Jump to content

redDevil

Membri
  • Posts

    28
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by redDevil

  1. BRUXELLES - La Nato "non ha alcuna prova" che Gheddafi sia vivo o morto. Lo ha detto il brigadiere generale Claudio Gabellini, rispondendo a domande di giornalisti in un incontro stampa a Napoli, trasmesso a Bruxelles. "Non abbiamo alcuna prova se sia vivo o morto; non sappiamo cosa stia facendo adesso Gheddafi", ha detto Gabellini. "A dire la verità, non siamo neppure interessati. Il nostro mandato è proteggere la popolazione civile libica ed eseguiamo questo mandato colpendo bersagli militari, non individui specifici", ha aggiunto il generale. (notizia ansa) però penso sia ancora vivo..
  2. sono super d'accordo con tutto quello che hai detto! appunto per questo mi viene da pensare che la morte sia una copertura e che in realtà chissà dove lo stanno interrogando...fattibile?
  3. una sola cosa vorrei capire,eliminare una tale fonte di informazioni che vantaggi può avere rispetto ad una cattura? Mi sembra una mossa contraria ad ogni logica di intelligence..
  4. non vorrei sbagliare ma in italia non dovrebbero nemmeno esistere secondo la legge..Art. 288 Arruolamento o armamenti non autorizzati Chiunque, nel territorio dello Stato e senza approvazione del Governo arruola o arma cittadini, perche’ militino al servizio o a favore dello straniero, e’ punito con la reclusione da tre a sei anni. La pena e’ aumentata se fra gli arruolati sono militari in servizio, o persone tuttora soggette agli obblighi del servizio militare.
  5. penso che 12 mach solo con le correnti ascensionali siano un pò troppi hahah
  6. 1 dice che la foto è stata scattata agli inizi di agosto di quest anno 2 sembra propio un fotomontaggio e anche fatto male 3 non penso che abbiano questa tecnologia 4 credo sia una bufala
  7. non è il primo progetto del genere di cui sento parlare in questo periodo,non vorrei sbagliarmi poco tempo fa lessi nel forum di un programma simile della boeing che dovrebbe essere già operativo e in volo...
  8. questo missile con quattro ali rimovibili e quattro alette per il controllo viene guidato nella prima parte da un sistema di navigazione inerziale INS che può essere coadiuvato da aggiornamenti sui parametri del bersaglio se il caccia che lo ha lanciato continua a marcare il bersaglio, diversamente il sistema si limita a raggiungere un punto di navigazione pre-programmato, con il suo motore a razzo a bassa emissione di fumo, dove entra in funzione il radar del missile stesso che a quel punto prosegue autonomamente verso il bersaglio permettendo all'aereo lanciatore di compiere manovre evasive
  9. credo che a questo punto la T3 è solo un film giusto?
  10. redDevil

