Jump to content

sidewinder89

Membri
  • Posts

    272
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by sidewinder89

  1. Ok...grazie del consiglio F-14...certo che anch'io...mi bastava buttare l'occhio sotto le faccine
  2. Se su youtube cercate F104g Volkel A/B, l'urlo si sente in maniera ancora più impressionante...scusate, ma non sono capace di impostare i link...fatevi comunque un giro a vedervi questo video...eccezzionale!
  3. grazie damiano...e io che pensavo che quelle aiutassero...bah!
  4. Salve...non so se questa sia la sezione giusta (forse era meglio aerotecnica) e nemmeno se sia già stato aperto un topic su questo argomento...io so che il tomcat, per quanto sia stato un aereo con pochi limiti, oltre al problema dei primi motori TF-30 (che risentivano di parecchi problemi, non stiamo qui a ripeterli) era anche incapace di uscire da certe particolari manovre, in primis la vite piatta...ora vorrei sapere a cosa era dovuto questo problema (che penso avessero poi anche altri caccia della sua generazione, ma non mi sono documentato bene)...si trattava di un problema intrinseco legato all'aerodinamica del velivolo? La notevole sezione portante generata dalla conformazione della fusoliera (lifting body credo) non poteva aiutarlo? E poi con l'adozione dei nuovi motori si erano in parte risolti questi problemi o non c'era nulla da fare? Vi sarei grato se mi rispondeste, in quanto non ho una grande esperienza in campo tecnico...ciao a tutti...
  5. grazie iscandar...già che ci sei...il radar dei bombcat è l'AWG-9 sempre? Solo l'F-14D ha l'APG-71 no?
  6. Salve...sto per cimentarmi in un nuovo modello...l'F-14A BOMBCAT (scatola specifica edita da poco, non il precedente Tomcat, ma proprio il Bombcat con insegne Black Knights durante la campagna in Iraq anche se lo stampo penso sia il precedente leggermente modificato)...ho però un paio di dubbi...per quanto riguarda il dispositivo alloggiato sotto al muso, nello stampo ce ne sono due diversi...so che uno è l'IRST e l'altro il TCS , ma non so distinguerli e non trovo documentazione...potreste mandarmi delle foto con particolari dei due diversi dispositivi? Un altro paio di cose...nel kit sono inclusi solo i TF-30, e il cockpit posteriore dispone di uno schermo catodico rotondo (e qui mi sorge un dubbio...è l'F-14D che ha uno schermo multifunzione digitale di forma quadrata o il B?) che sembra proprio essere quello dell'A...e quindi...si tratta di errori del kit, che forse voleva riprodurre la versione B, o anche l'F-14A è stato adattato al trasporto di bombe guidate con il LANTIRN (riprodotto benissimo nel modello, assieme a 2 GBU-24 e due GBU-31V1 JDAM)?...vi prego, datemi una mano, perchè vorrei riuscire a riprodurre un bombcat abbastanza correttamente e non riesco a trovare adeguata documentazione sulle diverse versioni, e sui sistemi installati, nemmeno sulla scheda dell'home page...ringrazio anticipatamente e buon lavoro a tutti i modellisti del forum
  7. nessuna risposta ancora?
  8. Salve...prima di WOE avevo acquistato strike fighters e WOV...non mi funzionavano alcune delle patches, gli environmental mods e alcuni aerei (quelli con avionics70.dll nei dati) ma per il resto andava tutto abbastanza bene...ho deciso di passare a qualcosa di più sostanzioso (WOE appunto, tra un po' mi prendo anche WOI)...mi funzionano tutte le patches, tutti i miglioramenti grafici presi da combatace e altri siti, gioco, mi diverto e sul più bello, quando concludo la missione e decido di passare al menù per accettare il rapporto sulla missione schiaccio esc ed esce completamente tornando a windows...ho controllato la regolazione dei tasti...esc per abbandonare la missione e un'altro tasto (non ricordo di preciso quale) per uscire completamente dal gioco...li ho provati entrambi, per controllare che non fossero scambiati ma...l'altro fa il suo dovere (torna a windows) però esc fa la stessa cosa invece che farmi tornare al menù (sugli altri due sim della stessa casa questa cosa non succedeva ) mi fa tornare direttamente a windows...qualche delucidazione? Vi prego, aiutatemi perchè così, se non mi si salva nemmeno una missione è come non giocare
  9. Ho letto al riguardo che gli F-16 modificati per essere utilizzati nel ruolo di aggressor da USAF/USN hanno beneficiato di notevoli alleggerimenti strutturali per incrementare le prestazioni in maniera ulteriore...di quanto superano gli F-16 operativi? Oltretutto se i vecchi A-4E/F e F-5 avevano il compito di impersonare MiG-17 e MiG-21, gli F-16 Aggressor chi impersonano? Oltretutto su YouTube c'è un video in cui 2 F-16 abbattono con una facilità disarmante 2 Tomcat in dogfight durante un'esercitazione...possibile che siano così pericolosi, o dipende anche dal divario di esperienza tra istruttori e allievi? RISPONDETE, VI PREGO!!!
  10. In risposta a quanto detto da Gianni prima...qualsiasi aereo impiegante un amraam, se riesce a disimpegnarsi dal lancio dei phoenix, arrivato alla giusta distanza può fregare un tomcat...cosa succederebbe se un F-16 riuscisse a far valere le sue manovre di disingaggio e le sue contromisure fino ad arrivare alle medie distanze o peggio ancora al dogfight? Addio F-14 ...è sempre lo stesso discorso
