerano giocattoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...