    NATO school

    salve gente! sono venuto da poco a conoscenza di una "scuola" della NATO che se non sbaglio dovrebbe trovarsi in germania. Ho visto anche i corsi disponibili tutti molto interessanti e che per partecipare ai corsi si dovrebbe pagare una cifra di circa 400€. Adesso se potete vorrei sapere qualche info in più,in quanto non ho capito se è riservata ai soli militari,come si accede,se può essere utile frequentarla,a che lavoro si andrebbe incontro ecc. vi ringrazio! spero in qualche novità!
  11. Scienziati militari australiani e americani hanno eseguito oggi per la seconda volta con successo un test di un aereo ipersonico a più di quattro volte e mezzo la velocità del suono, dalla base missilistica di Woomera, nel remoto entroterra dell'Australia. L'aereo senza pilota ha viaggiato a più di 5000 km/ora, ed il test aggiunge peso alla fattibilità di una nuova generazione di aerei ipersonici, capaci di ridurre da 24 a sole due ore i voli dall'Australia all'Europa. Il ministro australiano per la scienza della difesa, Greg Combet, ha definito «pietra miliare scientifica» il collaudo di oggi, secondo di una serie di 10, dopo il primo condotto nel maggio dello scorso anno. Il programma, detto Hypersonic International Flight Research Experimentation (Hifire), si concentra sulla scienza della tecnologia ipersonica e sul suo potenziale per la prossima generazione di sistemi aeronautici, ha spiegato. Per testare la tecnologia del volo ipersonico, il veicolo viene lanciato da un razzo attraverso l'atmosfera fino ad una quota di 200 km, per poi ripiombare a ipervelocità Il funzionamento del motore detto scramjet è meccanicamente molto semplice: non ha parti mobili e ricava dall'atmosfera tutto l'ossigeno necessario per bruciare il carburante di idrogeno. Ciò lo rende più efficiente del motori convenzionali dei razzi poichè non deve avere a disposizione riserve di ossigeno, quindi ogni veicolo potenzialmente potrà trasportare un maggiore carico utile. Gli scramjet tuttavia non cominciano a funzionare finchè non raggiungono una velocità cinque volte maggiore del suono, quando l'aria che passa attraverso il motore è sufficientemente compressa e calda per ottenere l'accensione, e la rapida espansione dei gas di scappamento crea la propulsione. (leggo)
  12. sisi è vero..si tratta di un certo Petr Yakovlevich Ufimtsev (physicist and mathematician, considered the seminal force behind modern stealth aircraft technology. In the 1960s he began developing equations for predicting the reflection of electromagnetic waves from simple two-dimensional shapes.) da lui nascerà l'idea delle "faccette" dell f-117. http://en.wikipedia.org/wiki/Petr_Ufimtsev
  13. http://www.adastrarocket.com/aarc/VASIMR (questo è il sito della compagnia) http://en.wikipedia.org/wiki/Variable_Specific_Impulse_Magnetoplasma_Rocket (articolo di wiki in inglese)
  14. Dalla Terra a Marte in 39 giorni, è questa la promessa del nuovo motore al plasma VASIMIR (acronimo per Variable Specific Impulse Magnetoplasma Rocket), concepito in primo luogo dal sessantenne Franklin Chang-Diaz, già fisico del MIT e astronauta NASA in sette missioni. Il progetto, partito a metà del 2000, aveva già ricevuto dei finanziamenti da parte della NASA, ma si trattava di un sostegno minimo. Ora che l’amministrazione Obama ha deciso di abbandonare il progetto Constellation e di destinare le risorse della NASA verso altre priorità –prime fra tutte lo sviluppo di nuove tecnologie- lo sviluppo del VASIMIR ha ricevuto un impulso tutto nuovo, portando di fatto ad una partnership tra NASA e Adrocket (l’azienda produttrice del VASIMIR, di cui Chang-Diaz è il CEO) per l’ultimazione del nuovo sistema di propulsione in tempi brevissimi. A differenza dei motori a razzo che bruciano polvere o miscele di combustibili liquidi per raggiungere rapidamente l’alta velocità, VASIMR utilizza una fonte elettrica (solare o nucleare) per ionizzare idrogeno, elio o deuterio e trasformarli in plasma. Questo raggiunge temperature elevatissime (11 milioni gradi Celsius) e viene accelerato e diretto nel jet (quest’operazione avviene per mezzo di campi magnetici: ciò significa che il plasma riscaldato non entra in contatto con le superfici interne del propulsore) per spingere l’astronave spaziale. Per la sua caratteristica di accelerare in maniera costante il VASIMIR, in un ipotetico viaggio dalla Terra verso Marte, farebbe raggiungere al veicolo spaziale che si servisse della sua propulsione la velocità di 55 km/s (198.000 km / ora) già a metà della distanza tra i due pianeti e a questo punto il veicolo dovrebbe già iniziare a “frenare” –invertendo la spinta- o Marte lo ridurrebbe in cenere.(nautilus). bhè che dire si apre una nuova era?
  15. redDevil

    SINADE?