  11. Salve...non so se se ne sia già parlato in precedenza in altri topic, comunque vi faccio lo stesso questa domanda, sperando che qualcuno sia in grado di darmi una risposta...in passato ci sono state esercitazioni combinate USAF/USN che hanno visto il confronto diretto degli allora rispettivi caccia di punta (F-15 ed F-14 ovviamente)? Se si, chi ne è uscito più spesso vincitore tra i due? Ovviamente mi riferisco sia al dogfight che al confronto dei rispettivi sistemi d'arma su distanze maggiori...CIAO E RISPONDETE PRESTO E NUMEROSI!!! Edit by Captor: UNITE DUE DISCUSSIONI SULLO STESSO ARGOMENTO
  12. Salve a tutti...volevo chiedervi se qualcuno è in grado di darmi informazioni riguardo questa versione del fulcrum...a livello di prestazioni sia aerodinamiche, sia nel dogfight, sia per quanto riguarda gli apparati avionici come si colloca nei confronti dei suoi diretti avversari di nuova generazione occidentali? Oltretutto il radar con tecnologia AESA che dovrebbe impiegare è ancora in fase di sviluppo o è già operativo? E oltretutto per quando è prevista l'entrata in servizio(se è prevista )?
  13. Probabilmente inizialmente sulle medie e lunghe distanze l'eagle era decisamente migliore...ma con i continui aggiornamenti degli apparati avionici russi, il divario si è colmato...ora però mi preme una domanda...assieme al nuovo radar con tecnologia AESA (che poi mi risultava avesse già da almeno un paio d'anni) di cui si parlava sopra, l'F-15 riceverà anche un aggiornamento della strumentazione interna all'abitacolo?
  14. Ciao ragazzi...scrivo da verona...dopo aver provato un po' di titoli della thirdwire ho deciso di passare a qualcosa di più sostanzioso, però, nonostante abbia girato un po' di negozi non riesco a trovare LOMAC...mi conviene ordinarlo via internet? E poi il prezzo su che cifre si aggira? HELP ME!!!
  15. Sono alle prese con il super hornet 1-48 e con l'F-16 block 50 revell germany...entrambi contengono delle ottime riproduzioni degli AIM-120C AMRAAM...solo che non ci sono dati chiari per quanto concerne la colorazione di questi missili...qualcuno sarebbe in grado di fornirmi le sigle esatte dei colori? oltretutto le superfici aerodinamiche hanno lo stesso colore del corpo del missile o no??? grazie in anticipo
  16. Poichè l'USAF ha deciso di non acquistare il Block 60, i Block 50-52 sono stati resi compatibili con l'aim-9x come è accaduto per i super hornet della navy? vengono utilizzati in ambito operativo? vi ringrazio anticipatamente per la risposta....
  17. per quanto riguarda il typhoon, probabilmente è tutto dovuto al fatto che gli ungheresi potevano utilizzare il casco-visore abbinato agli archer...però penso che sfruttando adeguatamentele sue doti di manovraavrebbe potuto farcela a battere il fulcrum...se poi avesse avuto a disposizione gli IRIS-T non ci sarebbe stato confronto...l'F-16 ADF, come già detto da molti è un pò anzianotto...bisogna considerare anche che il fulcrum è nato apposta per contrastare il falcon...oltretutto, essendo stato inizialmente predisposto per portare gli sparrow a guida semi attiva, e che gli slammer sono stati una successiva integrazione, anche il sistema d'arma non può essere al max livello...non si poteva fare nulla...però non dimentichiamo che in condizioni operative, gli F-15 ed F-16 dell'USAF hanno sempre avuto la meglio sui fulcrum...il fattore addestramento è assai importante..
  18. Ho sempre avuto un dubbio...se i piloti americani avessero ricevuto subito un adeguato addestramento per quanto concerne il dogfight, senza dover contare troppo sul combattimento BVR, allora non troppo conveniente dato che i sistemi d'arma a medio raggio non erano ancora a punto all'epoca dell'inizio dello scontro vietnamita, sarebbe stato diverso da subito il risultato degli scontri ravvicinati con i piccoli caccia nord vietnamiti?
  19. L'ultima versione del Falcon dovrebbe essere dotata dell'avanzatissimo radar APG-80 AESA...quali sono le prestazioni effettive di questo dispositivo? è in grado di competere con i sistemi installati sui caccia dell'ultima generazione come flessibilità di impiego, e può addirittura superarli?
  20. X-Plane 7 funziona con windows vista? ho dei dubbi perchè non c'è scritto sul retro della scatola che volevo comprare...mi era capitato lo stesso problema con strike fighters prima versione, solo che poi si è installato e funziona bene...però non vorrei prendermi una fregatura comprando un sim che non funziona nemmeno...qualcuno sa darmi chiarimenti???è mooooolto importante...grazie
  21. Ma ultimamente gli USA non hanno anche sviluppato un sistema chiamato COMBAT EDGE (mi pare che fosse stato sviluppato appositamente per gli F-16 degli ultimi blocks e adesso comunemente impiegato) che riduce gli effetti delle accelerazioni positive? Può portare dei benefici alla resistenza di un pilota durante una manovra decisamente prolungata?
  22. Ne avevo già sentito parlare...nel suo periodo d'oro l'Eagle ha rappresentato la risposta ad ogni problema dell'USAF
  23. A mio parere si tratta della stessa situazione che si era presentata nella guerra del Vietnam...il grosso, potente e sofisticato (per l'epoca) F-4 si era trovato in difficoltà nei confronti dei piccoli e maneggevoli Mig, che, per quanto meno sofisticati, potevano contare sulla manovrabilità per vincere il Phantom nel dogfight...quindi probabilmente in uno scontro ravvicinato il Typhoon, più leggero e scattante del Raptor, potrebbe avere la meglio...ma mi sembra impossibile che nel BVR l'F-22, con tutte le risorse che ha a disposizione, possa essere stato battuto
×
×
  • Create New...