Jump to content

RickThyphoon

Membri
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

RickThyphoon last won the day on October 11 2012

RickThyphoon had the most liked content!

Community Reputation

12 Normale

About RickThyphoon

  • Rank
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. li vendono ; volendo si sossono acquistare per poco
  2. auguri...!!....ricca di tanta storia e soprattutto di uomini che hanno vissuto quei terribili momenti....e che oggi ripensano alle avventure del passato con tanto calore e nostalgia degli amici, colleghi di un tempo
  3. no non mi riferivo al coperchio!! ma era una lamina sotto per quello che ho potuto vedere..senza arrampicarmi troppo!! comunque è veramente sorprendente..!!
  4. CAPPERI!!! allora era solo una paratia quella della botola della torretta !!!!! per tagliarlo avranno chiamato il GUNDAM http://www.wannagotojapan.com/life-in-japan/the-real-grade-1-1-gundam-project-in-shizuoka-vol1/
  5. mi riaggancio al discorso di pericolosità data dalla contaminazione del DU (apro e richiudo questa parentesi) vedendo la foto postata nel topic A-10 gau8 :di un carro forato da una "pioggia" di pallottole DU ..... leggete questa pagina che ha il suo interesse in argomento, di pericolosità da radiazione; inquinamento; e residui cancerogeni http://www.journal.dnd.ca/vo4/no2/research-recherch-eng.asp
  6. piccolo promemoria O.T. l'insieme delle parti (tre) formano il proiettile che è costituito: dal bossolo che è la parte del "corpo" dove all'interno è contenuta la polvere che è la carica di lancio; dove al fondello si troverà la capsula di innesco (fulminato di mercurio) che una volta colpita dal percussore esplode; attivando la polvere contenuta nel bossolo, che forma una forte pressione data dall'espansione del gas, che fa partire l'ogiva in gergo tecnico o più conosciuta in "slang" come la "pallottola" l'ogiva percorrendo la canna assume una rotazione forzata sul proprio asse dato da
  7. è un carro usato in un poligono; ma a quello che si riferisce è la forza di penetrazione di un'ogiva; che ha bucato quella corazza come fosse di plastica. ma avete presente quanto è spessa la corazza di un carro? anche quì si vedono gli effetti...
  8. Qualche giorno fa avevo letto un intervento molto interessante di eugy78 che spiegava il tipo di munizioni, ma vedo che non c'è più. forse lo ha spostato? era interessante vedere come funziona una carica cava e una all'uranio impoverito, anche perchè non avevo mai visto gli effetti su una lamiera che aveva postato; per appunto, volevo chiedere quanto poteva essere spessa e a quanta distanza è l'efficacia di tale proiettile; che se non erro c'era scritto fino anche a 6Km. comunque so che chi ha fatto le missioni all'estero è poi sottoposto (per gli Italiani) al controllo medico , chiamato "
  9. Ancora non se ne viene a capo eh? comunque per quanto riguarda le coccarde tricolori solo nel 1916 sono state adottate quelle "moderne" nel 17/18 sono state utilizzate quelle al contrario per distinguere i velivoli francesi da quelli italiani.
  10. effettivamente ciò che dicevo era di non prendere per buona quella rappresentazione (anche se sembra strano che fosse esposta in un museo pur avendo un "errore" così grande) anche perchè io penso che in confronto alla foto scattata sia stata tagliata fuori la coccarda "spostando" il cavallino al suo posto solo per favorirne l'inquadratura all'interno della tela che ha delle dimensioni ben precise se fosse stata "ricalcata" la decorazione dell'aereo così come appare in foto non sarebbe entrato il cavallino ma solo il tricolore facendo perdere la particolare insegna che contraddistingue baracca
  11. Beh più che una sfumatura per dare l'effetto tramonto a me sembra proprio rosso, comunque non è da considerarsi attendibile anche perchè molte delle opere esposte al museo sono di epoca molto più recente (alcuni degli anni 70 altri addirittura del 2000) quindi può essere anche una libera interpretazione data da voler far spiccare quel cavallino a tutti i costi... oppure facendo una ricerca ha ritratto il cavallo di quel colore poichè era così! Bisognerebbe fare una ricerca sul campo in archivi ufficiali. (e non tramite internet che di fregnacce è pieno)
  12. Devo dire che come molte storie è difficile da ricostruire e attribuire a fonti la loro attendibilità poichè essendo fatti di più di 100 anni fa e non avendo documenti certi è difficilissimo "svelare questi piccoli misteri". Purtroppo le immagini non aiutano poichè essendo tutte in scala di grigi in foto il rosso e il nero appaiono identici. Al museo dell'aviazione di Vigna di Valle c'è una ricostruzione dello Spad di Baracca con il tipico cavallino nero (già questo dovrebbe indirizzare il discorso) anche perchè, in mia opinione,penso che negli archivi dell'aereonautica ci siano descrizioni pi
  13. Bel giocattolino ma è ben lontano da essere un simulatore in quanto un aereo per ben fornito che sia ha un limite di missili moooooooooolto inferiore oltre a una diversa "fisica" nella manovrabilità. Recapitolando per quanto bella (ma non strabiliante) sia la grafica, per quanti effetti speciali mettano è stato e lo è ancora un buon arcade. A suo favore devo dire che hanno crato una bella storia coinvolgente alla "Call of duty"
  14. Ciao a tutti sono il fratello di eugy78 Fishbed (eugenio per gli amici ) mi ha fatto conoscere questo forum in seguito alla mia richiesta di fonti, immagini e tutto ciò che riguarda gli aerei (e non solo), sono un appassionato di videogames strategici e quindi potrò apporre il mio aiuto a tale sezione!!!
  15. si io sono il fratello di eugenio, al momento però ho il pc fuso e non posso giocarci comunque giocherò anche a Wowp appena uscirà. (ps in game sono Blue_Beta degli ITAD)
×
×
  • Create New...