    salve a tt ragazzi! dopo aver cercato un pò sul forum e su internet con scarsi risultati,chiedo a voi se sapete qualcosa in + riguardo la SINADE,a quel che so dovrebbe essere un test del radar? ? spero mi pox aiutare..skusate se ho postato qui se volete spostate
  16. .....come volevasi dimostrare...vi vedono anke i serbatoi...
  17. guardate che non è la prima volta che i raptor si alzano in volo per uno Scramble...anzi mi sembra che cè uno squadron di f-22 propio in alaska..(forse mi sbaglio) e se non rikordo male ultimamente i raptor avevano i serbatoi supplementari per non permettere ai russi di avevre notizie riguardo il loro potenziale stealth... *EDIT*...infatti..." 3d Wing, Elmendorf Air Force Base, Alaska. 90th Fighter Squadron - Converted from F-15Es to F-22s; first F-22A arrived 8 August 2007.[68][69] 525th Fighter Squadron - Activated on 30 October 2007 - second of two active duty F-22 squadrons in the 3d Wing. "
  18. redDevil

    Big Dog

    incredibile...e se guardi il video sembrano quasi gambe umane cmq da come ne parlano sembra ke sarà usato per scopi logistici..se poi in futuro gli mettono un mitra in testa non sò però tt è posssibile...cmq spero che queste tecnologie possano servire anke in campo civile...
  19. ok devil allora d'accordo così il paracadute è un particolare tipo di aerofreno...ci siamo riusciti è stato bello fare un pò ci casino insieme..
  20. ciao devil ...sul libro ho letto bene e anche io ero andato a dare un occhiata a wikipedia..però anche secondo la descirizione di wikipedia non puoi dirmi che come c'è scritto sul libro il paracadute è un particolate tipo di aerofreno in quanto serve a ridurre la velocità senza modificare il profilo alare..adesso ci vuole solo un ing serio perché non to kapendo + niente
  21. allora per risp a devil...naturalmente il paracadute non parlavo di certo di estrarlo in volo ma sempre in atterraggio come hai appena detto..riguardo alla definizione sul mio libro di istituzioni di ingegneria aerospaziale leggo:"Aerofreni,servono per frenare il veicolo(aumentando la resistenza). Un tipo di aerofreno è ad esempio il paracadute...quello a cui ti riferisci tu sul mio libro vengono indicati come: Spoiler,detti anche diruttori di portanza proocano una perdita di capacità portante dell'ala riducendo l'efficienza aerodinamica del veivolo,vengono usati in fase di discesa o anche a terra per schiacciare il veivolo sulla pista,possono servire anche ad intervenire sulla velocità senza ridurre la potenza ed possono anche assistere il controllo trasversale quando vengono azionati indipendentemente...se ho sbagliato qualkosa vi prego di farmi sapere farò notare a ki ha skirttto il libro p.s spoiler
  22. allora un aerofreno serve per frenare il veicolo aumentando la reistenza ..un tipo di aerofreno può essere il paracadute ma non cerdo che centri con la velocità del suono in quanto stai atterrando se invece mi parli di un ala ti dico che deve avere un certo angolo di freccia se la utilizzi per velocità transoniche o alto transoniche..spero di esserti stato di aiuto e n aver detto troppe ka***e
  23. sucsate se mi intrometto ragazzi..ma io qualke tempo fa ho sentito parlare riguardo rapporti di amicizia tra russia e iran,un accordo fondato sul fatto ke l'iran evitava di esportare grandi quantita di petrolio in europa a vantaggio del gas russo e la russia gli offriva una mano nel campo militare..non so se si tratti di nuovi mezzi o altro..così facendo la russia da un pò di tempo a questa parte si sta risollevando un pò e se guardate in giro i voli dei bombardieri russi dopo tanti anni sn rikominciati.....voi siete tanto sikuri ke alla russia faccia piacere un attakko all iran?? ciao raga!
×
×
  • Create New...