Jump to content
Sign in to follow this  
speedyGRUNF

TRENO AD ALTA VELOCITA'...

Recommended Posts

Gianni ha scritto:"Purtroppo non mi stancherò di ribadire che l'Italia è impelagata in troppi programmi irrealistici."

Proprio come il faraonico progetto TAV Treno ad Alta Velocità...Ho uno di questi cantieri a pochi Km da casa mia,ma tutta la zona è disseminata di questi cantieri...

La Provincia ha fatto progettare la stazione dall'architetto Santiago Calatrava,un progetto che è costato più del valore dei lavori(...),come se da noi non ci fosse nessun architetto in grado di progettare una stazione ferroviaria...Ahò,ha questi sono miliardi che volano!!!! Ho visto il disegno sul giornale,e a parte una struttura enorme a forma di onda,che non ha nessuna funzione se non di arzigogolo,è una stazione di architettura molto simile a tutte le altre più o meno risalenti al Ventennio...Per quale bacino di utenza?Mediamente 5 o 6 ultradanarosi al giorno(Il politicante che deve andare a Roma,lo sboròne[Fabio non censurarla,Sboròne è diventata di uso comune.]che lo prende per fare da Reggio Emilia a Parma...Senza contare che non c'è alcun collegamento tra stazione convenzionale e TAV,e per arrivare da un punto all'altro c'è da attraversare parte della città...Già si vocifera che entro l'Inverno 2006 i lavori saranno...consegnati?....Ma noooooo....saranno FERMI PER MANCANZA DI FONDI,tipically Italian style!!!!!Quindi chissà per quanti anni ancora l'accesso alla città da Nord sarà asservita da uno stretto budello che chiamano"asse attrezzato",attrezzato di curve e rondò che già si stanno sbriciolando come biscotti...

Chissà se col ponte sullo Stretto di Messina andrà meglio?

Chissà se gli amMaf...ahem...appalti sono stati assegnati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma senza pensare così in grande mi viene rabbia a sapere che a poca distanza da casa mia hanno fatto una rotondina costituita da un cerchio di sanpietrini del diametro di un metro,il cui progetto è stato affidato a un architetto di Torino,costato 40000€,col risultato che quando piove finisce sott'acqua...

Mi scusino quelli che amministrano i soldi degli altri,ma se per fare un giro di compasso o mettere il fondo di un bicchiere su una planimetria si beccano 40000€ il prossimo ve lo faccio io per la metà!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti per quanto riguarda le opere ( piccole) civili a volte i comuni spendono davvero troppo, come dicevi tu, anche qua da me , nella cittadina dove abito hanno ultimato dei lavori...hanno fatto 4-5 rotonde senza togliere alcun semaforo.....ora considera che ogni rotonda costa circa 20000 euro, 5 rotonde sono 10000 Euro che in live sono qualcosa mneo di 200 milioni :thumbdown:

 

200 milioni per 5 rotonde che non servono a nulla...bah.....

 

Per quanto riguarda il Treno ad Alta Velocità ( TAV) non ci vedo nulla di male, anzi penso che è un ottimo modo per non rimanere tagliati fuori dall'Europa...

Dico questo perchè il Tav collega con il suo tracciato alcune tra le città più importanti dell' Europa....da Lione a Parigi ( Francia) per esempio ci metti circa 3 ore ad arrivare con il TAV... inoltre considera che collega anche città italiane ( nord-sud-centro)

 

E questi sono i costi:

Tratto: Costi Data di termine

TORINO-MILANO 7.029 (1) 2006 (To-No)

2009 (No-Mi)

MILANO-BOLOGNA 6.435 2007 (prima fase)(2)

NODO DI BOLOGNA 1.200 2008

BOLOGNA-FIRENZE 5.205 2008

NODO DI ROMA 700 2005 (prima fase)

ROMA-NAPOLI 5.207 2005 (tratto terminale: 2008)

NODO DI NAPOLI 390 2006 (prima fase)(2)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione Mav... Però quello che mi fa inc***are è che,secondo me,la stazione di Reggio Emilia,costata uno scurzobbio di miliardi rimarrà poco più di una cattedrale nel deserto,dato che è ubicata fuori città,e non è previsto nemmeno uno straccio di binario di collegamento per farci arrivare un trenino-navetta :o:o:o per cui se arrivo,che so,dal mio paese(Novellara)in treno fino alla stazione ordinaria,diretto a Torino,dovrei prendere l'autobus per arrivare alla TAV,e magari siamo in ora di punta(Bus strapieni e io con due valigioni...),o peggio,i bus sono in sciopero...Prendo il taxi?Peccato che anche altri passeggeri lo hanno pensato...Ci vado a piedi?Sono circa 4 o 5 Km di strada,e se siamo in Estate conviene affittare un cammello... :unsure::unsure::unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...