Jump to content

Boom sonico sui cieli di Genova


F-14
 Share

Recommended Posts

riporto l'articolo di un "telegiornale" genovese:

Parevano scoppi, era un aereo supersonico

04/12/2008 15:31

Telefonate allarmate che segnalavano una serie di forti scoppi si sono susseguite a partire dalle ore 14 ai vigili del fuoco della Valle Scrivia, nell'entroterra genovese. Ma non si trattava di scosse di terremoto né di temute esplosioni della vicina raffineria Iplom, l'assordante rumore era dovuto al passaggio di un aereo supersonico in esercitazione a circa 15.000 metri di quota. La Protezione Civile avverte che le stesse esercitazioni potranno proseguire anche nella giornata di domani.

 

ecco il link da dove è tratta la notizialink

 

i bang sonici gli ho sentiti anche io...nel link si parla di un addestramento possibile invece che si trattasse di una prova dell' F-35 ?

Edited by F-14
Link to comment
Share on other sites

Busalla, aereo “fantasma”

fa scattare l’allarme

 

 

Tre boati nel cielo, «come esplosioni». È l’allarme che ieri pomeriggio hanno lanciato i residenti di Valle Scrivia e Polcevera. I cittadini si sono spaventati, anche perché non c’era alcun temporale in atto. Alcuni, addirittura, hanno pensato che fossero esplose delle bombe. Solo a metà pomeriggio il giallo è stato chiarito: i boati erano stati provocati dal passaggio di un aereo supersonico che, durante un’esercitazione di volo, ha infranto la barriera del suono proprio sopra Busalla. Non capita spesso che le esercitazioni di volo siano effettuate sopra città o paesi. Inoltre, quando aerei supersonici infrangono la barriera del suono, di solito, a terra, non viene udito alcun rumore. Ma a volte, come in questo caso, succede: dipende dall’altitudine e dalle condizioni climatiche. Il vento, per esempio, può rendere udibile a terra un rumore provocato da un evento ad alta quota, che normalmente non sarebbe percepito.

 

È quello che probabilmente è successo ieri, intorno alle 13,30. I residenti di Busalla e zone limitrofe hanno sentito tre forti boati, uno di seguito all’altro nel giro di pochi minuti. Il passaggio dell’aereo non ha provocato nessun danno, a parte qualche vibrazione sui vetri delle finestre. Ma è stato sufficiente a mettere in allarme la popolazione: in pochi minuti i centralini dei pompieri hanno ricevuto decine di telefonate. In un primo tempo si era diffusa la notizia, poi smentita, che sui cieli della provincia di Genova si stesse svolgendo un’esercitazione militare. L’Aeronautica Militare, però, ha smentito questa eventualità, spiegando che si trattava del collaudo di un jet dell’industria aeronautica italiana, ma non militare.

 

ho riportato l'articolo scritto qua

 

 

come è possibile che non sia un aereo militare?

tutti gli aerei che superano la velocità del suono non sono solo militari?

Link to comment
Share on other sites

Allora non sò se la fonte sia affidabile, il secolo non è certo esperto di questioni militari e sappiamo tutti il livello del giornalismo Italiano a riguardo, però posso affermare con certezza che l'unico aereo supersonico in collaudo in Italia è l'Eurofighter, oltre all'M346 in determinate circostanze (ma non credo che nessuno lo provi in supersonico), quindi di certo hanno frainteso le parole dell'AMI.

Speriamo che non lo veda qualche complottista o ci troviamo un tanker supersonico, tanto pare che girino tutti dalle parti del ponente ligure :asd: , che spande scie chimiche o qualche bell'UFO.

 

P.S. Scusate l'OT ma son 4000 post :okok:

Che spammone professionista :asd:

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...